« Joy DivisionClipping »

Robyn Hitchcock & The Egyptians

Post n°1674 pubblicato il 18 Aprile 2021 da press10
 

Era da una vita che non godevo delle prodezze soniche di Robyn Hitchcock. Robyn è un inglese vero di Londra, che racconta storie mirabili. Rock che profuma di psichedelia dolciastra. Il vero punto di forza delle canzoni di questo cantautore sono i testi, veramente ironici e stralunati. Sound che scoppia di salute, e non ti fa stare fermo. Note estese e brillanti. Una chitarra malandrina che ricama arpeggi da mandare a memoria. Composizioni molto coese ed accurate, dotate di un fascino decisamente particolare.


Claudio Baroni 

Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/musica2/trackback.php?msg=15505705

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento
 
 
 
 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 21
 

Ultime visite al Blog

press10acquasalata111g1b9paperino61toalberto.gambineriprefazione09cassetta2aquilablu80Desert.69Lady_Sextonnurse01tempestadamore_1967venere_privata.xlauraberbenni
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom