Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 169
 

Ultime visite al Blog

monellaccio19e_d_e_l_w_e_i_s_sfrancesco.leonardi48cassetta2mariateresa.savinomariomancino.mlascrivanaliffcefrency_49_2016volami_nel_cuore33Domesticat1960albertogiancanichiedididario66paperinopa_1974ghezzo.ilio
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Messaggi del 15/06/2020

TUTTI DICIAMO CHE IL TEMPO PASSA...

Post n°3590 pubblicato il 15 Giugno 2020 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

 

"La finanza pubblica deve essere sana, il debito pubblico deve essere ridotto! L'arroganza di chi amministra deve essere combattuta e controllata. Certa popolazione deve ancora imparare a lavorare invece di  vivere di sussidi pubblici. L'aiuto ai paesi stranieri deve essere diminuito per evitare il fallimento di Roma".

Adesso, sono certo, vi piacerebbe sapere in quale contesto, da chi e quando sono state pronunciate queste frasi corrispondenti ad una realtà che tutti conosciamo. Ebbene, il luogo dove sono rimbombate queste precise accuse,  è il senato di Roma. L'anno in cui è stata vigorosamente espressa la pungente reprimenda,  era il 55 A.C. Infine, il signore che con tanto calorosa e sofferta spinta emozionale, ha pronunciato la  severa orazione, è un tale Marco Tullio Cicerone.



Sono passati appena 2075 anni e le cose, da allora, non sono poi tanto cambiate!!! Ancora una dimostrazione delle debolezze umane:  la storia non insegna e i posteri non imparano!!!



 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso