Blog
Un blog creato da strawberry_flavor il 03/07/2008

aspettando che....?

...una vita in attesa....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: strawberry_flavor
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 45
Prov: MI
 

AREA PERSONALE

 

CIPOLLINO

 

FACEBOOK

 
 

PICCOLO

Adesso c’è che mi sembra inutile non capirti ancora...
Se potessi far tornare indietro il mondo
Farei tornare poi senz’altro te
Per un attimo di eterno e di profondo
In cui tutto sembra, sembra niente c’è
Tenersi stretto, stretto in tasca il mondo
Per poi ridarlo un giorno solo a te
A te che non sei parte dell’immenso
Ma l’immenso che fa parte solo di te
Solo di te...


...Negramaro...

 
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

ferri66imperfettamentestrawberry_flavorale1976_1voglioviverecosi1Silvanilmachostratosferico2AngelaUrgese2012psicologiaforenseletizia_arcuriemozione_delicataailata76REGINA.LEONESSAFanny_Wilmot
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

 

« I miss youMessaggio #8 »

Post N° 6

Post n°6 pubblicato il 07 Luglio 2008 da strawberry_flavor
 

Confusa tra i pensieri di tutta una Vita

La mia immagine potra' riaffiorare

Nel candido specchio dei tuoi sogni

E ti chiederai di chi sia quel volto

Quel sorriso,forse,gia' incontrato

Un attimo prima del sonno, a tarda notte,

E ricorderai di una vita mai vissuta

Assieme a quell'immagine sbiadita

Di un ragazzo sorridente

Seduto sulla sponda di un fiume

Sommessa, fra le gioie di tutta una Vita

La mia voce ti potra' sussurrare

Parole d'amore e qualche piccola bugia

E ti chiederai dove l'avevi sentita

Quella voce incerta e sfacciata

E immaginerai di una vita mai vissuta

Ascoltando quella voce sussurrante

Come di chi sta pregando

Seduto sulla sponda di un fiume

Leggere, fra le tristezze di tutta una Vita

Le mie carezze ti potramnno svegliare

E proverai ancora dei brividi

E ti chiederai di chi sono quelle mani

Quelle bianche dita sulla tua pelle

E rimpiangerai quella vita mai vissuta

Stringendo quelle mani tremanti

Come di chi ha paura

Seduto sulla sponda di un fiume


Perduta, fra le storie di tutta una Vita

La nostra leggenda ci potra' riunire

E sentiremo ancora i nostri cuori

E ci chioederemo di chi siano quegli occhi

Quegli sguardi perduti negli sguardi

E allora sogneremo di una vita mai vissuta

E insieme getteremo pietre nella corrente

Come chi aspetta un ritorno

Seduto sulla sponda di un fiume

 

 dell'amico Dott. Paolo C.Fienga

 

Tratto da     Gli Occhi Del Leone

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/moniamolletta/trackback.php?msg=5029730

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 24/08/08 alle 16:45 via WEB
...Non ho parole...Rileggersi, a distanza di tanti anni, fa un certo effetto... Grazie per aver pubblicato questa poesia, che mi è molto cara. Paolo C. Fienga
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

♥♥♥

 

 

flikr-heart.jpg image by FCshares

 

 
 
 
 
immagine
 
 
 
 

ANGELO NERO

 

NEGRAMARO

 
 

IL MIO AMORE PER TE...

 
 

SOMEWERE OVER THE RAINBOW

 

eye12.jpg image by kayebear