« Half JapaneseIvan Della Mea »

Raz Ohara & The Odd Orchestra

Post n°1607 pubblicato il 08 Novembre 2020 da press10
 



E poi arriva (dopo lungo tempo), finalmente, la domenica pomeriggio e ci si imbatte (quasi per caso...) in questa prelibatezza. Debbo ammettere -candidamente- che non conoscevo l'arte sottile di Raz Ohara & The Odd Orchestra. Mi faccio la barba, stancamente, e sogno con le delicate pop songs di questo personaggio intelligente. Sound incantevole che accompagna questo strano autunno. Un autunno che sembra quasi primavera, ma il pentagramma di Raz ammazza la nebbia, e confonde con pervicaci battiti...Si materializzano incantevoli paesaggi aspettando la donna perfetta. Aspettando invano, allora consoliamoci con queste composizioni così sublimi ed altere...Nulla da aggiungere. Musica consigliatissima.

Claudio Baroni  

Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/musica2/trackback.php?msg=15216143

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento
 
 
 
 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 21
 

Ultime visite al Blog

press10cassetta2RosecestlavieBugenhagenvalley1simona_77rmprefazione09surfinia60vita.perezJndiahFLORESDEUSTADognirespiro0lubopoapungi1950Metr0pol
 

Ultimi commenti

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom