Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 173
 

Ultime visite al Blog

lascrivanatizventug1b9tornateariprendermimonellaccio19venere_privata.xun_uomonormale0e_d_e_l_w_e_i_s_slicsi35peg.pavarellimariateresa.savinoSpiky03cassetta2letizia_arcuriambradistelle
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Messaggi del 23/11/2020

A VOLTE L'INCURIA TI INIBISCE

Post n°3739 pubblicato il 23 Novembre 2020 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

 


 

Mi diverte la domanda posta sulla pagina del profilo di ciascuno di noi: "A cosa stai pensando?". Ogni giorno mi soffermo a pensare, eppure, ne avrei di pensieri da manifestare. Ecco questo è il primo che mi sia venuto in mente. L'altro giorno,  ho dovuto pensare a come vestirmi perchè dovevo uscire con la signora delle ...caramelle: "Allora leprotto, che fai? Ti sbrighi o dobbiamo far tardi all'appuntamento?". "E' facile dire fai presto, sbrigati, facciamo tardi, io ho bisogno di riflettere, non posso vestirmi a caso...anzi fammi la cortesia, esci sul balcone e controlla la temperatura". Sono davanti agli armadi aperti, guardo, scruto, prendo tra le mani una giacca, un maglione, tocco le camice, i calzini, le cinture...uffà, quando non ho voglia di uscire mi faccio prendere dall'ansia, dall'apatia: "Il tempo non è male Carle', la temperatura è gradevole, dai non ci vuol molto a decidersi, guarda me....un attimo e via, sono pronta!". "Sì d'accordo, si fa presto a dire la temperatura è gradevole, ma quantifichiamola, dimmi 18°, 20°, 16° insomma, devo pur scegliere con cura l'abbigliamento più indicato!". "Pastrocchio, adesso mi "innervisci", non trovare scuse perchè con me non attacca, lo so che non vuoi uscire ma dobbiamo, quindi rassegnati e datti una mossa!". Comincio a ballare e a canticchiare: "Let's twist again....like we did last summer...yeahhhhhh, let's twist again, like we did last year...Do you remember...". "Grrrrrrrrrr! Allora mi vuoi proprio fuori dai gangheri?". Le faccio una carezza: "Amo', ma come? Hai detto tu datti una mossa e io, oltre ai lenti, quello so ballare! Che dici? Mi muovo ancora bene? Sono sempre in forma come allora?". Sorrido,  mi da uno scossone violento e mi  tira il lobo dell'orecchio: "Senti Roberto Bolle dei poveri, se entro cinque minuti non sei pronto, bello, lindo e pinto, ti assicuro che il prossimo twist lo ballerai su una sedia a rotelle...senza le rotelle!!! Capito mi hai?". Mi affretto a vestirmi, c'è da prenderla sul serio: "Capito ti ho!". E' che non avevo voglia di uscire....ma intanto ho risposto alla domanda: "A cosa kakkio stai pensando?".

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso