Creato da middlemarch_g il 24/01/2008
'Fallisci meglio' è il mio secondo nome
 

Messaggi di Novembre 2009

Il comune senso dell'indecenza

Post n°602 pubblicato il 28 Novembre 2009 da middlemarch_g
 

Eccola là. Si ricomincia da capo. Inizia sempre così. Dichiarazioni di stupefatta incredulità tipo quella leggibile in calce all'articolo: se per ledere la credibilità di...(e qui potete inserire il nome di una qualsiasi compagine politica a vostra scelta, tanto è uguale) qualcuno ha pensato di imbastire un'improbabile sceneggiata, significa che il livello e la qualità dell'informazione italiana sono drammaticamente scaduti alle fantasie da sala di parrucchieri. Che già di suo ti indispone, perché la qualità da sala parrucchieri dell'informazione italiana è qualcosa che precede di parecchio questa specifica circostanza, e se non te ne sei accorto prima, forse è il caso di rivedere la tua permanenza in politica a favore di qualcosa di più vicino alle tue inclinazioni.

Con l'incrementarsi delle voci e delle prove a sostegno dei rumori di corridoio, è ragionevole supporre che seguiranno nell'ordine:

1. Filtraggio di ammissione di colpa in sede privata con compagni di partito e famiglia. Nessuna dichiarazioni pubblica rilasciata alla stampa, ma reporter attaccati al culo e fuori dalle finestre di casa, che monitoreranno e renderanno conto anche delle ombre che passano dietro le tende del salotto e di ogni minima percezione di alterazione della quiete familiare che verosimilmente non mancherà.

2. Tourbillon di dichiarazioni relative al tuo stato di prostrazione riportate da tutto l'entourage a partire dal capocoalizione fino al custode dello stabile dove abitava nonna tua buonanima che ti vide giocare a rimpiattino.

3. Improvvisa latitanza del o dei diretti interessati per località non individuata.

4. Lettera di scusa al papa (che poi forse a questo punto sarebbe il caso di fornirla in prestampato a tutti gli amministratori pubblici al  momento di entrare in carica, che così se la mettono in tasca in occasione del giuramento e quando serve si trovano già un pezzo avanti con beneficio di tutta la comunità).

Ora, lo dico pubblicamente, e me ne assumo la piena responsabilità. Il giorno che un politico beccato senza mutande in prossimità di un individuo consenziente e privo del medesimo indumento avrà i coglioni per dire: va bene. E allora? Può essere che sia vero, e può essere di no. In ogni caso non sono cazzi vostri, chiunque sia il politico in questione e indipendentemente dallo schieramento, quant'è vero iddio, giuro che lo voto. Foss'anche Alessandra Mussolini.

 
 
 

Flies

Post n°601 pubblicato il 26 Novembre 2009 da middlemarch_g

E anche questo è un suggerimento che mi arriva dall'Eco di Praga. Voi non lo conoscete ma io si, e siete senz'altro voi che ci perdete. L'Eco di Praga non ve lo posso presentare, ma posso condividere con voi questa cosetta che non è da poco se tenete conto che, considerando il fetentissimo allineamento planetario della mia giornata, me l'ha risolta come non sarebbe riuscita a fare nemmeno un'intera Summa Theologiae.

E, francamente, con parecchio più brio.

 

 
 
 

Fra sesso e castitÓ

Post n°600 pubblicato il 26 Novembre 2009 da middlemarch_g
 

memling-allegoria della castità

Questa è la prima, e questa la seconda. Non le ho dovute nemmeno cercare, mi sono saltate in braccio quando ho aperto l’edizione online del Corriere e della Repubblica. Ma se solo avessi avuto il tempo e la pazienza di mettermi certosinamente a caccia degli aggiornamenti dell’ultimo mese, o magari dell’ultimo anno, quante altre ne sarebbero saltare fuori?

La religione e il sesso. Tenuto conto delle pie ambizioni che ogni monoteismo manifesta verso un’applicazione rigidamente circoscritta e regolamentata della libidine, mi pare piuttosto evidente che è giunto il momento di rivedere alcuni protocolli.

Perché ormai le statistiche sono così clamorosamente a favore del totale fallimento delle politiche di contenimento sessuale fra i credenti, che se davvero Benedetto si decidesse ad affacciarsi da piazza S.Pietro dicendo: zapete cosa c’è di nuofo cari? Ma fate un un po’ tutti come cazzo fi pare! sono quasi certa che le cose dal suo punto di vista migliorerebbero. Io un tentativo lo farei. E’ sottile strategia anche saper prendere atto di una battaglia irrimediabilmente compromessa. Del resto può andare a dormire con la coscienza tranquilla: nessuno potrà mai rimproverargli di non averle tentate davvero tutte.

 
 
 

Retroscena dalla periferia dell'impero

Post n°599 pubblicato il 25 Novembre 2009 da middlemarch_g

Oggi ripensavo a una cosa che dice spesso Grillo, e cioè che l'unica informazione libera ormai la trovi in rete.

Mi rendo conto che se ne può fare un uso migliore, per carità, e che questa non è la cosa più sconvolgente che ascolterete nel corso della settimana. Puro gossip. Però a me ha fatto impressione perché vattelapesca se l'avevo mai sentito dire. Insomma: ma voi lo sapevate che Piersilvio ha un figlia di 19 anni?

Questa benedetta famiglia non finisce mai di sorprendermi.

Vi raccomando di non trascurare i commenti in calce all'articolo, perchè insomma...Vabbè, dài, leggete e basta. Basta sicuro. Basta e avanza. Soverchia, perfino.

 
 
 

I migliori amici delle ragazze

Post n°598 pubblicato il 25 Novembre 2009 da middlemarch_g
 

Pensavo che in fondo questa è proprio una bella storia edificante. Un uomo tradisce la moglie per tutta la vita, ma ogni volta che lo fa la premia con un diamante. Diciamo che sintetizza efficacemente quell’immagine del matrimonio in versione mercato-delle-vacche che m’è sempre tanto piaciuta. Il marito fa una cosa sottintendendo implicitamente di non essere del tutto innocente nel praticarla – o non si sentirebbe in dovere di ripagare la compagna con questa sistematica regolarità – e la moglie la accetta perché non può o non sa impedirla pur procurandole un grandissimo rodimento, altrimenti non si prenderebbe un diamante in compensazione di quello che le tocca subire. Ti senti insultata dal tradimento, una scelta che rispetto. Mi sorprende un po' che il pagamento pronta cassa sia invece un'onta che puoi tollerare.

Invece l’utopia di amarsi e al tempo stesso lasciarsi liberi di vivere le proprie esperienze reciprocamente, con onestà, senza recriminazioni, e soprattutto non dietro compenso, quella no. Quella è perversione da fricchettoni licenziosi. Il matrimonio è una cosa sacra. Un precetto in cui non si fa fatica a credere, data l’altissima statura morale di certe personcine che lo ribadiscono in continuazione affacciati all’uscio di un bordello.

Tutto molto bello. Tutto molto poetico.

E ringraziamo il Cielo che a me i gioielli fanno cagare. Una preoccupazione di meno.

 
 
 

Great expectations

Ho sempre tentato. Ho sempre fallito. Non discutere. Prova ancora. Fallisci ancora. Fallisci meglio.

Samuel Beckett

 

Tag

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2009 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 19
 

Ultime visite al Blog

cassetta2zeno.colantoniarienpassante_dickinsonlittlewing1970menta_mentelab79scalixaje_est_un_autreDr_Thornepantaleoefrancaautodafe2008estherprynvalentinob1951
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultimi commenti

Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Pogoda
il 09/08/2018 alle 19:07
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Meteo
il 09/08/2018 alle 19:06
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Wetter
il 09/08/2018 alle 19:06
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Sat24
il 09/08/2018 alle 19:05
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Speed Test
il 09/08/2018 alle 19:05
 
 

2010

Ci siamo dati da fare altrove

 

Confermo i miei atti e rido dei miei castighi. E adesso condannatemi

Rosa Luxemburg