Creato da middlemarch_g il 24/01/2008
'Fallisci meglio' è il mio secondo nome
 

 

« Salvo solo il cane, che ...Cose che mi sono success... »

Estetica del trapasso suino

Post n°572 pubblicato il 06 Ottobre 2009 da middlemarch_g
 

L’altro giorno leggevo che anche per quest’anno sono stati assegnati gli Ig Nobel, i premi destinati alle ricerche scientifiche con il maggior tasso di spudorato surrealismo e sganciamento metafisico dalla realtà. Cioè, da come la vedo io, quasi tutte, ché sapete bene come non sia davvero un’estimatrice delle finalità delle logiche di laboratorio. Il surrealismo in linea di massima è una qualità che so apprezzare. Lo preferisco applicato ad ambiti esistenziali diversi da quelli scientifici, ma insomma, diciamo che è quel genere di cosa verso la quale tendo a manifestare tutta la mia indulgenza.

Per la sezione veterinaria ha vinto una ricercatrice che ha dimostrato che le mucche che ricevono un nome – e che quindi vengono trattate con un quantum minimo di affetto dagli umani che si occupano di loro, piuttosto che come mere fattrici stabulari – producono più latte delle altre. La cosa mi ha messo allegria, non foss’altro perché dimostra che l’amore, in ogni possibile declinazione, finisce sempre per avere delle ricadute imprevedibili e positive lì dove meno te lo aspetti.

La cosa che mi ha incuriosito però è stata la dichiarazione della vincitrice, che si chiama Catherine Douglas ed è scozzese. Dice che intende proseguire i suoi studi applicando i medesimi esperimenti anche sui maiali, per vedere se questo clima anarco-fricchettone eleva il tasso di amore cosmico anche dalle parti dei porcili.

Attendo con impazienza i risultati, perché sono molto curiosa di sapere una cosa: data la finalità di questo studio - che era dimostrare come da un accrescimento del livello di armonia ecosistemica ci sia da aspettarsi un vantaggio per tutti - e dato che lo scopo per cui vengono allevate le mucche da latte è molto diverso da quella per cui vengono allevati i maiali, l’armonia ecosistemica suina in cosa dovrebbe concretizzarsi? Nel fatto che al momento dell’Ultimo Viaggio, invece di farsi stordire e sgozzare opponendo resistenza, si suicideranno da soli facendo seppuku con una katana e componendo un haiku come Mishima?

Per inciso, ve lo confesso. Mangio carne e pesce da sempre per tutta una serie di ragioni che non sto a spiegarvi. Cerco di assumerne il meno possibile, compatibilmente con il fatto che mi piacciono. Però non c’è una volta che non mi senta una merda. E non c’è giorno in cui non mi riprometta di smettere. Cosa che, prima o poi, spero proprio di riuscire a fare.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/middlemarch/trackback.php?msg=7782629

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
ms il 06/10/09 alle 16:36 via WEB
Dunque. A smilla è venuta un'epatite non di origine virale, ma come l'ha definita il veterinario in maniera informale "da spavento" e solo perché ha subito lo stress del cambiamento di ambiente, persone nuove (forse troppe), un cane giocherellone che abbaiava più di quanto lei fosse disposta a sopportare. Solo un esempio. Ce ne saranno a migliaia di altri casi simili. A me verrebbe da scrivere e quella minchiona vuol continuare a fare esperimenti, però non mi sembra corretto nei suoi confronti, davvero...Forse prendono per il culo pure lei e solo non se n'è ancora accorta. Quello che non hanno capito o su cui sorvolano con noncuranza è che noi bipedi abbiamo un sacco di cose in comune con il mondo animale altro...solo che siamo noi (da mò che c'era arrivato Lorenz) ad aver preso da loro piuttosto che il contrario. Forse va cambiato proprio il senso di marcia della ricerca. Forse. Se ci teniamo tanto a spendere soldi e tempo.
 
lupopezzato
lupopezzato il 07/10/09 alle 10:15 via WEB
Senza carne, pesce e frutti di mare avrei già usato il biglietto di ritorno. Io sono per la tutela e la protezione delle lenticchie e dei ceci. In termini di affetto penso invece che maiali e mucche siano gli animali che più amiamo. Non ne ho mai trovato uno abbandonato d’estate in strada ancora col collarino.
 
pregasi_toccare
pregasi_toccare il 09/10/09 alle 19:05 via WEB
Mi ricordo di Margherita, suina cresciuta con amore ed affetto. Giocava a rincorrersi col cane, nel prato intorno al mulino... poi è arrivato anche per lei il momento produttivo della sua vita, diventare salsicce. Devo dire con onestà veramente buone.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

Great expectations

Ho sempre tentato. Ho sempre fallito. Non discutere. Prova ancora. Fallisci ancora. Fallisci meglio.

Samuel Beckett

 

Tag

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 19
 

Ultime visite al Blog

venere_privata.xcassetta2Ruzowzeno.colantoniblackdevil5middlemarch_garienpassante_dickinsonlittlewing1970menta_mentelab79scalixaje_est_un_autreDr_Thorne
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultimi commenti

Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Pogoda
il 09/08/2018 alle 19:07
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Meteo
il 09/08/2018 alle 19:06
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Wetter
il 09/08/2018 alle 19:06
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Sat24
il 09/08/2018 alle 19:05
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Speed Test
il 09/08/2018 alle 19:05
 
 

2010

Ci siamo dati da fare altrove

 

Confermo i miei atti e rido dei miei castighi. E adesso condannatemi

Rosa Luxemburg