« Frutti maturiTempi duri »

si può vivere senza computer?

Post n°1816 pubblicato il 14 Settembre 2022 da ormalibera
 

Si può vivere senza computer? Domanda imbarazzante e scontata se prima non lo sperimenti personalmente. Dopo che vivi come se fosse componente essenziale della tua vita. Da sempre.

Il mio vecchio pc è in riparazione. Scrivo da uno non mio.
Ci siamo talmente assuefatti a questo strumento, diventati dipendenti che non si riesce a concepire una vita senza. Per non parlare del cellulare, e tutte le sue sfumature di tipologia.

E sta parlando una che ha sempre cercato di mantenersi libera dagli strumenti tecnologici, ma l'assuefazione, l'abitudine a volte sono più forti delle buone intenzioni.

Vorrei che tornassimo alle buone abitudini di ritrovarci insieme, parlare di persona. E quando non è possibile riprendere quelle care e vecchie, e mie amatissime lettere, che era una gioia riceverle, una gioia leggerle, con tutte le emozioni che procuravano. E che potevi conservare, rileggere in ogni momento. Adesso puoi conservare le email ma su di un freddo schermo che non ti trasmette l'energia che quel foglio di carta ha portato con sé dalla persona amata.

Non tutti i mali vengono per nuocere. Anche il disappunto per essere rimasta senza pc. Spero che torni presto a casa, sano e salvo e con ancora tutti i dati dentro. Ci affidiamo troppo a questi sistemi che possono tradirci in qualsiasi momento. Non solo per una rottura, un furto, ma basterebbe una semplice (e non improbabile) tempesta solare per distruggere tutto quello che conserviamo come in una cassaforte indistruttibile.

C'è tanto di riflettere e anche da apprendere.

Un grande abbraccio, spero prossimo post dal mio amato e vecchio pc.

Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/meridianarosa/trackback.php?msg=16422511

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
elyrav
elyrav il 14/09/22 alle 08:36 via WEB
Ti auguro lo riparino presto. Già il pc purtroppo lo si usa tantissimo così come il cellulare. Serena giornata
(Rispondi)
 
ormalibera
ormalibera il 01/10/22 alle 19:15 via WEB
Riparato, e adesso ho visto quanto dipendiamo da questo mezzo, meraviglioso se lo si usa saggiamente. Un sorriso
(Rispondi)
cassetta2
cassetta2 il 14/09/22 alle 11:07 via WEB
Dubito fortemente che una tempesta solare possa fare danni, sono molto frequenti.
(Rispondi)
 
ormalibera
ormalibera il 01/10/22 alle 19:16 via WEB
Nel 1859 ci fu una tempesta che fuse i fili del telegrafo. Ho visto diversi documentari, non è se ci sarà una potente tempesta solare, ma quando ci sarà. Un po' come il Vesuvio, non è se si risveglierà, ma quando. Un sorriso
(Rispondi)
Dott.Ficcaglia
Dott.Ficcaglia il 14/09/22 alle 14:54 via WEB
Quante lettere profumate che ho ricevuto in passato, Che nostalgia.
(Rispondi)
 
ormalibera
ormalibera il 01/10/22 alle 19:13 via WEB
Io le ricevevo e anche mandavo, ed era sempre una grande gioia. Un sorriso
(Rispondi)
DoNnA.S
DoNnA.S il 14/09/22 alle 20:56 via WEB
Anch'io sono dipendente da PC e cellulare, ormai non posso farne a meno. Sarebbe bene magari limitarne l'uso. Buona serata:)
(Rispondi)
 
ormalibera
ormalibera il 01/10/22 alle 19:17 via WEB
idem, ma cerco sempre di restare entro certi limiti, e non arrivare alla pura dipendenza. Un sorriso
(Rispondi)
alf.cosmos
alf.cosmos il 20/09/22 alle 19:52 via WEB
Penso che il computer sia uno strumento che può essere utilizzato, come qualsiasi altro strumento, nel bene o nel male. Sicuramente è molto utile per tantissime cose. Naturalmente non bisogna perdere di vista i rapporti umani, di qualsiasi tipo. Un abbraccio cosmico :-) Alf
(Rispondi)
 
ormalibera
ormalibera il 01/10/22 alle 19:13 via WEB
Sì, questa è una verità che ho appreso riflettendo sulla vita. Un sorriso
(Rispondi)
surfinia60
surfinia60 il 26/09/22 alle 19:39 via WEB
Io ho sempre avuto amici di penna, fin da ragazzina. Forse perchè le amicizie o conoscenze dei paraggi mi andavano strette, essendo forestiera. Adesso benedico il pc e internet. Certo bisogna usare il tutto con raziocinio. Saluti
(Rispondi)
 
ormalibera
ormalibera il 01/10/22 alle 19:14 via WEB
Idem, adoro il mio pc, ma sento ancora il fruscio della carta quando aprivo la lettera, e quando amore mettevo nella busta oltre al foglio scritto fitto fitto. Un sorriso
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 

il mio racconto

il mio racconto

 

Ultime visite al Blog

elyravQuartoProvvisorioCherryslthejumpingalf.cosmosamici.futuroieriil_tempo_che_verranatodallatempesta0aspettan_do_teormaliberasurfinia60sognodinotte7412acer.250allegri.fr
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 129
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

che splendido segnale stradale

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di corre il rischio di vivere i propri sogni ciascuno con il proprio talento

 

"L’unico vero “peccato”  è morire prima d’esser morti consegnandosi alla speranza evanescente di un “altro mondo”,
perchè l’unico significato, l’unica verità sta nel Verbo della Vita:

 

 

da ricordare

vivere con amore è occuparsi delle cose quotidiane con infinita tenerezza".

 

Ognuno di noi ha un paio d'ali,ma solo chi sogna impara a volare.

 

preso da un'amico

Strana Maestra, la Vita: ciò che ti insegna ti serviva sempre molto tempo prima

 

Crescere vuol dire accettare di abbandonare quel che ci è servito ieri, oggi solo un peso,

inutile zavorra

 

credere non è sapere, informazione non è conoscenza

 

da ricordare

vivi come se fosse l'ultimo giorno, pensa come se fossi eterno, perchè il sonno della ragione genera mostri

 

da un giovane amico

Cerca qualcuno che ti faccia sorridere, non ridere, perché ci vuole solo un sorriso per far sembrare brillante una giornata buia.

 

questa non è una testata giornalistica

questo blog non rappresenta una testata giornalistica perché aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/01. Ove ci fossero immagini o testi che violino i diritti d'autore, su richiesta saranno rimossi immediatamente.

 

 

 

considerazioni da un blog amico

Il CREDERE tranquillizza,ma in modo superficiale,percio si ha bisogno di tante persone per rafforzarlo. E'la più potente DROGA, altera la realta,con le proprie fantasie,soltanto perchè si e paurosi dell"IMMENSITA DELLA VITA

 
Profezia degli Indiani Cree
Solo dopo che l'ultimo albero sarà stato abbattuto.
Solo dopo che l'ultimo fiume sarà stato avvelenato.
Solo dopo che l'ultimo pesce sarà stato catturato.
Soltanto allora scoprirai che il denaro non si mangia
 

La legge della montagna: aiuta il tuo prossimo ma solo dopo aver messo in sicurezza te stesso.