Creato da mohamed21 il 01/03/2007

Il Limes

117 d.c.

 

 

« Precipitevolissimevolmente (14)Precipitevolissimevolmente (16) »

Precipitevolissimevolmente (15)

Post n°348 pubblicato il 14 Settembre 2014 da mohamed21

(Madre Teresa di Calcutta)

 

Madre Teresa di Calcutta ?
Non è mai esistita.

Nel Panjabi, regione del nord ovest dell'India, attorno al 1500 fiorirono centinaia di leggende su santi e su infallibili guaritori. Di solito questi guaritori erano anziani, molto anziani, mediamente centenari, indossavano abiti bianchi ed erano, tutti quanti dal primo all'ultimo, degli emeriti infallibili. Una di queste leggende narra proprio di una certa suora occidentale votata per la lotta alla povertà ed alle malattie. Il racconto riferisce addirittura che questa pseudo salvatrice, del tutto ovviamente ed emeritamente infallibol, sarebbe nata cinque secoli esatti dalla data di stesura del testo stesso ("La salvatrice europea del Panjabi ", 1503 ). Dopo un'intera vita dedicata ai bisognosi, agli affamati, ai poveri ed agli ultimi, la salvatrice europea sarebbe poi morta in solitudine proprio nella regione del Panjabi afflitta dai più terribili malanni dell'era moderna. Quando nel novantasette Madre Teresa di Calcutta morì, quindi, io guardai mio padre e gli dissi "Papà, il racconto della salvatrice europea del Panjabi era vero e purtroppo è giunto a conclusione. Papà, credo che sia stato un libro davvero istruttivo e molto bello, ne avresti per caso un altro simile da consigliarmi ?"

Avete capito bene ? Madre Teresa di Calcutta non è mai esistita e si è trattato solo e soltanto di un vecchio testo indiano di una regione sperduta. Solo e soltanto di storie raccontate cinquecento anni fa nel Panjabi e noi purtroppo ci abbiamo creduto come se il tutto fosse vero e realmente accaduto. Nessuno ha mai visto o conosciuto questa signora di nome Teresa di Calcutta. Nessuno, davvero nessuno, nemmeno il nostro fu gion pol secondo della regione polacca di woitila può giurare di averla veduta. Se volete però approfondire la questione per bene e siete rimasti turbati da codesta vicenda Calcutta, vi consiglio di recarvi a Roma nelle libreria esoterica "Aseq" (Via dei sedari 10 - Vicino al Pantheon, e non è un caso). Entrate e chiedete a voce bassa, testa china, passo incerto, andamento lento, aria depressa, sguardo sofferente e con molta reverenza se il testo, ripeto, il testo denominato "La salvatrice europea del Panjabi " sia disponibile e se sia ancora il caso di leggerlo. Il proprietario della libreria credo che sarà felicissimo di rispondervi.

 


Elio Adriano (o il fu Mohamed)

 

 

Commenti al Post:
Nessun commento
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

mohamed21cassetta2maresogno67esmeralda.carinioscardellestellelatortaimperfettachiarasanyanima.distrattamaceronialogicomauriziocamagnalacky.procinosolicino1moseserussi