Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 168
 

Ultime visite al Blog

NoRiKo564monellaccio19e_d_e_l_w_e_i_s_sviolino63mariateresa.savinomisrulimassimocoppanina.monamouradogi83maps.14kunjaambradistelledivinacreatura59giussaniservice
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

 

« DETTO FATTO: E' FINITA ...NON SOTTOVALUTIAMO LA SEMINA »

MONDO OCCIDENTALE E CAMBIO PANNOLINI

Post n°3219 pubblicato il 14 Maggio 2019 da monellaccio19
 

 

 

Tutti i papà dovrebbero, ma non tutti ce la fanno! Questa "operazione" che dovrebbe investire tutti i papà al pari delle mamme, è oggetto di una dura polemica tra Diego Fusaro e il mondo delle famiglie dove i ruoli si scambiano facilmente all'occorrenza. Cominciamo a chiarire chi sia Diego Fusaro: per coloro che non ne hanno mai sentito parlare, oppure l'hanno visto in tv in qualche talk ma non conoscevano le generalità, Fusaro è un filosofo, prof di italiano, saggista, editorialista e opinionista; giovane trentaseienne, con l'avvento del governo attuale ha preso respiro, ha cominciato a farsi notare e a dare lezioni dall'alto del suo sapere. Nulla quaestio, persona educata e preparata, discetta con tutti e fissa subito la sua posizione sovranista e intollerabile ai modelli della società moderna dove l'occidente sta perdendo i suoi primati e la società opulenta comincia a scricchiolare venendo meno i pilastri di cui conosciamo modelli, usi e costumi. Tante "battaglie", tante dispute animano il nostro filosofo, provoca con le sue posizioni nette e chiare e se incontra chi non le condivide, si intravede l'arco voltaico con le prime scintille. Orbene, una delle sue ultime sparate innocue e divertenti, riguarda proprio i papà che puliscono i loro figli in fasce specie quando sono sporchi di cacca. Apriti cielo, al suo segnale si è scatenato l'inferno: le donne lo azzannano verbosamente, i papà già dediti all'operazione lo ritengono troppo intransigente e chi capisce bene le sue dannate argomentazioni, cerca di dissuaderlo convincendolo e avvertendolo che un bel giorno quando sarà sposato, avrà probabilmente l'ingrato compito di occuparsi del pannolino del figlio. A Milano è partita l'operazione "#ioCambio" con la proposta interessante di fornire anche i bagni per uomini, di normale fasciatoio per i cambi dei piccoli. Diego è partito all'attacco, lui e le sue idee sono ferme da un bel po' e non riesce ad avere una visuale molto più aperta e consona al tempo che viviamo. Addirittura una sua frase sul tema, ha allarmato molto chi sia d'accordo con lui (pochi in verità): "Il cambio del pannolino fatto da un uomo, è il suicidio dell'occidente". Beh ragazzi, siamo alle previsioni nefaste e improbabili, alle sortite inutili e passionarie, ai richiami di periodi bui e inquisitori. Molti colleghi lo hanno richiamato, molti lo hanno contestato, ma uscite come queste vanno stigmatizzate e respinte al mittente. Che Fusaro sia a sminuire la femminilità è storia nota, la distinzione nell'ambito della società, tra uomo e donna è una priorità per il nostro prof, mentre mantenere certe distinzioni di compiti tra uomini e donne, è stato superato da tempo. Lui viaggia ad una velocità, la nostra società occidentale viaggia cento volte più veloce e non sarà lui a fermare il progresso. Lui è leghista e lo si capisce dalle sue posizioni intransigenti e urticanti, di questo passo e nonostante i richiami da parte di quasi tutto il paese, sarei preoccupato moltissimo se le sue posizioni acquisissero simpatizzanti tra i papà di oggi: pronti a tutto per i figli, anche sopportando l'odore e la vista della ...cacca.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: