Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Citazioni nei Blog Amici: 176
 

Ultime visite al Blog

cassetta2monellaccio19surfinia60amici.futuroierie_d_e_l_w_e_i_s_sVince198Apollion12dgl0OgniGiornoRingraziogianor1Alfe0Sassar0liDott.Ficcagliaginko56070divinacreatura59lisa.dagli_occhi_blu
 
 

Chi pu scrivere sul blog

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

 

 

« EMBE'? CHE C'E' DI MALE?PREGO? NUOCE GRAVEMENTE ... »

SE LE COSE STANNO COSI'...

Post n°4467 pubblicato il 11 Gennaio 2023 da monellaccio19
 

 

 

 

 

 

La legge rispettata, la pubblicazione della foto di una minorenne comporta un obbligo: non la si deve riconoscere! La ragazza non si sa chi sia. Ops...scusate, mento spudoratamente, la ragazza si sa chi : Chanel Totti, 15 anni, figlia di Francesco e Ilary. Orbene, i genitori che da oltre sei mesi si dilettano a sfancularsi e puntualmente presenti ovunque sia possibile con foto e servizi, sono in vacanza in giro per il mondo con i nuovi compagni e i figli sono a zonzo con loro. Riccastri molto plateali, ognuno mostra il lardo che cola e in particolare la figlia Chanel, continua a seguire le orme della mamma in modo ossessivo: si rifatta ma non troppo e riempie anche lei le pagine gossippare ovunque sia possibile. 15 anni e nessuna remora nel mostrarsi in pose piuttosto os. Sono molto disorientato, ritenevo che la patria potest per i minorenni fosse una norma rispettosa oltre che obbligatoria per il riconoscimento. Chanel nota, lo conoscono tutti e coprirle il volto per non riconoscerla pura ipocrisia. Non faccio il censore, non sono in cattedra, ma tutto questo aberrante anche se la ragazza dimostra la maggiore et. Se siamo a questo punto e v' il beneplacito dei genitori in tutt'altre faccende affaccendati, allora cambiato il mondo e mi costa dirlo. Non c' pi ritegno e i cattivi esempi scoraggiano tutti, specie quelle donne giovanissime che sognano di poter scimmiottare, seguire i vip e le loro ambite posizioni privilegiate. Tutto ci e una vera e propria mortificazione.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Rispondi al commento:
monellaccio19
monellaccio19 il 11/01/23 alle 18:50 via WEB
Un vigoroso esercizio per chi voglia essere genitore severo e attento. Il punto che molti, presi da altri impegni (sic) e o altre distrazioni, non si preoccupano minimamente dei figli e questo, in particolare, accade a coppie ben sistemate e ricche. Figli viziati, figli che impongono le loro richieste ecc.ecc. Reputo i Totti responsabili di codesta situazione, magari eccezionale ma poco elegante e fatalmente da evitare per chi prendesse esempi poco accettabili come questi. Buona sera Magda.
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verr pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non pu superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963