Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 174
 

Ultime visite al Blog

monellaccio19soltanto_unsognoe_d_e_l_w_e_i_s_slicsi35pemariateresa.savinog1b9EremoDelCuoreArianna1921amici.futuroierisurfinia60Vince198nodopurpureogianor1lascrivanacassetta2
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

 

« ANCHE OGGI SIAMO TRA IL ...E DELLE NASCITE QUANDO N... »

CHI E' COSTEI? LA SPIGOLA..CHE?

Post n°4050 pubblicato il 27 Settembre 2021 da monellaccio19
 

 

 

 

Eran trecento, erano giovani e forti, e sono morti...". Chi non la ricorda? Chi non ha dovuto impararla a memoria? "La spigolatrice di Sapri" è di Luigi  Mercantini: ebbe a scriverla per celebrare e raccontare uno dei tanti episodi del nostro Risorgimento. Nel 1857 Carlo Pisacane, in testa a trecento impavidi ed eroici compagni, spinti dall' orgoglio nazionale, dopo aver veleggiato verso Ponza, puntò verso la terra ferma e sbarcò a Sapri. La giovane spigolatrice, li avvistò, li seguì da terra tenendoli sempre d'occhio e pensò che fossero ladroni. Invece, appena a terra, comprese chi fossero e cosa volessero fare: fermati due volte dai gendarmi, continuarono imperterriti fino alla Certosa e circondati da oltre mille soldati borbonici, i trecento uomini perirono eroicamente in nome della patria che era prossima a venire.  La spigolatrice al loro seguito, ebbe a "tifare" per loro, era pronta a seguirli in capo al mondo benché fossero appena trecento. Li  vide morire e capì quanto sangue sarebbe stato versato per unire sotto una sola bandiera, l'Italia. Perché vi ho annoiato, ricordando una figura e un avvenimento storico? Perché è stata inaugurata il 25 settembre a Sapri una statua della donna, della famosa spigolatrice. Autorità della città con vari ospiti davanti al monumento, hanno ammirato la nuova opera. Beh, in realtà tanti hanno osservato attentamente l'opera e diversi hanno visto che tutto sembrerebbe, tranne che una spigolatrice. Probabilmente qualcuno non conosce il termine, ma la donna era una che lavorava nei campi, una contadina, una ragazza che spigolava il grano. Quindi osservando attentamente la bella statua, sembra una modella in posa, velata quanto basta per mettere in risalto due belle natiche, gambe affusolate, cosce sode, seni perfetti e una presenza niente male. Chiacchiere a non finire, discussioni e polemiche per la presenza non proprio "risorgimentale" ed evocativa, hanno confuso e scombinato l'idea che uno aveva della famosa spigolatrice. Date un occhiate, io ho riassunto ciò che essa era e rappresentava in quel contesto storico di 150 anni fa. Per darvi un aiutino, vi informo che a Sapri vi era già una statua della Spigolatrice, anzi c'è tuttora: 

 

 

Eccola qua: adagiata sugli scogli, osserva il mare. Coglie l'arrivo dei trecento e quando sbarcano si fa loro incontro per capire chi fossero. Beh, mi sembra molto più consona e pertinente questa immagine: non distoglie dal contesto della storia e del martirio subito! "Eran trecento, giovani e forti e sono morti".

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/monellaccio19/trackback.php?msg=15610693

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Vince198
Vince198 il 27/09/21 alle 09:53 via WEB
Chi si rivede (tanto per cambiare)? Mr. "Bodenza di fuogo" ...
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 27/09/21 alle 10:10 via WEB
Solo per casi urgenti come questo, altrimenti si astiene! Buon giorno Vince.
(Rispondi)
 
diego2020200
diego2020200 il 27/09/21 alle 10:08 via WEB
Poichè la nostra storia recente è alquanto miserabile, per impegnare chi governa a mostrarsi in pubblico e tagliare nastri hanno pensato di sfogliare la storia passata. Una volta lo si faceva in occasione di quella ricorrenza. Si da il caso che Pisacane sbarcò il 28 giugno del 1857, quindi non si capisce cosa c'entra il 25 settembre. Infine non si capisce bene perchè spendere i soldi per una statua che nulla ci racconta di una spigolatrice. Molto dubbio l'evento, forse inutile il costo. A questo punto meglio la statua della Arcuri inaugurata dal sindaco a Porto Cesareo, almeno inauguriamo qualcosa senza quell'ipocrita senso civico che ormai ci circonda.
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 27/09/21 alle 10:14 via WEB
Se posso essere sincero, io non avrei posto nemmeno la statua dell'Arcuri! Qui si fanno cerimonie, interventi e partecipazioni con personaggi simili a barili con un buco, ovvero, il NULLA. Sono solo buchi senza...barile attorno!!!!! Buon girono Diego.
(Rispondi)
 
elyrav
elyrav il 27/09/21 alle 10:50 via WEB
Bah forse è meglio che non mi pronuncio. Perchè poi rischio di passare per femminista e non lo sono ma odio che il corpo femminile venga "usato". Per ricordare qualcosa di simile meglio la statua sotto, decisamente. Serena giornata
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 27/09/21 alle 11:18 via WEB
Tanto per metterci un carico da undici come al "Tressette", l'artista ha dichiarato: "Volevo farla nuda!". Vai a ragionare con uno così!!!! Bye mia cara.
(Rispondi)
 
 
 
elyrav
elyrav il 27/09/21 alle 13:18 via WEB
Ma sì le donne stanno normalmente nude così tanto per. Per fare la spesa, per fare le pulizie. Sì normale. Ma vai va! No comment non si può proprio ragionare con uno così. Ciaoooo
(Rispondi)
 
 
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 27/09/21 alle 16:51 via WEB
Conclusione: c'è chi si batterà per farla rimuovere definitivamente. Deliziosa serata.
(Rispondi) (Vedi gli altri 4 commenti )
 
 
 
 
elyrav
elyrav il 28/09/21 alle 08:10 via WEB
Probabile :/ non so cosa sperare ... ma sinceramente sono un pò stufa di queste strumentalizzazioni. Tu pensa a striscia la notizia e le veline ... a quel programma di bonolis con "madre natura", sinceramente ai maschietti piacerà ma io lo trovo "riduttivo". Serena giornata
(Rispondi)
 
 
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 28/09/21 alle 08:23 via WEB
Esche evidenti e tese solo ad acchiappare guardoni incalliti e spettatori amanti del trash. Dicono che oggi funzioni così....mah... Buondì cara.
(Rispondi)
 
 
 
 
elyrav
elyrav il 28/09/21 alle 09:25 via WEB
Purtroppo funziona così! Ciaooo :)
(Rispondi)
 
 
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 28/09/21 alle 09:41 via WEB
Ma la cosa più importante che non affermiamo è: "...E la vita continua!". Bye cara.
(Rispondi)
 
 
 
un_uomonormale0
un_uomonormale0 il 27/09/21 alle 14:26 via WEB
Sarà più consona la seconda foto, oltre ad essere sobria, ma la gente andrà a ripassare un po' di storia, quindi la fallita impresa di Carlo Pisacane, contemplandosi la statua che rappresenta le formosità della spigolatrice. Mio caro amico, è pur vera la frase di Massimo D'Azeglio: "Abbiamo fatto l'Italia, ora dobbiamo fare gli italiani !" Concordo appieno, ma credo che la seconda impresa sia destinata a fallire: come la spedizione di Carlo Pisacane. Buona serata Carlo
(Rispondi)
 
 
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 27/09/21 alle 17:02 via WEB
Ricorda ciò che sostengo: Procedendo il tal modo, ripasseremo la storia fino a cancellarla quasi dl tutto. E' solo questione di tempo. Bella serata Peppe.
(Rispondi)
 
Spiky03
Spiky03 il 27/09/21 alle 13:02 via WEB
Per me è una bellissima statua e faccio i complimenti all'artista! Buona giornata monellllll:))))
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 27/09/21 alle 17:20 via WEB
Sono d'accordo con te. Non è in discussione l'opera, ma il contesto, ossia la storia. Credo sia una rappresentazione non reale e interpretata male. Pensa te che l'artista (autore) ha dichiarato: "Volevo realizzarla tutta nuda". Ciao cara, una piacevole serata per te.
(Rispondi)
 
licsi35pe
licsi35pe il 27/09/21 alle 15:51 via WEB
Meglio non commentare, Carlo! Denaro buttato per nulla. Buon pomeriggio, un sorriso!
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 27/09/21 alle 17:21 via WEB
Buona e serena serata mia cara licia.
(Rispondi)
 
gianor1
gianor1 il 27/09/21 alle 17:49 via WEB
Meravigliosa l'immagine di lei che guarda il mare. Sinonimo di speranza...Per quanto riguarda la novità è proprio vero che al cattivo gusto non c'è mai fine e non mi abituerò mai! Bonora. Gian
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 27/09/21 alle 17:58 via WEB
Direi che sia (verosimilmente) nella storia, nel contesto della nefasta avventura dei "trecento". Non ho capito il senso e la necessità di questa nuova statua. Presumo che la precedente si stia corrodendo, mostrando i segni del tempo. Resta un offesa la nuova opera, non v'è alcun riferimento storico e tragico di quello sbarco e delle sue conseguenze. Pensa te, l'autore dell'opera, ha dichiarato: "La volevo realizzare nuda". Ciao Gian, abbi una buona serata.
(Rispondi)
 
g1b9
g1b9 il 27/09/21 alle 17:58 via WEB
L'arte può essere tutto o niente, in questo caso niente, perchè costei può essere chiunque, nonostante una didascalia, Chi conosce ancora la Storia ai giorni nostri? E se la conosce è quella dei vip , narrata dal gossip. Una spesa inutile, magari un'occasione pre elettorale; certamente era meglio la vecchia statua, se non altro era foriera di attesa e speranza. Buona serata Carlo, un sorriso!
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 27/09/21 alle 18:17 via WEB
Sono con te. Una baggianata che esula abbondantemente dal contesto storico e sociale. Una contadina non veste certamente in tal guisa e sulle fattezze esposte, nulla quaestio se fosse importante ai fini dell'avvenimento. Non è brutta la statua è sbagliata la scelta. Pensa che l'autore la voleva realizzare nuda. Ciao cara, splendida serata.
(Rispondi)
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 27/09/21 alle 19:04 via WEB
Di per sè la statua è bella. Molto bella e molto femminile. E' il contesto che stride: nel 1858 pare possibile che una spigolatrice abituata ai campi vestisse così? No, non vestiva affatto così.
Però arte è arte e l'occhio o la sensibilità dell'artista percepisce sfumature a volte incomprensibili alla folla.
A parte il costo esagerato per la statua, ancora una volta, si è parlato di sessismo. E per la serie che oggi con il sessismo si condisce ogni discorso, mi è venuta in mente "La Libertà che guida un popolo" di Eugène Delacroix e datata 1830 in cui c'è una donna con i seni scoperti che "conduce" la folla. Ed è semplicemente una bella opera d'arte senza nessun risvolto sessista.
Buona serata, Carlo :)
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 27/09/21 alle 20:00 via WEB
Stiamo discutendo no sulla statua che piace anche a me, bensì, discutiamo sul contesto storico e sociale. Dai, se poi vogliamo essere precisi, la voleva realizzare nuda!!!! Perché? Se tutto è riferito alla sua condizione di contadina/spigolatrice, a Carlo Pisacane e al suo drammatico atto eroico con i suoi trecento, allora, il contesto della spigolatrice è chiaro quale sia? Se poi vogliamo parlare della statua portandola al Louvre e farla passare semplicemente come opera d'arte, ci potrebbe anche stare!!!! Buona sera Elena.
(Rispondi)
 
ambradistelle
ambradistelle il 27/09/21 alle 19:34 via WEB
Una popolana di quei tempi non indossava di certo vestiti trasparenti, diciamo che l'autore dell'opera non sa neanche chi stesse rappresentando? Buona serata... un abbraccio
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 27/09/21 alle 19:55 via WEB
Lo sapeva, lo sapeva!!!!! Ha detto che noi non capiamo niente di arte!!!!!!! Lui invece la voleva rappresentare nuda!!!!!! 'Na contadina? Una che vive in campagna e che ogni giorno fa quel lavoro. Ma mi faccia il piacere..... Buona sera cara Tina. Smack!!!
(Rispondi)
 
neopensionata
neopensionata il 28/09/21 alle 00:30 via WEB (Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 28/09/21 alle 08:09 via WEB
Ti auguro una splendida e serena giornata. Grazie Jole.
(Rispondi)
 
mariateresa.savino
mariateresa.savino il 28/09/21 alle 12:17 via WEB
Ho avuto problemi al pc,ma anche se con ritardo, mi piace commentare il tuo post sull'evento per l'inaugurazione della statua, in ricordo della "Spigolatrice di Sapri e dei trecento eroi del Risorgimento italiano.Condivido perfettamente il tuo giudizio sulla statua, fuori tempo storico e che non rappresenta, certo, la contadinella innamorata del Pisacane,ma ho avuto piacere a ricordare la poesia che in Terza Media,io tredicenne, imparai a memoria e tanto mi fece piangere, all'epoca, per quella mattanza di giovanissimi e che ancora ricordo: "Con gli occhi azzurri e coi capelli d'oro/ un giovin camminava innanzi a loro"./MI feci ardita e, presolo per mano,/gli chiesi:-Dove vai bel capitano?/ Guardommi e mi rispose:-O mia sorella,vado a morir per la mia patria bella!/Io mi sentii tremare tutto il core/né potei dirgli:-V'aiuti il Signore!/ Eran trecento/ eran giovani e forti e sono morti". Beata emotivitò della mia fanciullezza!... Grazie, Carlo. Ciao.
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 28/09/21 alle 12:34 via WEB
Come ho già detto, passeranno anni e anni e in tal guisa, cambieranno, modificheranno e riscriveranno la storia. La statua e bella, la donna è ben fatta, modellata e con un solo velo addosso, mette in risalto le sue forme perfette. Nulla da eccepire, ma se vogliamo porre l'accento sul monumento, sul perché della sua realizzazione e del contesto storico/sociale a cui riferirsi, siamo a criticare, contestare la sua realizzazione audace per quel periodo che risale a 150 anni fa. Non siamo quelli che vogliono puntualizzare su tutto, siamo quelli che ancora ricordano le poesie studiate a scuola, quelli che magari versavano qualche lacrimuccia per le vicende emotive e commoventi del nostro passato. Pertanto, la domanda è "Kecciazzecca?" quella statua con ciò che dovrebbe rappresentare, indicare e ricordare? Buon giorno mia cara.
(Rispondi)
 
 
mariateresa.savino
mariateresa.savino il 28/09/21 alle 20:57 via WEB
emotività...Pardon
(Rispondi)
 
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 29/09/21 alle 08:05 via WEB
....buona e lieta giornata Mariateresa.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.