Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 174
 

Ultime visite al Blog

mariateresa.savinosimona_77rmmonellaccio19cassetta2divinacreatura59ReCassettaIIelyravlicsi35petecnoplastik_2010EremoDelCuorepatrizia_martinellosardoniccolo2008lascrivananeopensionatagagliardiangelo59
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Messaggi del 30/11/2021

E MO'...CHE SUCCEDE AL NATALE?

Post n°4115 pubblicato il 30 Novembre 2021 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

 

E anche questa sarà pioggia che cadrà sul bagnato. Purtroppo la strada è stata tracciata e nel tempo, nonostante le chiacchiere in libertà, nessuno ha insistito e abbiamo lasciato spazio a chi in nome di una pseudo libertà sociale e mondiale omologata, ha dettato le sue regole. La tendenza è stravolgere la storia e modificare tutto ciò che possa portare indietro nel tempo e minare chi invece vorrebbe andare avanti, ma a modo suo. La commissione UE ha partorito un documento con nuove linee guida per chi opera in seno alla comunità. Il principio fondamentale da cui si parte è il solito e unico credo che oggi si possa professare: "Ogni persona in Ue ha il diritto di essere trattato in "maniera eguale" senza riferimenti di "genere, etnia, razza, religione, disabilità e orientamento sessuale". Alla luce di tutto ciò, v'è una lista pedante e puntigliosa dove si elencano una serie di vecchie denominazioni, indicazioni e altre definizioni che cambieranno in osservanza al decalogo approntato all'uopo. Esempi:  "Ciccillo Percoco è disabile" non si potrà più dire o scrivere, "Ciccillo Percoco ha una disabilità" sarà la forma corretta. "Miss o Mrs" spariscono per far posto a "Ms" che riguarderà signorine e signore. Il famoso "Ladies and Gentlemen" ve lo potete scordare, da domani sarà "Dear colleagues". Indicare anziani con il termine "elderly" non sarà più possibile, sarà "older people" il nuovo modo di indicare la popolazione più adulta". Vi ho dato una assaggio di quel che accadrà in un futuro ormai vicino: saremo tutti coinvolti, tempo ci vorrà ma queste sono le linee tracciate: tutti rispettati e indicati nei modi e con i termini più vicini alla realtà odierna, cioè, come se finora avessimo insultato tutti! Infine e qua vi coinvolgo perché credo che questa la potevano risparmiare come correzione. I nomi tipici di una religione non devono essere indicati, pertanto nessuno si permetta di scrivere o indicare ...NATALE! Ebbene sì: "Il Natale è un periodo caotico, tutti in fermento", non lo direte manco per scherzo, direte "Le festività sono stressanti", infatti non siamo tutti cristiani e quindi dobbiamo rispettare gli altri. Vabbè...allora per esempio, le altre tre religioni monoteiste come dovremo indicarle, visto che il Natale potrà toccare la suscettibilità degli appartenenti alle altre religioni? Non mi sembra di aver letto nella comunicazione del consiglio europeo alcun cenno in proposito. Che faremo? Andremo a senso? O dovremo rispettare anche chi non sa cosa sia il rispetto verso gli altri, anzi, verso i propri fratelli? 

N.B. Mi corre l'obbligo richiamare la vostra attenzione sull'emissione del documento: sono regole, come indico nel post, per tutti gli operatori che si impegnano in seno alla Comunità. Quindi non sono rivolte agli europei ma a tutti coloro che fanno parte (e sono tanti) della forza lavoro attiva nella comunità.

Ultima ora: il consiglio dopo le polemiche e le sollecitazioni della rete, ha ritirato il vademecum con i vari suggerimenti perché è stato ritenuto "non funzionale". Stavolta abbiamo "vinto noi".

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso