Creato da mplive il 08/01/2008

SULLE MIE TRACCE...

NATURA... EMOZIONI ( mporg & mplive )

 

 

« Messaggio #54Presto avro' il mio scalpo... »

Sulla mia pelle...

Post n°55 pubblicato il 16 Settembre 2008 da mplive

Ho sentito il dolore... la rabbia... la paura... lo smarrimento...
Tutto cio' ha attraversato il mio corpo, prendendone possesso per poi arrivare fino alla mente... per poi non lasciarla piu'...!!!
In un trafiletto nella pagina di LIBERO nel web e poi al telegiornale stasera... ho appreso di cio' che faranno all'alpinista sopravissuto... gli amputeranno le dita del piede o di entrambe i piedi....
Sulla mia pelle... e' il titolo che ho voluto mettere a questo post... e gia' parla da solo...!!!
Stasera nell'ascoltare dai media la notizia ho rivissuto trattenendo le lacrime e lo scompiglio interiore un brutto momento che ha attraversato la mia movimentata esistenza...
Ho rischiato anchio di perdere le cinque dita e meta' piede sinistro...
Cazzo... piango...
Perche' mi fa così male ricordare quel cazzo di momento...???
Ricordo ogni secondo passato su quel cazzo di lettino... in quel cazzo d'ospedale... accerchiato da dei MACELLAI...!!!
Volevano tagliarmi il piede... meta' piede... perche', per loro... non c'era piu' niente da fare...
Ridevano e scherzavano attorno alla mia fottuta voglia di vivere e di combattere... in quel cazzo di momento ero impotente...
Ricordo le loro parole, i loro visi...
Nessuno volle prendersi la responsabilita' di provare, di tentare qualcosa per scongiurare l'amputazione del mio piede...
Ricordo quei ragazzi... ex tossicodipendenti, volontari della crocerossa... che mi prestarono soccorso... e poi due di loro che rimasero accanto a me' tutto il tempo al prontosoccorso...
Mi tenevano per mano... e ricordo che comunque anche il quel momento combattei... scalciavo con l'altra gamba... non feci avvicinare nessuno... presi tempo... speravo che da un momento all'altro arrivasse qualcuno... non so chi...???
Fuori un mio amico avviso' i miei genitori, e la ragazza di quel tempo...
Ma non erano loro che aspettavo...
E poi per il trambusto che stavo tirando in piedi in quella sala del pronto soccorso... dalla porta entro' l'angelo custode che aspettavo...!!!
Da quella porta entro' una DOTTORESSA, non ricordo piu' o forse non l'ho mai saputo il suo nome... venne diretta da me', ricordo il suo sguardo sicuro e rassicurante... mi calmai e le lasciai guardare il mio piede distrutto... a pezzi... le ossa non c'erano piu'... una poltiglia...
Si allontano... ando' verso una scrivania... compilo' un modulo... e voce alta e decisa... disse... " fino a domani mattina da adesso e' sotto la mia osservazione, se domani mattina il piede non cambia colore interverremo con l'amputazione delle dita e della pianta del piede..."
Non mi sollev0' da cio' che stavo provando... ma mi diede una speranza...!!!
Passo' la notte accanto a me'... io naturalmente non riuscii a dormire... se non qualche oretta... parlammo... di tutto... e quasì per un momento dimenticai per cosa mi trovai in quel letto d'ospedale...
All'alba del giorno dopo il fattaccio... e me lo ricordo bene... mi prese la mano, con l'altra mi accarezzo' la faccia... aprii gli occhi e la vidi sorridere...!!!
Non servirono le parole... quel sorriso basto' e avanzo'... la speranza nella notte arrivo'...!!!
Nel frattempo mio padre e mio zio... si misero alla ricerca di un bravo ortopedico... e lo trovarono...!!!
Il mio piede... le mie dita... ci sono ancora...!!!
Sono stato fortunato... volere e'... POTERE...!!!
Anche i soldi purtroppo contribuirono alla mia guarigione e alla salvezza del mio piede... scrivo purtroppo perche' per chi non ha la possibilita' di pagarsi un'ortopedico con i controcoglioni e privatamente... ha il destino appeso ad un filo...
Il mio piede
non e' piu' quello di prima, i segni dell'incidente si vedono... ma e' ancora funzionale al 80%, Salto, corro, vado in moto... in bici... vado in montagna... e sott'acqua.....
Sono stato fortunato, e ringrazio chi mi ha aiutato... non lo dimentichero' mai...!!!
Il mio pensiero ora e rivolto a quel'alpinista... allo sportivo... all'essere umano...!!!
E' carico e motivato... continuera' a scalare cime altissime... ma come si sentira' quando vedra' qualcosa che nel suo corpo  non ce' piu'...???
Non e' facile da accettare... e forse nel silenzio piu' profondo non lo accettera' mai...

Senza respiro.............................. per sempre.

Maurizio.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/mplive/trackback.php?msg=5446735

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
zeamays2
zeamays2 il 16/09/08 alle 22:31 via WEB
Hai un gran cuore "Lupo".... una carezza... ^_^
 
Gran_Sasso_web
Gran_Sasso_web il 16/09/08 alle 22:59 via WEB
bello il tuo blog, un blog vero, diverso dagli altri, profondo e sincero. Qui si sente il legame forte con la vita e la natura stessa. Anima di lupo, ti faccio i miei complimenti e continua a tenerti fuori dal mucchio... di gente indistinta che segue i venti del momento e senza personalità! IN BOCCA AL LUPO... (io rispondo: speriamo che non si estingua!)
 
Qui_ed_Ora
Qui_ed_Ora il 13/10/08 alle 21:48 via WEB
Sensibile, forte, profondo Lupo. Spero che anche l'alpinista possa trovare la forza.
 
perdiamocidiv
perdiamocidiv il 20/10/08 alle 14:41 via WEB
Sono sicura che l'alpinista troverà la forza. Ha detto che continuerà a scalare le vette, anche se non QUELLA vetta. Ci sono atleti, ma anche persone comuni che hanno subito traumi del genere (Zanardi un pilota ad esempio) e trovano pian piano il loro equilibrio. Sui medici purtroppo anche io ho avuto qualche incontro infelice, (la mia paraplegia deriva da un errore medico) ma sono stata fortunata perchè superare una setticemia da infezione in sala operatoria non è da tutti. Con questo non condanno tutta la categoria medica, purtroppo come in ogni ambito della vita bisognerebbe usare il buon senso e se non si è all'altezza desistere !!!omde evitare danni appunto. ciao Tina
 
iside.69
iside.69 il 23/10/08 alle 21:13 via WEB
Si volere è potere,quella notte hai dormito con il tuo sogno,il tuo sogno di guarire...l'universo ha accolto il tuo desiderio.
 
pinkettina127
pinkettina127 il 24/10/08 alle 13:03 via WEB
bhè è troppo vero che esistono gli angeli!!!complimenti per il tuo blog...
 
angel87_devil
angel87_devil il 03/11/08 alle 12:18 via WEB
Ciao ho letto il tuo post e mi sono commossa...sei stato davvero forte...non è da molti riuscire a ritrovare la forza nei momenti più difficili!!! é proprio vero che VOLERE E POTERE!! Una cosa del genere è successa anche a mia madre l'anno scorso: di colpo la sua gamba si è gonfiata diventando rossa quasi come se fosse ustionata...molti medici l'hanno visitata ma nessuno di loro sapeva dire con certezza di cosa si trattasse...alla fine grazie alla tenacia di una dottoressa sono riusciti a scoprire che si trattava di una malattia molto rara e altrettanto rara era la forma in cui si era manifestata...mia madre ha rischiato non solo di rimanere senza una gamba...ma ha rischiato di andarsene...eppure ora la sua gamba, nonostante le ferite dovute alle tante medicazioni, è tornata più o meno come prima e mia madre riesce a camminare come prima anche se deve stare attenta ad ogni minimo sforzo perché potrebbe essere fatale...è proprio vero che esistono gli angeli...ti auguro di passare una vita serena e piena di gioia e di felicità...Angel...
 
sogna_ranocchia
sogna_ranocchia il 10/11/08 alle 20:01 via WEB
ciao Maurizio, non so cosa dirti, so che alla fine si lotta sempre e comunque, che lo spirito di sopravvivenza vince, forse una vita segnata certo, ma sempre pur vita. Ciao buona serata grazie di esser passato da me.
 
lightdew
lightdew il 18/04/09 alle 23:19 via WEB
ho letto il tuo racconto, rapita. ho letto ed ho sentito sincerità, dolore, passione, lotta. forse sarebbe bastato guardare la foto. infatti mi sono fermata a lungo sentro gli occhi di quel anima/le.
a lungo.
 
Katartica_3000
Katartica_3000 il 19/04/09 alle 22:02 via WEB
intenso....profondo...e dà una scossa a chi non crede più nei miracoli...I miracoli esistono eccome!!!:-) Un caro saluto
 
 
violanda72
violanda72 il 20/04/09 alle 20:08 via WEB
la tua prima frase,amplifica la sofferenza che hai subito, l'essere impotente, l'affidarsi completamente nella ragione di qualcun altro, il dover aspettare risposte, certezze...confidare nella speranza, nei miracoli, che come hai provato tu stesso , a volte esistono per davvero..."volere è potere, sempre". ciao ti auguro una picevole serata...Lì
 
ilmiointrigomentale
ilmiointrigomentale il 26/04/09 alle 21:26 via WEB
Sono convinta che nessuno mai può comprendere intimamente ciò che prova fisicamente ma soprattutto mentalmente una persona in una determinata situazione,in questo caso l'argomento del tuo post....se non chi la vive in prima persona...per cui penso che ogni commento a ciò che hai scritto sia superfluo...solo rispetto per la sofferenza e la tenacia.....si anch'io sono dell'idea "VOLERE E' POTERE" anche se riconosco che spesso molte cose non dipendono da noi.....
 
bluiceee
bluiceee il 26/04/09 alle 21:42 via WEB
Intenso questo tuo racconto della tua vita vissuta , la forza la determinazione e la speranza davvero sai non bisogna mai abbandonarle nella vita. Sono felice che tu ce l'abbia fatta ! Una dolce sera con un grande sorriso Rosy
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 
 
 
" Disce quasi semper victurus; vive quasi cras moriturus "
 
" Learn as if you were going to live forever; live as if you were going to die tomorrow. "
 
 

Finalmente mio fratello sta arrivando...

Sta arrivando... lo sento... sono contento...!!!
Quando arriva e' sempre accompagato dalla pioggia... se sapesse che l'amo non so come la prenderebbe... mio fratello...!!!
Mio fratello e' molto forte, e' rumoroso... e' maestoso, e' magico...!!!
Lo sento... si avvicina sempre di piu'...
Mio fratello e' il TEMPORALE...!!!

Maurizio.

 

E' arrivato anche il vento...

E' arrivato anche il vento... ma oggi non me la sento di andare con lui... non so dove mi vuole portare, non so cosa vuole da me'...?
Sono combattuto... sara' un viaggio senza ritorno quello che affronteremo... e i miei affetti...?
Le persone che mi amano... non posso abbandonarle...!
Ma sto' male... e' troppo forte il richiamo... devo andare...
Perche' ho un cuore che batte... perche' dai miei occhi scendono lacrime... perche' metto sempre il cuore davanti alle azioni...?
Mi sta' aspettando..............

Maurizio.

 
 

La pioggia...

Meravigliosa carezza della natura... creata da non so quale dio... forse il mio...?
O forse il tuo...?
Condivido con la mia vita l'essenza della creazione... ti ascolto e cerco di tradurre quello che hai da dirmi... ti raccolgo per poter realizzare il tuo scopo'... la vita, creare e distruggere... vivere o morire.
E' forte il richiamo che liberi nel mio cuore, e' forte il bisogno che ho di ascoltarti, di guardarti, di lasciarmi accarezzare da te...
Scusatemi... mi sono lasciato un po andare... stavo trasformando un'emozione in una lettera d'amore... per lei, la pioggia...
Non ha smesso da ieri...

Maurizio. 

 

immagine

 

E' stato... e per sempre sara'...!!!

 

 

 

 
immagine
 

 

ULTIMI COMMENTI

ciao pellerossa...la foto dei lupi e' dolcissima
Inviato da: belle76
il 01/12/2009 alle 09:31
 
*_________*
Inviato da: tekilal
il 29/11/2009 alle 21:56
 
crudo si..quelle immagini..un pugno nello stomaco...
Inviato da: xirenette
il 12/09/2009 alle 10:27
 
passo per un saluto.. (^.*)
Inviato da: Gran_Sasso_web
il 28/08/2009 alle 16:48
 
insomma una vita in bilico...bel post...
Inviato da: belle76
il 11/08/2009 alle 10:33
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

florestano83elmira.rayuribeltramitekilaldott.morelrossana89_1pestetacarminesilvestri46ob67BLU2110riceputi.jacopoale.worksgabriella.biolibastafrottoleluciafattore
 

HIP HOP

 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK