TUTTO E' FATIDICO

di tutto un pò...

 

immagine
 
Fa pure del tuo peggio per sfuggirmi (Sonetto 92)
-William  Shakespeare

Fa pure del tuo peggio per sfuggirmi,
tu in me vivrai per tutta la vita
e vita non durerà più a lungo del tuo amore,
perché sol da questo affetto essa dipende.
Quindi temer non devo il peggior dei torti
quando nel più piccolo la mia vita ha fine;
mi par di meritare miglior sorte
di quella che in balìa dei tuoi capricci.
Non puoi torturarmi con la tua incostanza
Perché nel tuo disdegno muore la mia vita:
o che beato titolo solo io posseggo,
felice del tuo amore, felice di morire!
Ma esiste felicità che nuvole non tema?
Tu potresti ingannarmi ed io non saperlo.
 
 
Ti Sento

Ti sento nell'aria che è cambiata
che anticipa l'estate
e che mi strina un po'
io ti sento passarmi nella schiena
la vita non è in rima
per quello che ne so
ti sento nel mezzo di una strofa
di un pezzo che era loffio
ed ora non lo è più
io ti sento lo stomaco si chiude
il resto se la ride appena ridi tu

qui con la vita non si può mai dire
arrivi quando sembri andata via
ti sento dentro tutte le canzoni
in un posto dentro che so io

ti sento
e parlo di profumo
t'infili in un pensiero
e non lo molli mai
io ti sento
al punto che disturbi
al punto che è gia tardi
rimani quanto vuoi qui con la vita non si può mai dire
arrivi quando sembri andata via
ti sento dentro tutte le canzoni
In un posto dentro che so sempre io oh oho oh oh

io ti sento c'ho il sole dritto in faccia
e sotto la mia buccia
che cosa mi farai

 

Questo amore
-Jacques Prévert

Questo amore
Così violento
Così fragile
Così tenero
Così disperato
Questo amore
Bello come il giorno
Cattivo come il tempo
Quando il tempo e cattivo
Questo amore così vero
Questo amore così bello
Così felice
Così gioioso
Così irrisorio
Tremante di paura come un bambino quando e buio
Così sicuro dì sé
Come un uomo tranquillo nel cuore della notte
Questo amore che faceva paura
Agli altri
E li faceva parlare e impallidire
Questo amore tenuto d'occhio
Perché noi lo tenevamo d'occhio
Braccato ferito calpestato fatto fuori negato cancellato
Perché noi l'abbiamo braccato ferito calpestato fatto fuori negato cancellato
Questo amore tutt'intero
Così vivo ancora
E baciato dal sole
E' il tuo amore
E' il mio amore
E' quel che e stato
Questa cosa sempre nuova
Che non e mai cambiata
Vera come una pianta
Tremante come un uccello
Calda viva come l'estate
Sia tu che io possiamo
Andare e tornare possiamo
Dimenticare
E poi riaddormentarci
Svegliarci soffrire invecchiare
Addormentarci ancora
Sognarci della morte
Ringiovanire
E svegli sorridere ridere Il nostro amore non si muove
Testardo come un mulo
Vivo come il desiderio
Crudele come la memoria
Stupido come i rimpianti
Tenero come il ricordo
Freddo come il marmo
Bello come il giorno
Fragile come un bambino
Ci guarda sorridendo
Ci parla senza dire
E io l'ascolto tremando
E grido
Grido per te
Grido per me
Ti supplico
Per te per me
per tutti quelli che si amano
E che si sono amati
Oh sì gli grido
Per te per me per tutti gli altri
Che non conosco
Resta dove sei
Non andartene via
Resta dov'eri un tempo
Resta dove sei
Non muoverti
Non te ne andare
Noi che siamo amati noi t'abbiamo
Dimenticato
Tu non dimenticarci
Non avevamo che te sulla terra
Non lasciarci morire assiderati
Lontano sempre più lontano
Dove tu vuoi
Dacci un segno di vita
Più tardi, più tardi, di notte
Nella foresta del ricordo
Sorgi improvviso
Tendici la mano
Portaci in salvo.

 

 

Post N° 178

Post n°178 pubblicato il 07 Dicembre 2007 da mickyvamp
Foto di mickyvamp

 
 
 

Post N° 177

Post n°177 pubblicato il 05 Dicembre 2007 da mickyvamp

 
 
 

Post N° 176

Post n°176 pubblicato il 20 Novembre 2007 da mickyvamp

...in questi giorni ho milioni di pensieri che si affollano nella mia mente...sono molto confusa su quello che sarà il mio futuro...cosa farò da "grande"? questa è la domanda che più mi gira nella mente...e il problema che ancora oggi non so cosa rispondere...l'università che sto frequentando non mi piace e quando finirò gli esami la mia vita sarà ancora una volta ad un punto di partenza...dovrò decidere che fare e anche alla svelta...non sono più una bambina e mi accorgo che le opportunità di lavoro sono sempre meno per chi supera una certa età...ah come vorrei essermi opposta ai miei che mi hanno obbligato ad iscrivermi all'università...non ho avuto le palle di farlo allora...forse ero troppo piccola...ma ora mi accorgo che la vita che sto vivendo non è quella che desidero o non lo è pienamente...cosa devo fare?

 
 
 

Post N° 175

Post n°175 pubblicato il 09 Novembre 2007 da mickyvamp

 

Va' serenamente in mezzo al rumore e alla fretta
e ricorda quanta pace ci puo' essere nel silenzio.

Finche' e' possibile senza doverti arrendere conserva
i buoni rapporti con tutti.

Di' la tua verita' con calma e chiarezza, e ascolta gli altri,
anche il noioso e l'ignorante, anch'essi hanno una loro storia da raccontare.
Evita le persone prepotenti e aggressive, esse sono un tormento per lo spirito.

Se ti paragoni agli altri, puoi diventare vanitoso e aspro,
perche' sempre ci saranno persone superiori ed inferiori a te.

Rallegrati dei tuoi risultati come dei tuoi progetti.
Mantieniti interessato alla tua professione, benche' umile;
e' un vero tesoro rispetto alle vicende mutevoli del tempo.

Sii prudente nei tuoi affari, poiche' il mondo e' pieno di inganno.
Ma questo non ti impedisca di vedere quanto c'e' di buono;
molte persone lottano per alti ideali, e dappertutto la vita e' piena di eroismo.

Sii te stesso. Specialmente non fingere di amare.
E non essere cinico riguardo all'amore,
perche' a dispetto di ogni aridita' e disillusione esso e' perenne come l'erba.

Accetta di buon grado l'insegnamento degli anni,
abbandonando riconoscente le cose della giovinezza.

Coltiva la forza d'animo per difenderti dall'improvvisa sfortuna.
Ma non angosciarti con fantasie.

Molte paure nascono dalla stanchezza e dalla solitudine.
Al di la' di ogni salutare disciplina, sii delicato con te stesso.

Tu sei un figlio dell'universo, non meno degli alberi e delle stelle;
tu hai un preciso diritto ad essere qui.
E che ti sia chiaro o no, senza dubbio l'universo va schiudendosi come dovrebbe.

Percio' sta in pace con Dio, comunque tu Lo concepisca,
e qualunque siano i tuoi travagli e le tue aspirazioni,
nella rumorosa confusione della vita conserva la tua pace con la tua anima.

Nonostante tutta la sua falsita', il duro lavoro e i sogni infranti,
questo e' ancora un mondo meraviglioso. Sii prudente.

Fa di tutto per essere felice

 
 
 

Post N° 174

Post n°174 pubblicato il 09 Novembre 2007 da mickyvamp

Se tornerai
lo farai con il mio cuore in mano
se tornerai
lo farai senza mai chieder scusa
tu sei cosi'
sei come il sole,
e come il sole vieni e vai
tornerai... tornerai...

Se tornerai
non ti chiedero' dove sei stata
ne'... ne' con chi
non staro' la' ad annusare il tuo profumo diverso
e non guardero' nelle tue tasche...
via, metto via
l'orgoglio e la mia solita poesia
metto via
tutto quello che non e' servito
a tenerti ancora qui con me.

Se tornerai
sara' come non averti amata mai

come fai
a non sentire il vuoto di quest'anima
come fai
a non dare un giorno al tuo ritorno tu
tu come fai


Se tornerai
quest'anima ti aspetta gia' da un po'

e lo sai
lascio sempre la mia chiave fuori
cosi' se tu
arrivassi anche di notte entrerai,
entrerai, la chiave ce l'hai ancora quindi
ti aspettero' nel mezzo di un bel sogno
o quando mi svegliero' col cuore sopra il tuo.

Ma come fai a non chiamare ne' a rispondere
cos'e' che ti da'
il potere di non farmi respirare cos'e'
che comanda il senso di queste parole
che voglio dire

Se tornerai
sara' come non averti amata mai

come fai
a non sentire il vuoto di quest'anima
come fai
a non dare un giorno al tuo ritorno
tu col mio destino che ti chiama
a voce bassa, ma ti chiama
Il tuo silenzio e' come un taglio
che non si chiude
dove sei?
 

 
 
 

Post N° 173

Post n°173 pubblicato il 08 Novembre 2007 da mickyvamp

E' molto meglio osare cose straordinarie,
vincere gloriosi trionfi, anche se screziati dall'insuccesso,
piuttosto che schierarsi tra quei poveri di spirito che non provano grandi gioie, nè grandi dolori,
perchè vivono nel grigio ed indistinto crepuscolo che non conosce nè vittorie, nè sconfitte.
 
 
Theodore Roosevelt (1858 – 1919), 26° presidente degli Stati Uniti, premio Nobel per la pace.
 

 
 
 

Post N° 172

Post n°172 pubblicato il 06 Novembre 2007 da mickyvamp

"PERCHE' LE PERSONE GRIDANO QUANDO SONO ARRABBIATE?"

Un giorno, un pensatore indiano fece la seguente domanda ai suoi discepoli:"Perché le persone gridano quando sono arrabbiate?" "Gridano perché perdono la calma" rispose uno di loro. "Ma perché gridare se la persona sta al suo lato?" disse nuovamente il pensatore. "Bene, gridiamo perché desideriamo che l'altra persona ci ascolti" replicò un altro discepolo. E il maestro tornò a domandare: "Allora non è possibile parlargli a voce bassa?" Varie altre risposte furono date ma nessuna
convinse il pensatore.
Allora egli esclamò: "Voi sapete perché si grida contro un'altra persona quando si è arrabbiati? Il fatto è che quando due persone sono arrabbiate i loro cuori si allontanano molto. Per coprire questa distanza bisogna gridare per potersi ascoltare. Quanto più arrabbiati sono tanto più forte dovranno gridare per sentirsi l'uno con l'altro. D'altra parte, che succede quando
due persone sono innamorate? Loro non gridano, parlano soavemente. E perché? Perché i loro cuori sono molto vicini. La distanza tra loro è piccola. A volte sono talmente vicini i loro cuori che neanche parlano, solamente sussurrano. E quando l'amore è più intenso non è necessario nemmeno sussurrare, basta guardarsi. I loro cuori si intendono. E' questo che accade
quando due persone che si amano si avvicinano." 
Infine il pensatore concluse dicendo: "Quando voi discuterete non lasciate che i vostri cuori si allontanino, non dite parole che li possano distanziare di più, perché arriverà un giorno in cui la distanza sarà tanta che non incontreranno mai più la strada per tornare."
Mahatma Gandhi

 
 
 

Post N° 171

Post n°171 pubblicato il 24 Ottobre 2007 da mickyvamp

...è facile capire come nel mondo esista sempre qualcuno che attende qualcun altro, che ci si trovi in un deserto o in una grande città. E quando questi due esseri s' incontrano e i loro sguardi s'incorciano tutto il passato e tutto il futuro non hanno più alcuna importanza. Esistono solo quel momento e quella straordinaria certezza che tutte le cose, sotto il sole, sono state scritte dalla stessa mano, la mano che risveglia l' Amore e che ha creato un' anima gemella per chiunque lavori, si riposi e cerchi i propri tesori sotto il sole, perchè se tutto ciò non esistesse non avrebbero più alcun senso i sogni dell' umanità...

 
 
 

Post N° 170

Post n°170 pubblicato il 16 Ottobre 2007 da mickyvamp

Questo messaggio lo dedichiamo ai folli.
A tutti coloro che vedono le cose in modo diverso.
Potete citarli. Essere in disaccordo con loro.
Potete glorificarli o denigrarli, ma l'unica cosa che
non potete fare è ignorarli.

Perchè riescono a cambiare le cose.
E mentre qualcuno potrebbe definirli folli, noi ne
vediamo il genio.
Perchè solo coloro che sono abbastastanza folli da
pensare di poter cambiare il mondo,
lo cambiano davvero.

 

Mahatma Gandhi

 
 
 

Post N° 169

Post n°169 pubblicato il 10 Ottobre 2007 da mickyvamp

Qualcuno ha detto una volta: quello che dai ti sarà reso!!!

Lavora come se non ti occorresse denaro.

Ama come se non ti avessero mai fatto del male.

Balla come se nessuno ti stesse guardando.

Canta come se nessuno ti sentisse.

Vivi come se il Paradiso fosse in terra!!

 

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: mickyvamp
Data di creazione: 20/02/2006
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: mickyvamp
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 41
Prov: RE
 
 

STUPENDO

È nei ritagli ormai del tempo
che penso a quando tu eri qui
era difficile ricordo bene
ma era fantastico provarci insieme.
Ed ora che non mi consolo
guardando una fotografia
mi rendo conto che il tempo vola
e che la vita poi è una sola...
E mi ricordo chi voleva
al potere la fantasia...
erano giorni di grandi sogni........sai
erano vere anche le utopie
Ma non ricordo se chi c'era
aveva queste queste facce qui
non mi dire che è proprio così
non mi dire che son quelli lì!

E ora che del mio domani
non ho più la nostalgia
ci vuole sempre qualche cosa da bere
ci vuole sempre vicino un bicchiere!
Ed ora che oramai non tremo
nemmeno per amore...sì!...
ci vuole quello che io non ho
ci vuole "pelo" sullo stomaco!

Però ricordo chi voleva
un mondo meglio di così!
sì proprio tu che ti fai delle storie...(ma dai)...
cosa vuoi TU più di così
E cosa conta "chi perdeva"
le regole sono così
è la vita! ed è ora che CRESCI!
devi prenderla così......

SI!!!!
STUPENDO!
MI VIENE IL VOMITO!
è più forte di me
NON lo so
se sto qui
o se ritorno
se ritorno
se ritorno tra poco, tra poco....tra poco

Però ricordo chi voleva
un mondo meglio di così!
ancora tu che ci fai delle storie...(ma dai)...
cosa vuoi TU più di così
E cosa conta "chi perdeva"
le regole sono così
è la vita ed è ora che CRESCI!
devi viverla così.......

 

AREA PERSONALE

 
E se mi devi amare per null’altro sia
che per amore.Non dire "L’amo per il
suo sorriso, il suo sguardo, il modo
gentile di parlare, per le sue idee
che si accordano alle mie e che un giorno
mi resero sereno". Queste cose possono
Amato, in sé mutare o mutare per te.
Così fatto un amore può disfarsi.
E ancora non amarmi per la pietà che
le mie guance asciuga. Può scordare
il pianto chi ebbe a lungo il tuo
conforto, e perdere così il tuo amore.
Ma amami solo per amore dell’amore,
che cresca in te, in un’eternità d’amore!
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mariano6psicologiaforenseStra2005anto.gottardininokenya1mickyvamprimimmorobby1265Accademia.dei.SensiEpsilon_RevengeShane2012selvaggia69_2franca.mrunamamma1imco.srl
 
Iscriviti al Vaffanculo Day
 

FACEBOOK

 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31