Creato da viverepandora il 23/01/2010

il mondo di pandora

Oel ayngati kameie

 

 

Cos'è l'amore

Post n°8 pubblicato il 18 Maggio 2010 da viverepandora
 

una carezza leggera che ti sfiora l'anima,
un sussulto del cuore che ti ricorda che sei vivo,
e la mente vola, sogna tramonti lontani su mondi infiniti,

se segui l'amore nulla ti pare impossibile, nulla ti sembra maligno,

è una forza che ti nasce da dentro,
è un calore che ti arde fino nel profondo dell'anima,

ti da la forza di gridare contro le ingiustizie,

è l'energia che muove una madre sola che alleva il suo piccolo,
che si alza all'alba ogni mattina per lavarlo e accudirlo,
che corre al lavoro, e stanca alla sera, lo coccola tra le sue braccia con un sorriso,
è la forza che ti spinge ad andare avanti quando incroci i suoi occhi di bimbo,

è come il vento che sospinge una nave,
la nave della vita che solca i mari delle difficoltà,
le tempeste della cattiveria, i fortunali dell'ingiustizia,

fino a giungere alle rive della tranquillità, al tramonto della nostra esistenza,
quando guardandoci indietro, sussurreremo al vento

"io ho amato".

 
 
 

Kaltxì ma tsmukan ulte ma tsmukè

Post n°7 pubblicato il 09 Marzo 2010 da viverepandora

Venite con noi nella più grande e attiva community su Avatar.

Troverete tanti amici e - soprattutto - potrete cimentarvi nell'imparare il na'vi, la lingua che stà unendo nel segno del vivere in armonia, le genti di tutto il mondo.

‘Ivong Na’vi!

Kìyevame ulte Eywa ngahu.

Ta ’eylan.

 

 
 
 

Una nuova filosofia di vita... ma ci vuole coraggio.

Post n°6 pubblicato il 06 Febbraio 2010 da viverepandora

Devo ammettere che da quando ho visto per la prima volta Avatar, - dopo una prima fase di euforica nostalgia per una vita che vorrei fosse mia ma che so, non potrà mai esserlo - ho cominciato a vedere le cose in modo diverso...


Capiamoci, così non mi prendete per pazzo,... intendo che senza deciderlo o autoimpormelo sono diventato più aperto verso gli altri, più sereno, più comprensivo, più disposto a dialogare e capire invece di rifiutare e respingere a priori.
...e vi dirò di più... l'ho notato anche in altri che sono venuti con me, una delle varie volte che ho rivisto il film.

Ho però anche notato che sono molti quelli che non "vedono" il film ma semplicemente assistono alla proiezione...
E' gente che ha ormai il cuore indurito dalla vita, refrattario a qualsiasi emozione... e temo che per loro non vi sia modo di vivere Na'vì... che peccato... e mi mette molta tristezza.

Intendiamoci, so benissimo che Avatar è "solo" un film ( e che film! ), ma è anche un richiamo... un risveglio per la nostra ancestrale coscienza "animale" che è - in fondo - la più vera.

Parlando con altri, li vedo vergognarsi di ammettere che sono affascinati dal mondo descritto da Cameron e che vi vorrebbero vivere, ma non capisco il motivo... se un'idea è accettata da una moltitudine di genti, perchè non può essere vera?... se io credo nell'essenza dello spirito Na'vì ( ovvero Eywa che equivale a Gaia ), e come me ci credono altre 1000, 100000 persone, perchè non possiamo accettarlo?... se io desidero imparare il Na'Vì, e desidero usarlo perchè sento che mi accomuna ad altri che hanno la mia stessa sensibilità, e unito agli altri formiamo un "popolo tra i popoli", perchè questa lingua dovrebbe essere meno vera di altre?

In un mondo diviso dal denaro e dominato dal materialismo, dove ognuno pensa a sè stesso e al suo guadagno, l'effetto generato da quest'opera, che è riuscita a dare una sensazione comune, una filosofia di vita basata sul rispetto di quello che esiste e una lingua che unisce tutti quelli che la usano, dovrebbe essere solo esaltato e coltivato fino a diventare comune a tutti.

Può smbrare una sciocchezza, però... questa mattina, entrando in ufficio e incrociando lo sguardo di una mia collega - che ha rivisto più volte il film come me e che come me è - affascinata da tutto questo mi è venuto spontaneo un saluto in Na'vì... subito la sua espressione è stata di sorpresa, che però si è mutata in un sorriso e in un ricambio al mio saluto ...

Sarà stata la predisposizione d'animo, ma ci ha lasciato un senso di... non so... qualcosa di dolce... empatico... che ci siamo portati dietro tutto il giorno... sembrava quasi di rivivere l'emozione provata durante il film... che bello...

non so se sono riuscito a condividere con voi quanto di più profondo ho sentito, ma spero che qualche cosa vi sia "arrivato"...

credo che, anche se agli occhi di chi non comprende, la cosa potrà sembrare ingenua e infantile, perseguirò quest'idea e credo proprio che la mia vita sarà sempre migliore... e lo auguro anche a voi tutti.

che veramente l'essenza del significato di Eywa, vi accompagni e guidi i vostri pensieri.

Oel ayngati kameie tsmukan

 
 
 

Non è solo una lingua, è uno stile di vita

Post n°5 pubblicato il 05 Febbraio 2010 da viverepandora

Il Na'Vì, è ormai diventato un fenomeno molto esteso, che colpisce a qualunque età...

io ne sono stato rapito fin da subito, ma vedo che il numero dei Na'vì per scelta aumenta sempre più.

Na'vì non è solo una lingua, è uno stile, una filosofia di vita che ci riporta più vicino alle nostre radici ancestrali, ci rimette in contatto con il nostro essere "una cosa sola" con il mondo che ci circonda.

Imparare il Na'vì non è difficile,... lo è molto di più "vedere" Na'Vì... e questo - purtroppo - nessuno ve lo può insegnare... deve nascere dall'anima; ma se siete convinti di saper vedere al di là del vostro preconcetto, della vostra umanità, dei vostri stessi occhi, forse un barlume di speranza ancora c'è... forse potremo estirpare la pazzia da dentro di voi... forse potrete far parte del "grande popolo"...

avete il coraggio di provare?... e allora seguiteci http://avatar-italia.it/

Eywa ngahu

 
 
 

Una nuova lingua per un nuovo mondo

Post n°4 pubblicato il 24 Gennaio 2010 da viverepandora
 

Paul Frommer, che creato la lingua aliena usata nel film Avatar, ha ricevuto una tale quantità di richieste circa la volontà di avere una più dettagliata "istruzione" sul linguaggio Na'Vi che ha deciso di rispondere a tutti con questo comunicato:

 

Ayeylanur oeyä sì eylanur lì’fyayä leNa’vi nìwotx :
Oel ayngati kameie, ma oeyä eylan, ulte ayngaru seiyi irayo. Fpole’ ayngal oer fìtxan nìftxavang a ‘upxaret stolawm oel. Lì’fyari leNa’vi oel ‘efu ayngeyä tìyawnit. Ulte omum oel futa tìfyawìntxuri oeyä perey aynga nìwotx.
Spivaw oeti rutxe, ma oeyä eylan: oe new nìtxan ayngaru fyawivìntxu. Slä nìawnomum, zene oe ‘awsiteng tìkangkem sivi fohu a Uniltìrantokxit sì kifkeyit Eywa’evengä zamolunge awngar. Foru ‘upxaret oel fpole’, slä vay set ke pamähängem kea tì’eyng. Nìaynga oe perey nìteng.
Tì’eyngit oel tolel a krr, ayngaru payeng, tsakrr paye’un sweya fya’ot a zamivunge oel ayngar aylì’ut horentisì lì’fyayä leNa’vi.
Sìlpey oe, layu oeru ye’rìn sìltsan a fmawn a tsun oe ayngaru tivìng.
Aylì’ufa awngeyä ‘eylanä a’ewan Markusì ta Ngalwey … ‘Ivong Na’vi!
Kìyevame ulte Eywa ngahu.
Ta ’eylan karyusì ayngeyä, Pawl.

 

che tradotto suona così:

 

Amici miei e amici della lingua dei Na’vi:
Io vi Vedo, e vi ringrazio. Ho sentito il messaggio appassionato che mi avete mandato. Sento il vostro amore per la lingua Na’vi, e so che state tutti aspettando la mia guida.
Credetemi, amici miei, io vi guiderei con piacere. Ma come voi sapete, devo lavorare con quelli che vi hanno portato Avatar e il mondo di Pandora. Ho già mandato loro un messaggio, ma fino ad ora non è arrivata nessuna risposta. Anch’io, come voi, sto aspettando.
Quando riceverò una risposta, ve lo farò sapere, e deciderò qual è il miglior modo di portarvi le parole e le regole della lingua Na’vi.
Spero di potervi dare una buona notizia presto.
Come dice il vostro amico Markus da Galway … che il Na’vi fiorisca!
Arrivederci e che Eywa sia con voi.
Il vostro amico e maestro, Paul.

 

se volete sentire la versione parlata potete visitare:

http://masempul.org/italian/


personalmente sarei felice di imparare una lingua che non appartiene a NESSUNO su questa terra! sarebbe un altro tassello da aggiungere al mosaico del mio essere "alieno".

chissà, forse imparare la lingua Na'Vi, ci farà sentire tutti un po' più fratelli e ci darà uno spunto a comprendere il mondo e gli altri senza giudicare a priori.


aspetto con trepidazione quel momento.

se anche a te interessa la cosa, puoi visitare - e dare il tuo contributo - a questo indirizzo http://www.avatar-italia.it/, dove trovi anche la grammatica Na'Vi, di base, in lingua italiana.


 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

momymoon89viverepandoraluigina1978scribanafiorentinafrostis88Flip87AncientroseyulyusCoralie.frlottomavincoStranger_Nightmilvia07guchippaiketa76carpediem008
 

ULTIMI COMMENTI