Messaggi di Settembre 2022

si può vivere senza computer?

Post n°1816 pubblicato il 14 Settembre 2022 da ormalibera
 

Si può vivere senza computer? Domanda imbarazzante e scontata se prima non lo sperimenti personalmente. Dopo che vivi come se fosse componente essenziale della tua vita. Da sempre.

Il mio vecchio pc è in riparazione. Scrivo da uno non mio.
Ci siamo talmente assuefatti a questo strumento, diventati dipendenti che non si riesce a concepire una vita senza. Per non parlare del cellulare, e tutte le sue sfumature di tipologia.

E sta parlando una che ha sempre cercato di mantenersi libera dagli strumenti tecnologici, ma l'assuefazione, l'abitudine a volte sono più forti delle buone intenzioni.

Vorrei che tornassimo alle buone abitudini di ritrovarci insieme, parlare di persona. E quando non è possibile riprendere quelle care e vecchie, e mie amatissime lettere, che era una gioia riceverle, una gioia leggerle, con tutte le emozioni che procuravano. E che potevi conservare, rileggere in ogni momento. Adesso puoi conservare le email ma su di un freddo schermo che non ti trasmette l'energia che quel foglio di carta ha portato con sé dalla persona amata.

Non tutti i mali vengono per nuocere. Anche il disappunto per essere rimasta senza pc. Spero che torni presto a casa, sano e salvo e con ancora tutti i dati dentro. Ci affidiamo troppo a questi sistemi che possono tradirci in qualsiasi momento. Non solo per una rottura, un furto, ma basterebbe una semplice (e non improbabile) tempesta solare per distruggere tutto quello che conserviamo come in una cassaforte indistruttibile.

C'è tanto di riflettere e anche da apprendere.

Un grande abbraccio, spero prossimo post dal mio amato e vecchio pc.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Frutti maturi

Post n°1815 pubblicato il 01 Settembre 2022 da ormalibera
 

Quante volte mi sono chiesta perché sono qui. E oggi mi pare di comprenderlo. Non solo per fare esperienza, per mettermi alla prova, per superare esami. Non solo.


Tutti noi siamo qui perché abbiamo scelto di essere presenti durante il passaggio da una fase a un'altra. Per assistere all'eclissi dell'umanità tutta.
Ogni creatura, ogni essere vivente, di aria, terra, mare parteciperà alla prova più ardua che il Pianeta Terra abbia approntato per le sue creature, e anche per sé stessa.

Che sia indiscutibilmente l'essere umano causa di questa catastrofe, di questo cambiamento epocale, solo gli sciocchi possono ancora dubitarne.

Il Risveglio, la presa di coscienza e consapevolezza sono le nostre uniche armi per affrontare il salto che ci apprestiamo a compiere.
Alcuni rimarranno, tanti, troppi, sulla vibrazione che affonda. Altri si solleveranno oltre il baratro e raggiungeranno l'altra riva.

Sono anni che ne parlo, che lo presagisco, ma ora ci siamo. I frutti sono maturi. Sta a noi coglierli. Sta a noi gustarli e ridare i frutti alla terra affinché nuova vita si manifesti in questa dimensione.

Dobbiamo essere fieri e orgogliosi di essere giunti sin qui. Ciascuno di noi farà la differenza perché siamo una forza inimmaginabile. Siamo legati da fili invisibili che ci rendono una sola Energia.

Apriamo le porte alla conoscenza, all'amore, al coraggio, e lasciamo che il cambiamento entri nei nostri cuori liberi, nelle nostre menti accoglienti, e riporti l'equilibrio nel nostro mondo.

Ce la possiamo fare. Ce la faremo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

il mio racconto

il mio racconto

 

Ultime visite al Blog

surfinia60neopensionataelyravDoNnA.Samici.futuroieriQuartoProvvisorioormaliberaLavoro_Rinoalf.cosmosCherryslcassetta2cuspides0Dott.Ficcagliathejumpingcarloreomeo0
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 129
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

che splendido segnale stradale

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di corre il rischio di vivere i propri sogni ciascuno con il proprio talento

 

"L’unico vero “peccato”  è morire prima d’esser morti consegnandosi alla speranza evanescente di un “altro mondo”,
perchè l’unico significato, l’unica verità sta nel Verbo della Vita:

 

 

da ricordare

vivere con amore è occuparsi delle cose quotidiane con infinita tenerezza".

 

Ognuno di noi ha un paio d'ali,ma solo chi sogna impara a volare.

 

preso da un'amico

Strana Maestra, la Vita: ciò che ti insegna ti serviva sempre molto tempo prima

 

Crescere vuol dire accettare di abbandonare quel che ci è servito ieri, oggi solo un peso,

inutile zavorra

 

credere non è sapere, informazione non è conoscenza

 

da ricordare

vivi come se fosse l'ultimo giorno, pensa come se fossi eterno, perchè il sonno della ragione genera mostri

 

da un giovane amico

Cerca qualcuno che ti faccia sorridere, non ridere, perché ci vuole solo un sorriso per far sembrare brillante una giornata buia.

 

questa non è una testata giornalistica

questo blog non rappresenta una testata giornalistica perché aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/01. Ove ci fossero immagini o testi che violino i diritti d'autore, su richiesta saranno rimossi immediatamente.

 

 

 

considerazioni da un blog amico

Il CREDERE tranquillizza,ma in modo superficiale,percio si ha bisogno di tante persone per rafforzarlo. E'la più potente DROGA, altera la realta,con le proprie fantasie,soltanto perchè si e paurosi dell"IMMENSITA DELLA VITA

 
Profezia degli Indiani Cree
Solo dopo che l'ultimo albero sarà stato abbattuto.
Solo dopo che l'ultimo fiume sarà stato avvelenato.
Solo dopo che l'ultimo pesce sarà stato catturato.
Soltanto allora scoprirai che il denaro non si mangia
 

La legge della montagna: aiuta il tuo prossimo ma solo dopo aver messo in sicurezza te stesso.