Camera

Post n°1646 pubblicato il 07 Febbraio 2021 da press10
 
Foto di press10



Genere Musicale: Krautrock

Camera - Prosthuman  (Cd - bureau b - Data Di Pubblicazione: 19 Febbraio 2021)

Mondi paralleli, e difficili, che si sfidano in una particolare battaglia. Connubio perfetto tra rock ed electronica. Colpi lineari vengono inferti al pentagramma. Composizioni che giungono  molto bene. Soniche percezioni di caustica anormalità. Evanescenza del globo. Corpi che vengono scolpiti nel sangue. Ferite che provocano piacere. Oceani distanti che non si incontreranno mai. Lacerazioni dell'anima destinate all'infinito...Tutto molto complicato ed -inesorabilmente- basilare...

Sito Web: www.bureau-b.com

Claudio Baroni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Conrad Schnitzler

Post n°1645 pubblicato il 05 Febbraio 2021 da press10
 
Foto di press10



Genere Musicale: Microsuoni/Krautrock

Conrad Schnitzler - Paracon The Paragon Session Outtakes 1978-1979 (Cd - bureau b - 2021)

Elaborata competenza di saggia esecuzione. Si respira aria di electronica sperimentale in questo sapiente lavoro. Battiti estremi che includono sforzi stratosferici. Ampia similitudine con una forza vitale. Composizioni che vibrano da impazzire. Estraneo e non pervenuto, note che scompaiono in un numero consistente di marea sonica. Tutto appare sbilanciato, ed alla deriva in queste canzoni. Strumentazione che incupisce l'ascoltatore attento e serio. Alta metodologia per un prodotto costruito con saggia meticolosità.

Sito Web: www.bureau-b.com

Claudio Baroni 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

BOB

Post n°1644 pubblicato il 01 Febbraio 2021 da press10
 
Foto di press10



Genere Musicale: Indie Pop

BOB - You Can Stop That For A Start (2 Cd - Optic Nerve Recordings - 2020)

Ed ora ci addentriamo nel territorio delle beate prelibatezze. Dolcezze per veri musicofili. La band inglese (di Londra) chiamata BOB si formò intorno alla metà degli anni ottanta, e risultò essere una pregevole boccata d'aria fresca nel panorama indie pop del periodo. Da pochi mesi (grazie all'etichetta discografica Optic Nerve) è stato pubblicato un doppio album- intitolato "You Can Stop That For A Start"- contenente del materiale inedito dei BOB. In questa particolare occasione si può constatare tutta la pregevole grandezza di questi musicisti. Canzoni pop che ti rivoltano come un calzino. Riff intermittenti acuti e sibillini. Melodia assassina che ti fa muovere e ballare nella tua stanzetta. Tutto gira per il verso giusto in questi lavori. Sincronia di armonie di facile e rinomato apprendimento. Nulla da aggiungere, tutto molto bello e soddisfacente.

Sito Web: www.opticnerverecordings.com

          www.houseofteeth.co.uk

Claudio Baroni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

The Jesus And Mary Chain

Post n°1643 pubblicato il 30 Gennaio 2021 da press10
 
Foto di press10



The Jesus And Mary Chain hanno da sempre rappresentato il lato malato del panorama musicale scozzese. Di base le canzoni di questa formazione sono pop, per poi "diventare" inesorabilmente un fuoco rock quando i musicisti accendono i feedback. Un rumore assordante implode dai loro dischi. Un coacervo di caos meditato che non lascia scampo. Ho amato alla follia i Jesus, e li ritengo ancora -nella nostra epoca- molto attuali. Noise music coltivata come una fede pagana. Chitarra che esplode e taglia le ferite. Innaffiamoci nel loro mare di lieta arte distorta...

Claudio Baroni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Martijn Comes, Hessel Veldman

Post n°1642 pubblicato il 27 Gennaio 2021 da press10
 
Foto di press10



Genere Musicale: Microsuoni

Martijn Comes, Hessel Veldman - EPoX (2 Cd - Bedouin Records - 2020)

Attimi che paiono sospesi. Momenti che calano le disgrazie. Tutto è concepito per stupire. Durante l'ascolto di questa opera si rimane atterriti da tanta mostruosità. Veli di malcelata malinconia si intersecano fra le strutture soniche. Rotonda ed applicata sperimentazione per un costrutto che si redige da solo. I due musicisti si interfacciano per nascondere dubbi e perplessità. Terra bruciata, anime contorte si elevano sopra uno strato di buio totale. EPoX mostra il lato malato della nostra maldestra società. Vizi e problemi vengono alla luce. Rimango affascinato da così tanto caos. Un caos nevrotico che si tramuta in paura di vivere. Mai più in avanti.

Sito Web: www.bedouinrecords.com

Claudio Baroni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Wovenhand

Post n°1641 pubblicato il 26 Gennaio 2021 da press10
 
Foto di press10



Lo statunitense David Eugene Edwards coccola, adeguatamente, la sua musica. Il rock dei Wovenhand è fatto e scritto per gli ultimi ed i perdenti. Sound adatto per i locali fumosi ed intrisi di alcool. Chitarra che riproduce riff distorti e contorti. Anime malate e male assemblate. David dipinge un'America male in arnese, vinta e sconfitta. Occasione perse e mai ritrovate. Rock accartocciato sopra un'icona che non splende più. Buio che si fa disperazione. Acerbe contestazioni per corpi lacerati, ed infinitamente feriti nell'anima...

Claudio Baroni 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Miles Davis

Post n°1640 pubblicato il 20 Gennaio 2021 da press10
 
Foto di press10



Tutu è un disco pubblicato nel 1986 dal musicista Miles Davis. Lavoro controverso e, per certi versi, disarticolato. Miles coagula il jazz e la fusion. Mischia suoni spingendosi anche, in alcuni casi, nel panorama del rock. E' sempre la sua infaticabile tromba ad essere il motore principale di tutte le composizioni. Sound scomposto che rompe gli schemi. Carburante per la mente. Pentagramma dilatato e disilluso. Canzoni che si distaccano dalla realtà poco per volta. Ottima prestazione.

Claudio Baroni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

The Notwist

Post n°1639 pubblicato il 16 Gennaio 2021 da press10
 
Foto di press10



Genere Musicale: Microsuoni

The Notwist - Vertigo Days  (Cd - Morr Music - Data Di Pubblicazione: 29 Gennaio 2021)

Rimango sempre, favorevolmente, colpito da tanta bellezza. Come nel caso del nuovo disco dei The Notwist. Questo lavoro si potrebbe considerare come una nuova sfaccettatura del così detto concetto della musica (pop)olare. Questo gruppo, durante la sua carriera discografica, ha sempre cercato di cogliere il significato della canzone perfetta, decisamente sperimentale. Vertigo Days è quasi -per assurdo- il microcosmo migliore per raggiungere la beltà infinita. Canzoni che si spingono oltre l'immaginabile. Paralleli impervi, ed infiniti si estendono in queste sublimi note. Coacervo invalicabile dove piove sul bagnato. In effetti sono proprio felice di potere fruire di questa mirabile opportunità. Sgravio morale che si appende ad una cornice brillante. Non tutto è come previsto, sono ancora meravigliato davanti a certi suoni.    

Sito Web: www.morrmusic.com

                   www.notwist.com

Claudio Baroni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Trees Speak

Post n°1638 pubblicato il 14 Gennaio 2021 da press10
 
Foto di press10



Genere Musicale: Krautrock

Trees Speak - Shadow Forms (Cd/Lp With Free 7"Single - Soul Jazz Records - 2020)

In questo particolare disco si vocifera tanto, ed anche molto bene. Rock accompagnato da electronica (calda) sperimentale suonata divinamente. Sound magistrale che invade la mente. I battiti sono fini, ed ottimamente calibrati. Tutto si spalma meravigliosamente in questo lavoro. Catarsi univoca e conviviale. Coincidenze del fato, perigliose peripezie dell'anima contorta...Ogni pezzo contenuto in Shadow Forms esplode nel cuore dell'attento ascoltatore. Note vorticose che si raggomitolano sopra un impressionante bagaglio artistico. Cuore ed anima: queste sono le ottime coordinate che coinvolgono questi musicisti. Artisti del fare e del creare strutture beate. Calma piatta ed enormi temporali giungono all'orizzonte...

Sito Web: www.treesspeakmusic.com

               www.souljazzrecords.co.uk

Claudio Baroni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Alejandro Franov

Post n°1637 pubblicato il 13 Gennaio 2021 da press10
 
Foto di press10



Genere Musicale: Microsuoni

Alejandro Franov - Baobabs (Cd - Panai - 2020)

L'artista argentino Alejandro Franov distilla perle di saggezza musicale. Note brillanti e note scostanti...Note armoniose e fuggenti...Si sentono i campanellini...I battiti sono sensibili e circospetti. Nulla viene lasciato al caso in questa opera imperiosa. Lavoro lussureggiante ed ambiguo. Di una ambiguità lacerata. Si rimane annichiliti davanti a tanta potenza...Sperimentazione fredda, ma anche calda per certi aspetti. Lungimirante consuetudine di sofferta malinconia, che si lascia -piano piano- morire dolcemente...

Sito Web: www.naturebliss.jp

Claudio Baroni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 21
 

Ultime visite al Blog

press10cassetta2prefazione09Unfogettablecow75StratocoverschubbychiqueParStranoVasilissaskunkkarma580ossimorayarisdgl5bartoli.vittoriocarloreomeo0paolarosa23
 

Ultimi commenti

Mille Grazie!
Inviato da: press10
il 19/01/2021 alle 08:54
 
https://youtu.be/aJEyR0C5Aok
Inviato da: cassetta2
il 19/01/2021 alle 08:46
 
Buon Ascolto!
Inviato da: press10
il 16/01/2021 alle 08:58
 
Ottimo consiglio.
Inviato da: cassetta2
il 15/01/2021 alle 15:41
 
Molto bene!
Inviato da: press10
il 07/01/2021 alle 09:24
 
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom