News e curiosità

News, curiosità e gossip da ogni angolo della Terra.

Creato da marcsellier il 22/03/2012

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

 

La notte degli Oscar...di pomeriggio!

Post n°20 pubblicato il 03 Marzo 2013 da marcsellier
 

Il titolo "La notte degli Oscar" mi fa pensare alla premiazione che viene fatta ogni anno a quegli attori internazionali che si sono distinti dalla massa primeggiando in qualche loro performance. La parola "notte" mi fa invece pensare ad una lunga nottata passata insonne davanti la TV cercando di capire in diretta cosa dicano tutti questi attori e presentatori che parlano in americano e inglese...

Per fortuna la notte si è trasformata ed è diventata "pomeriggio" :D

Ho appena visto la pubblicità e oggi in tv, su Cielo, faranno un bel servizio che raccoglie i momenti più belli della premiazione evitandomi così quei lunghi e noiosissimi discorsi di ringraziamento, passando per lo più solo a momento unici e divertenti come quello che ci regalò anni fa Benigni quando, per ritirare il premio, saltò letteralmente sopra le poltrone camminandoci sopra ed infischiandosene di chi ci stava seduto sopra. Un grande quell'uomo!

 
 
 

Credete nel colpo di fulmine? Ricredetevi!

Post n°19 pubblicato il 18 Gennaio 2013 da marcsellier
 

Nell'arco di 10 anni o poco più si sono diffusi in modo massiccio gli speed date cioè degli eventi per single con lo scopo di farli incontrare in un locale e fargli scoccare il colpo di fulmine. Un esempio con una spiegazione più dettagliata del gioco lo trovate sul sito Incontri a Siracusa.

Lo scopo del gioco sta proprio nel colpo di fulmine, nel convincere cioè una persona di aver trovato la sua dolce metà in appena qualche minuto ed il colpo di fulmine è qualcosa in cui in molti metterebero la mano sul fuoco per giurare di averlo provato seriamente.

Ma siete sicuri che questo "colpo da saetta" esista davvero?!

A detta di un team di scienziati della California il colpo di fulmine non esiste perchè in realtà il nostro cervello (inconsciamente) quando si ritrova davanti una nuova persona l'ha già classificata in appena qualche secondo basandosi sull'aspetto fisico e sulla possibilità che il suo carattere sia compatibile col nostro.

Nulla di romantico in tutto questo, ma secondo me è comunque una sorta di colpo di fulmine nel senso che comunque ci siamo ritrovati davanti ad una persona che a primo colpo ci piace in tutti i sensi. E voi che ne pensate?

 
 
 

Come realizzare una crema idratante

Post n°18 pubblicato il 18 Gennaio 2013 da marcsellier
 

Se le creme idratanti delle grandi produzioni internazionali, si sa, sono molto care e per tanto poco accessibili alla stragrande maggioranza di noi.

Esistono però altre alternativa per lo più economiche ed una di queste sta nel ricreare a casa stessa la nostra crema su misura.

Secondo il sito di cucina torta allo yogurt, per una maschera del viso fai da te si spendono appena 60 centesimi dovendosi servire solo di un bicchiere di yogurt magro e una semplice arancia, ingredienti che si trovano ovunque e che hanno un costo irrisorio. Insomma, tutti ingredienti semplici, facilmente reperibili e molto economici.

Per ricreare in casa questa crema economica è necessario mescolare un quarto di succo d'arancia con lo yogurt per poi spalmarlo sulla superficie del viso. Lasciate riposare per circa 5 minuti, o qualcosa di più, e poi sciacquate il viso con normale acqua da rubinetto. Il risultato sarà eccellente e ve ne renderete conto sin da subito: proverete immediatamente una sensazione di freschezza e di idratazione, proprio quello che ci vuole magari dopo una nottata di feste in un locale o una giornata stressante e faticosa a lavoro.

 
 
 

Come realizzare il clafouti alle mele

Post n°17 pubblicato il 12 Gennaio 2013 da marcsellier
 

Come ci suggerisce il sito Torta di mele, il clafouti è un dolce francese che di solito viene realizzato facendo uso delle ciliegie; le ciliegie nere usate per questo dolce vengono "annegate" nell'impasto del tortino, una pasta simile a quella delle crepes.

Esistono tante varianti di questo dolce: alle pesche, alle pere, alle albicocche e noi oggi ve lo proponiamo con le mele.

Cucinarlo è abbastanza facile e semplice. Non sono richieste particolari doti culinarie ne tantomeno particolari ingredienti, anzi a dirla tutta fa solo uso di ingredienti "semplici". La ricetta proposta potete trovarla quì http://www.tortamele.it/clafouti-alle-mele.php.

 
 
 

La posta certificata

Post n°16 pubblicato il 28 Dicembre 2012 da marcsellier

Dopo l'invenzione del CAP, quello della posta certificata doveva essere una vera evoluzione...ma ahinoi credo che si tratti di un'involuzione.

Come recita Wikipedia, la posta certificata dovrebbe servire a fornire "uno strumento o servizio informatico italiano che permette di dare a un messaggio di posta elettronica lo stesso valore legale di una raccomandata con avviso di ricevimento tradizionale garantendo così il non ripudio." Secondo me questo è un cosìddetto epic fail, cioè un fallimento epico dalle proporzioni catastrofiche!

Al giorno d'oggi, passati ormai diversi anni dall'obbligo per le aziende di avvalersi di questa "tecnologia", non se ne sente ne il bisogno di usarla davvero ne tantomeno se ne vede la presenza in giro per la rete.

Dal mio modesto punto di vista, poco importa se in buona o mala fede, si è trattato di un mezzo per prendere altro denaro alle aziende che hanno acquistato la posta certificata che poi in realtà si è trattato di un mezzo per lo più inutile e poco utilizzato.

Come ci suggerisce il sito ItaliaCAP, al momento le uniche aziende che utilizzano la posta certificata sono appena il 36%. Una cifra piuttosto piccola...

 
 
 
Successivi »
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

rosangl37gio.graveronica.tempestiMagariSeiLaFuoriauris66celestina851F7mspilota89marcsellierliomax1yulyusNAUSICA333yagakiBalcan1
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom