Creato da mohamed21 il 01/03/2007

Il Limes

117 d.c.

 

 

« Precipitevolissimevolmente (16)Precipitevolissimevolmente (20) »

Precipitevolissimevolmente (17)

Post n°350 pubblicato il 04 Ottobre 2014 da mohamed21

(La pantera rosa)


La camminata della mitica pantera rosa io non l'ho mai fatta.
A voi potrà sembrare scomoda, strana, singolare, ma secondo me è veramente cool. Invece di fare gamba destra e gamba sinistra, provate una volta, almeno una benedettissima volta, a fare come la mitica pantera rosa: gamba destra, gamba destra e subito dopo due volte gamba sinistra. In matematica si dice che cambiando l'ordine degli addendi la somma finale non cambia. La mitica pantera rosa non ha fatto altro che applicare questo vecchio assioma pre-euclideo. La mitica grande pantera, sempre rosa e sempre fiera, ha capito che quattro passi di gamba si possono fare in molti modi possibili e differenti fra loro. Lei ha scelto, per senso di responsabilità e per profondo e grande rispetto al nostro fu Henry Mancini, di fare il primo passo con la gamba destra, il secondo passo con la gamba destra, il terzo ed il quarto con la gamba sinistra in rapida successione. Ragazzi, la signora pink panther è sempre stata cool, non credete ? Da quando la vidi per la prima volta, se non erro nel lontano ottantaquattro, ho istantaneamente subito il suo grande fascino felino. Gamba destra, gamba destra e subito dopo due volte gamba sinistra. Da grande io voglio essere come lei, cool, cool e sempre e comunque cool.
Tra poco tornerò a casa e voglio provare a fare una cosa importantissima questa sera. Tra il luogo in cui parcheggio la moto ed il cancello del palazzo in cui abito ci sono diversi metri da percorrere a piedi. Forse all'ingresso vi sarà ancora il portiere, a quest'ora, forse, ma a me non deve importare nulla di quel vile monatto sedentario. Il mio faro in questi casi deve essere "Non ti curar di loro ma guarda e passa i vili monatti di codesto palazzo". Non posso continuare ad abbassare ancora la mia testa mentre i migliori anni della vita volano via come dolci foglie somale della Kamčatka. Stasera il mio rientro a casa sarà cool, ancora cool, a passo di pink panther ed il vile portiere non dovrà osare di permettersi. "Non ti curar di loro ma guarda e passa", ingrato di un monatto. Sei morto.

 

 


Mohamed

 

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

mohamed21cassetta2maresogno67esmeralda.carinioscardellestellelatortaimperfettachiarasanyanima.distrattamaceronialogicomauriziocamagnalacky.procinosolicino1moseserussi