Creato da middlemarch_g il 24/01/2008
'Fallisci meglio' è il mio secondo nome
 

 

« Cose che mi sono success...Catholic beauty »

Cose che mi sono successe in Provenza. Ho quasi finito

Post n°562 pubblicato il 17 Settembre 2009 da middlemarch_g
 

Per Avignone valgono le stesse premesse fatte per Aix. Vi risparmio ogni dettaglio pittoresco perché non sono il mio genere e perché a parte il palazzo papale, che oggettivamente gliel'ammolla abbastanza, non è la cosa che mi ha sbalordito di più. Tra l'altro è uno di quei rari casi in cui mi sento di fare qualche appunto a nostro vantaggio, perché se l'onnipresente pamphlettistica pubblicitaria tenta di convincermi che si tratta del più straordinario esempio di architettura gotica civile al mondo, mi permetto di obiettare che se proprio vogliamo metterla giù dura sul gotico, allora sarà il caso di ribadire che palazzo ducale a Venezia vi fa una pippa a tutti quanti. Uno pari e palla al centro.

No, la questione che mi ha colpito è un'altra. C'era una mostra allestita in municipio in occasione dell'anniversario del trasferimento dei papi in città. Era il 1309, per cui fanno esattamente 700 anni tondi tondi dall'unico incontro giocato dalla curia pontificia fuori casa. Siamo passati davanti ai cartelloni che pubblicizzavano l'evento e in simultanea, senza nessun accordo preventivo, a me e a mio marito è uscito dai precordi un moto sospiroso di rimpianto per questa grande occasione offerta dalla storia e perduta senza possibilità di recupero. Tant'è che mi è venuta la curiosità di approfondire: è una cittadina così graziosa, Avignone! Piccola, quieta, ridente, circondata da incantevoli vigneti. Ci sono rimasti 8 papi e 2 antipapi consecutivi per 70 anni, che è qualcosina di più di una gita fuori porta. Insomma, un cambio di biancheria se l'erano portati certamente. Perché, perché questo assurdo desiderio di rientrare in Italia, allora? Da vaghe reminiscenze scolastiche ricordo che si impegnò molto in questo senso S.Caterina da Siena. Considerando il bene che la Chiesa fa da sempre, fra le altre, alla causa delle donne, questo va sicuramente a favore della lungimiranza dei santi.

Comunque, insomma, diciamocelo: è una di quelle cose che non ci possiamo perdonare. L'abbiamo avuta l'occasione di scaricarlo all‘estero, ce la siamo giocata con colpevole superficialità, e sono settecento anni che paghiamo carissimo il prezzo di un errore di valutazione. Lo dico più che altro a futura memoria. Hai visto mai, volesse il Cielo, che si dovesse riaprire uno spiraglio. Cerchiamo di tenerlo bene a mente, quel che c'è costato tenerci in casa l'erede di Pietro. Tenendo presente che, a mio modo di vedere, c'è una relazione piuttosto intima tra l'arretratezza del nostro paese e la cittadinanza italiana offerta con tanta cortese sollecitudine, come appare abbastanza palese confrontandolo con gli altri stati cattolici d'Europa, nessuno dei quali sfiora nemmeno da lontano gli abissi di fetenzia del nostro.

Mentre ci incamminavamo lasciandoci il municipio alle spalle, mio marito ha rallentato, ci ha pensato un po' su e poi m'ha detto: potrei andare a parlare col sindaco e fargli una proposta onesta. Forse se lo riprendono. Magari cedendo anche Pato...

E di quanto contribuisca un conforto prosaico a un buon assetto dell’equilibrio esistenziale, ho già detto qui sotto.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/middlemarch/trackback.php?msg=7684163

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
ms.spoah
ms.spoah il 18/09/09 alle 09:34 via WEB
Non saprei dirti perché, ma mi risuona un certo parallellismo con l'imperturbabilità che descrivi nel primo post...Che sia un atteggiamento a fronte del quale persino la più fine ars oratoria e speculazione teologica non trovando alcun mordente va a farsi friggere? Nel Paese del Menga tutto sommato c'è più gusto...
 
lupopezzato
lupopezzato il 18/09/09 alle 10:25 via WEB
"Tant'è che mi è venuta la curiosità di approfondire: è una cittadina così graziosa, Avignone! Piccola, quieta, ridente, circondata da incantevoli vigneti. Ci sono rimasti 8 papi e 2 antipapi consecutivi per 70 anni, che è qualcosina di più di una gita fuori porta. Insomma, un cambio di biancheria se l'erano portati certamente. Perché, perché questo assurdo desiderio di rientrare in Italia, allora?"
Forse perché la Chiesa cominciava ad avere nostalgia dei coglioni ed in Italia ce n'era una produzione intensiva. Non per nulla, dopo 700 anni... e’ evidente che poi soffriamo maledettamente i francesi.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
ganfione il 18/09/09 alle 10:45 via WEB
hai quasi finito? sei arrivata al post numero cinque, barando sul quarto in maniera spudorata e ne avevi promessi una decina. cosa vuoi, candidarti alla presidenza del consiglio?
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

Great expectations

Ho sempre tentato. Ho sempre fallito. Non discutere. Prova ancora. Fallisci ancora. Fallisci meglio.

Samuel Beckett

 

Tag

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 19
 

Ultime visite al Blog

venere_privata.xcassetta2Ruzowzeno.colantoniblackdevil5middlemarch_garienpassante_dickinsonlittlewing1970menta_mentelab79scalixaje_est_un_autreDr_Thorne
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultimi commenti

Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Pogoda
il 09/08/2018 alle 19:07
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Meteo
il 09/08/2018 alle 19:06
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Wetter
il 09/08/2018 alle 19:06
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Sat24
il 09/08/2018 alle 19:05
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Speed Test
il 09/08/2018 alle 19:05
 
 

2010

Ci siamo dati da fare altrove

 

Confermo i miei atti e rido dei miei castighi. E adesso condannatemi

Rosa Luxemburg