Creato da middlemarch_g il 24/01/2008
'Fallisci meglio' è il mio secondo nome
 

 

« Someone calls it springLambs in USA »

Scene fetenti da un matrimonio

Post n°494 pubblicato il 23 Aprile 2009 da middlemarch_g
 

Ogni tanto trovi queste storielle che come summa theologica delle condizioni presenti del cattolicesimo in Italia valgono più di un sondaggio commissionato all’eurispes.

Lei e lui. Cattolicissimi. Niente sesso prima del matrimonio. Per conservare le sane abitudini acquisite, non si scopa neanche dopo. Così, tanto per gradire. I rapporti comprensibilmente si logorano. Lui le fruga tra le mail. Esce fuori che lei è lesbica, e che con le altre l’orrore della carne è un’ossessione meno imperativa. Insomma, con quelle scopa.  Putiferio. Spolverone. Richiesta di annullamento da parte di lui. Sacra Rota. Psicanalista. Lei lì per lì abbozza, poi ci ripensa, e denuncia il marito per violazione della privacy. Il tribunale lo assolve, ma lasciamo perdere, che questa è solo la ciliegina su un impasto che rimane maleodorante lo stesso.

Vedi come sono i cristiani? E’ per quello che fanno la fortuna degli analisti e di tanti bravi psicoterapeuti. Non ci fosse il cristianesimo nelle sue molte varianti, guarda, basterebbe laureare 45 psicocazzari l’anno su tutto il pianeta (10 per continente eccetto l’Oceania perché sono pochi e lì ne bastano la metà) e assolverebbero egregiamente alle esigenze dell’orbe terracqueo. Invece vacci tu a mettere le mani in pasta in un inconscio così devastato! Represso. Contorto. Negazionista del Sé e profondamente involuto.

D’accordo, ammetto che se nasci lesbica in una famiglia cattolica le cose per te non sono destinate comunque a filare lisce come l’olio. Dal momento in cui fai il tuo outing sul palcoscenico del mondo dovrai affrontare una serie di rogne che vanno dal collasso esistenziale della tua bella famiglia di soldatini di Cristo, agli anatemi del parroco e delle vicine di condominio. Però insomma a qualcosa serve: ti fai la tua bella scorzetta dura che poi ti torna utile anche in tante altre occasioni, sfanculi quei 4 stronzi che non vogliono accettarti per ciò che sei, ti ricostruisci una vita che si adatti alla tue esigenze e finalmente cominci a fare quello che ti pare.

Ma la variante cattolica della gestione di impresa dello stesso problema non è un tantino peggio? L’Apoteosi Angelica delle Rimozione. Sommare menzogne su menzogne addentrandosi sempre di più in un labirinto che ad ogni svolta si fa più basso, stretto, scuro, fetido e puzzolente, finché alla fine ti incastri e non puoi più fare un passo avanti né uno indietro. Cominci mentendo alla famiglia. Al fidanzato.  Al marito. Al mondo che ti circonda. A te stessa. E alla fine la bomba ti esplode in mano seppellendoti sotto un cumulo di macerie che forse pagherai per tutta la vita. Oltretutto, i giudici ti danno pure torto, secondo una logica che ha dell’incredibile, perché se non viola la tua intimità il furto fraudolento di una mail che rende esplicite le tue preferenze sessuali, di qualunque tipo siano, e di seguito il coinvolgimento di uno psicanalista e poi della Sacra Rota – che verosimilmente sarà un ambientino tipo la redazione di Novella 3000 in porpora – qualcuno mi deve spiegare che cosa intendiamo di preciso con il concetto di violazione della privacy. Perché più violento e antiprivacy di questo c’è solo darti una botta in testa, portarti in sala operatoria, asportarti un rene, contemporaneamente filmarti in modo che si vedano le mutande sporche, e poi mettere il video su youtube. Ecchecazzo.

Adesso ditemi sinceramente: ma la verità su sé stessi, anche a mettercisi di impegno, avrebbe davvero potuto fare peggio di così?

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/middlemarch/trackback.php?msg=6944249

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
ms.spoah
ms.spoah il 23/04/09 alle 18:10 via WEB
A me non tornano i conti, c'è proprio qualcosa che non mi quadra...Perché quei due non scopavano? Tu mi dirai: perché lei non ne aveva voglia. A quel punto il problema di un cattolico secondo me è rispondere alla domanda assillante (che passa attraverso lo sguardo o epslicitata verbalmente) alle riunioni familiari nonché alle assemblee di condominio e alla vicina incontrata al supermercato..."Bambini?" E lì, se non arrivano, ti devi inventare qualcosa...Non puoi dire che non scopi..Devi scopare per fare figli...Oppure ho capito male io? Non è quella la funzione sociale, il credo, il senso dell'orgasmo lecito (l'unico possibile)? Se non fosse saltata fuori l'omossessualità della moglie avrebbero dovuto inventare qualcos'altro...L'unica che mi viene in mente è "Non possiamo avere figli e quindi abbiamo smesso di fornicare". Forse è troppo poco incisiva. Oppure io sono troppo cattiva a volte...Non lo so. Ma ci sono poche cose che mi fanno girare le scatole come certa logica cattolica.
 
 
kleocoppersmith
kleocoppersmith il 24/04/09 alle 08:40 via WEB
la mia teoria è che hai dei problemi sessuali, e per nasconderli diventi fervente cattolico. almeno hai una buona scusa.
 
   
ms.spoah
ms.spoah il 24/04/09 alle 09:02 via WEB
Solo che i problemi col sesso scaturiscono dalla serpeggiante, onnipresente cultura cattolica: sotto traccia sempre. Le crociate, la caccia alle streghe, i roghi, la censura, la Santa Inquisizione...Ce n'è, ce n'è...Il bello è che alla base di tutto c'è il potere economico. I preti che non possono sposarsi perché i loro beni rimangano alla Chiesa...Scenario noir :-)
 
pregasi_toccare
pregasi_toccare il 23/04/09 alle 18:24 via WEB
Ho incontrato situazioni simili e mi sono dato una spiegazione: come si sta fidanzati, per anni anche, senza aver desiderio dell'altro? Senza desiderio, appunto.... e quello non viene col matrimonio. I cattolici che scopano il precetto non l'hanno rispettato. Punto.
 
mare_forza_9
mare_forza_9 il 23/04/09 alle 21:08 via WEB
tanti anni fa conobbi un ragazzo la cui donna se lo faceva mettere nel... deretano, per arrivare vergine al matrimonio. quanti punti fa?
 
 
kleocoppersmith
kleocoppersmith il 24/04/09 alle 08:38 via WEB
ne ne ho conosciuto più d'una.
 
 
pregasi_toccare
pregasi_toccare il 24/04/09 alle 08:49 via WEB
Per lo stesso motivo una ragazza di mia conoscenza, a 20 anni, solo fellatio...
 
   
kleocoppersmith
kleocoppersmith il 24/04/09 alle 11:18 via WEB
però io ne conosco anche di non cattolici (di astinenti)
 
 
ms.spoah
ms.spoah il 24/04/09 alle 09:12 via WEB
Fatta la legge trovato l'inganno...Il Pastore Tedesco ne ha di lavoro da fare con le sue pecorelle...! (Oggi sto parlando davvero troppo. Adesso smetto)
 
aranceacolazione
aranceacolazione il 23/04/09 alle 22:29 via WEB
grande.
 
kleocoppersmith
kleocoppersmith il 24/04/09 alle 08:44 via WEB
guarda, io non riesco a capire questa cosa che puoi accorgerti di essere gay anche a 40 anni, dopo magari 25 in cui hai delle relazioni etero...insomma: che in 25 anni non ti sia mai venuto un dubbio, ma ti pare possibile? eh, però, gli psico dicono di sì. cioè, non fai finta consapevolmente di non saperlo, sei prorpio convinto. però com'è che dopo dicono tutti 'l'ho sempre saputo'?. mah!
 
 
ms.spoah
ms.spoah il 24/04/09 alle 09:09 via WEB
Non mi farei tante domande. Non credo esista un'unica risposta onnicompresiva e valida per tutto e tutti. Sull'eterosessualità tante domande ce le facciamo? A me pare che la tiriamo in ballo solo per rapportarla in maniera antitetica all'omosessualità. Poi su molti psicologi si potrebbe discutere a lungo, ma a luuungoooo.
 
lupopezzato
lupopezzato il 24/04/09 alle 10:20 via WEB
Vergognatevi, anime perse e perverse, pensate solo alla povertà del vostro corpo e non immaginate nemmeno la bellezza della castità, della purezza e della verginità. Quo vadis?
 
 
kleocoppersmith
kleocoppersmith il 24/04/09 alle 11:20 via WEB
sorry, i don't speak english
 
 
ms.spoah
ms.spoah il 24/04/09 alle 11:31 via WEB
Dammi tempo che c'arrivo a immaginare la bellezza della castità e della purezza...Ho un sacco di risorse :-))
 
pregasi_toccare
pregasi_toccare il 24/04/09 alle 10:29 via WEB
Ha un che di paradossale questa vicenda... in poco tempo crolla un castello di carte costruito lungo tutta una vita, con gli aspetti drammatici della morale cattolica, del conseguente inutile matrimonio, la giustiza (giustizia?? amministrazione della legge già è troppo visto il modo in cui lo fanno) che ti nega il diritto di avere almeno una parte di te sacra e inviolabile. Non dev'esser facile riprendersi da una simile mazzata... Però, però... il nostro destino è solo nostro, imparassimo a non delegare le costose scelte che ci appartengono ad altri...
 
kleocoppersmith
kleocoppersmith il 24/04/09 alle 11:17 via WEB
non sono sicura, appunto che tutto derivi dal domincio della chiesa- semmai che la chiesa ha successo perchè, e in qunto, abbiamo problemi seri.
 
 
pregasi_toccare
pregasi_toccare il 24/04/09 alle 11:43 via WEB
Non v'è dubbio... è un tentativo di risposta alle nostre paure, dalle più antiche fino a quelle derivanti dall'insicurezza. Però ha un costo elevato
 
 
lupopezzato
lupopezzato il 24/04/09 alle 13:31 via WEB
Sono d’accordissimo con kleo. Il successo della chiesa ma, più in generale, di ogni religione è direttamente proporzionale allo stato mentale della gente.
Molti addebitano al fatto che in Italia la patologia è più diffusa proprio perché la chiesa ce l’abbiamo in casa. Non è proprio così. La realtà è che fra i paesi cosiddetti sviluppati l’Italia è il paese che, a parte la religione, ospita il maggior numero di maghi, maghette, chiaroveggenti, oroscopisti e guaritori. Questo dovrebbe dirla lunga sul terno al lotto che rappresentiamo come popolo per questi ciarlatani. Ora, se la cultura è una difesa immunitaria contro i ciarlatani, noi siamo un popolo a rischio elevato perchè le nostre difese immunitarie sono ridotte a zero.
 
ms.spoah
ms.spoah il 24/04/09 alle 11:33 via WEB
(Comunque stiamo discutendo di un episodio tratto da un articolo che secondo me è monco di un sacco di elementi. Tanto per cominciare gli antefatti. Giusto per dirne una.)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

Great expectations

Ho sempre tentato. Ho sempre fallito. Non discutere. Prova ancora. Fallisci ancora. Fallisci meglio.

Samuel Beckett

 

Tag

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 19
 

Ultime visite al Blog

venere_privata.xcassetta2Ruzowzeno.colantoniblackdevil5middlemarch_garienpassante_dickinsonlittlewing1970menta_mentelab79scalixaje_est_un_autreDr_Thorne
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultimi commenti

Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Pogoda
il 09/08/2018 alle 19:07
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Meteo
il 09/08/2018 alle 19:06
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Wetter
il 09/08/2018 alle 19:06
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Sat24
il 09/08/2018 alle 19:05
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Speed Test
il 09/08/2018 alle 19:05
 
 

2010

Ci siamo dati da fare altrove

 

Confermo i miei atti e rido dei miei castighi. E adesso condannatemi

Rosa Luxemburg