Creato da francy_62 il 23/10/2008
pensieri in libertà

IL MIO NUOVO BLOG (sbagliato) SU VIRGILIO

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

AMICI PRESENTI AL PRANZO DI DOMENICA 15-4-12

Francy_62
nuovavita2011
vogliorivivere1
gattoficcanaso (e gentile signora)
pennydog
bionda66
dolceelfa75
germano.capoverde

 

BRAZIR

Haiku:

occhi al cielo
cercando una strega
vidi la rana

 

ISRY

Parodia:

 occhi al letto
cercando una rana
vidi un pi ci

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 88
 

TRAFFICO

 

 

RADIO DG.VOICE

 

 

« APPARIZIONI 2...MA ORA... CHE ORA E'? »

SPERO DI ESSER DIVENTATA GRANDE ABBASTANZA...

Post n°342 pubblicato il 25 Marzo 2011 da francy_62

Spero di esser diventata abbastanza grande...
Non nel senso di alta!
Alta più di così non lo divento di sicuro, a meno di indossare scarpe con i tacchi.
E nemmeno nel senso di grossa!
Riguardo al grossa,  gradirei proprio essermi fermata... :-((

Spero di esser diventata "grande" nel senso di aver raggiunto quella sorta di "saggezza" che riesca in futuro a farmi affrontare le varie vicende negative della vita con maggior filosofia e rassegnazione.

Da quando ero bambina, ho sempre sofferto per ogni "perdita" che posso aver vissuto, sia che fosse stata grande che di poco conto,  sia che si trattasse di oggetti che di affetti, anche se in modo diverso a seconda degli eventi: dal gattino che non ho più trovato quando avevo 5 o 6 anni (ma che ancora ricordo), alla prima amica e compagna di banco delle elementari che mi ha mollato per un'altra bimbetta, al mazzetto di figurine dei calciatori sparito da sotto al banco (eh, sì... facevo la raccolta delle mitiche figurine Panini), alla morte di mia nonna, ad un'amicizia adolescenziale tradita, al primo amore platonico, alla rabbia di una supplenza persa o di un concorso passato senza ottenere il posto di ruolo, al dolore di un matrimonio finito, alla perdita di un cane, al tradimento di chi credevo un Amico ed un' Amica veri... 

Per ogni evento di questo tipo, io sono sempre stata malissimo, troppo, decisamente troppo. Mi affeziono anche alle cose, figuratevi alle persone.

Ogni volta che mi è capitato un abbandono o una perdita, ho sempre pensato che il dolore non sarebbe mai passato e che non lo avrei superato.
Invece... il tempo... il tempo rimargina le ferite... e qualsiasi dolore, in un modo o nell'altro si affievolisce e si va avanti (senza gattino, senza amica, senza figurine, senza nonna, senza amore, senza marito, senza amicizie...).  Si vive e si va oltre.

Per cui mi chiedo: che senso ha avuto star così male, soffrire, piangere, disperarsi... se tanto poi non conta nulla e col tempo tutto si supera?

Ho raggiunto la consapevolezza che nulla è per sempre: nè le cose belle (purtroppo), nè le cose brutte (per fotuna).
Per cui vorrei riuscire a godere di quelle belle senza illudermi che durino all'infinito, come acquisire la capacità di accettare quelle brutte senza drammi o dolori troppo intensi.

Tutto è utile, tutti sono necessari...
MA...
niente e nessuno è indispensabile.

Voglio scolpirmi queste parole nella mente e nel cuore.
Voglio essere in grado di andare avanti senza drammi o dolori troppo forti, superandoli con una sorta di distacco.

Spero davvero di esser diventata grande abbastanza...
Spero di non essere più un fuscello in balia delle emozioni e dei sentimenti, ma un grande albero, capace di ondeggiare al vento senza essere sradicato.

Un abbraccio grande... grande abbastanza da prendervi tutti! ;-) Cra cra cra

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
mpt2003
mpt2003 il 25/03/11 alle 16:10 via WEB
non so sai se per le cose che dici tu si divenga mai grandi abbastanza.....:) speriamo!
(Rispondi)
 
francy_62
francy_62 il 25/03/11 alle 16:14 via WEB
Bisognerebbe esserlo... Cra cra cra.
(Rispondi)
formybz
formybz il 25/03/11 alle 16:13 via WEB
Non so cosa dirti... La prima cosa che mi viene in mente è che in queste cose è così difficile crescere, o meglio... c'è chi è cresciuto già a vent'anni e chi fa ridere con suo essere "bambino" a cinquanta. Questo non vuol dire che tu non possa essere quell'uno su un tot che ce la fà. La foto è emblematica, ma... se dovessi vederci me, temo che io così forte e inattaccabile non lo sarò mai. So la mia soluzione, però: io sono un fuscello, però se dietro avessi un muro, il vento non mi abbatterebbe comunque.
(Rispondi)
 
francy_62
francy_62 il 25/03/11 alle 16:18 via WEB
Io non ho nessun muro dietro, nè davanti, nè di fianco. Mai avuti, nemmeno quando ero bambina... Non ho avuto mai dei puntelli solidi. Mi sono sempre e solo aggrappata a me stessa, spesso cadendo. Per questo vorrei essere cresciuta.. almeno per questo... per riuscire a star meno male che in passato. Star male non serve a nulla: non ti fa tornare ciò che hai perso. Vorrei riuscirci... Devo impormi di riuscirci... Ufff... Cra cra cra.
(Rispondi)
zelda.57
zelda.57 il 25/03/11 alle 18:03 via WEB
Carissima Francy! Sai, ogni fase di lutto, che sia un abbandono, una perdita e anche, inmaniera più grave, una morte, ha bisogno di elaborazione precisa. Solo se siamo in grado di superarle in modo giusto e nella giusta sequenza è possibile aggiungere un tassello alla nostra autonomia e indipendenza affettiva. E così si può proseguire il nostro percorso. E' una cosa molto, molto difficile, lo so! Buona serata cara ^__^
(Rispondi)
 
francy_62
francy_62 il 25/03/11 alle 18:55 via WEB
E' difficile essere equilibrati... Io non credo di esserlo mai stata fino ad oggi... col risultato di esser stata male per niente... perchè poi, tutto passa (se non passa, vuol dire che ci sono gravi problemi di depressione). Mah! A volte vorrei essere un'alga del mio stagno. Buona serata a te. Cra cra cra.
(Rispondi)
goldkampa
goldkampa il 25/03/11 alle 18:34 via WEB
Stringi forte!:-)))
(Rispondi)
 
francy_62
francy_62 il 25/03/11 alle 18:58 via WEB
Mi toccherà farlo prima o poi... ho ancora entrambi i miei genitori... e... vorrei essere abbastanza grande da saper accettare l'inevitabile senza stare troppo male. E' un lutto che in molti hanno già vissuto... e si sopravvive... Siccome mi conosco, sto lavorando su di me su questo. Un abbraccio. Cra cra cra.
(Rispondi)
 
 
francy_62
francy_62 il 25/03/11 alle 19:05 via WEB
... anche se solo il pensiero, mi appanna gli occhi...
(Rispondi)
dolceelfa75
dolceelfa75 il 25/03/11 alle 18:38 via WEB
se veramente scopri come si fa, poi lo spieghi anche a me? un abbraccio
(Rispondi)
 
francy_62
francy_62 il 25/03/11 alle 19:03 via WEB
Eh... mica facile. In parte ci sto riuscendo con gli oggetti. Se un tempo stavo male se perdevo qualcosa a cui tenevo molto (es: una volta mi rubarono il portafoglio... conteneva bigliettini, ricordi, una lettera scritta da me per mio figlio da dargli quando fosse stato grande...) per me era un dramma. Ora riesco, nel giro di poco a lasciarmi questo "dolore" alle spalle. Non so se riuscirò a farlo con gli affetti più cari. Ma ci sto già pensando da tanto... Ufff... Cra cra cra.
(Rispondi)
 
 
segreta_intesa
segreta_intesa il 25/03/11 alle 20:41 via WEB
no non sono daccordo che nessuno e indispensabile x me esistono persone che sono indispensabili non sopporterei di non vederle piu' in primis i miei figli x me SONO indispensabili anche se a volte mi fanno disperare ma io sono vivo xche' loro mi fanno sentire utile la mia esistenzaaa
(Rispondi)
 
 
 
francy_62
francy_62 il 25/03/11 alle 21:45 via WEB
Avevo parlato solo dei miei genitori, evitando appositamente l'argomento figli perchè troppo grande per essere affrontato. La mia mente non è in grado di formulare il pensiero di una vita senza mio figlio. Come per tutti i genitori, credo. Ma ho visto persone perdere i loro figli... e continuare a vivere. Non so come si possa fare... io credo che gli andrei dietro. Ma questo dimostra che qualsiasi sia il dolore, anche il più grande, in qualche modo si va oltre... Nessuno è indispensabile... E forse è giusto che sia così... Avrei voluto evitare questo argomento...
(Rispondi)
serio.vin
serio.vin il 25/03/11 alle 19:42 via WEB
Non credo che si diventi grandi abbastanza per poter superare l'inevitabile senza sofferenza,forse con più controllo della nostra emotività,ma sempre e comunque si starà male...il nostro cuore oltre ad essere un muscolo è anche sede dei più grandi sentimenti e la sofferenza è secondo me un sentimento...è giusto provarlo e poi elaborarlo,è giusto che chi ci ha amato(i nostri genitori per esempio)siano nel nostro cuore e..... adesso un abbraccio ci vuole e una domanda sorge spontanea : oggi è il tuo compleanno? *__*
(Rispondi)
 
francy_62
francy_62 il 25/03/11 alle 21:47 via WEB
No... non è il mio compleanno... ma sono ariete e arriva tra poco. Io, comunque, voglio diventare grande... ci tenterò in tutti i modi. Notte nottina. Cra cra cra
(Rispondi)
germano.capoverde
germano.capoverde il 25/03/11 alle 23:43 via WEB
Ecco un post che avrei voluto leggere nel tuo blog già da tempo. :) tralasciando la postilla rassegnazione che cambierei con consapevolezza...piano piano quello spero si trasformerà prima in credo e poi in sono. :-) e per questo non ti becchi un bacio te ne becchi 3! :) :) :)
(Rispondi)
 
francy_62
francy_62 il 25/03/11 alle 23:50 via WEB
Spero... credo... sono... Mica facile questo passaggio.Comunque, i baci me li prendo... ehehheh... Notte nottina. Cra cra cra. PS: mi spieghi il perchè della tua prima frase?
(Rispondi)
vogliorivivere1
vogliorivivere1 il 26/03/11 alle 14:31 via WEB
Per quanto ti conosco è vero che sei una persona determinata ,ma quello che affermi ,cioè di essere diventata più forte mi sembra piuttosto un autoconvincimento.Se sei nata così sensibile e dolce ed è difficile che cambierai,tuttalpiù potrai solo mascherarti.Buon fine settimana
(Rispondi)
 
francy_62
francy_62 il 26/03/11 alle 14:40 via WEB
Io non credo di essere diventata più forte.. spero solo con tutta me stessa di esserlo quando capiterà... ufff... Buon "uichend" (eheheheh..) anche a te! Cra cra cra
(Rispondi)
mangiosempre
mangiosempre il 26/03/11 alle 19:42 via WEB
Ogni gioia o dolore ti lascia un segno e ti cambia. Piu' si va avanti negli anni piu' si impara a metabolizzare gli eventi dolorosi che inevitabilmente si presentano prima o poi per tutti... Forza Cracra'hai un animo sensibile ^_^,ma sei forte!
(Rispondi)
 
francy_62
francy_62 il 27/03/11 alle 01:07 via WEB
Ah, mia cara... non lo credo... sono un pollo, altro che esser forte... Notte nottina! Cra cra cra
(Rispondi)
zelda.57
zelda.57 il 26/03/11 alle 20:23 via WEB
"Grande" Francy ^______^ Buona serata :)))
(Rispondi)
 
francy_62
francy_62 il 27/03/11 alle 01:09 via WEB
Grande io? Ma va là! Sono una piccola, miniscola rana... uff... Notte nottina! Cra cra cra
(Rispondi)
brazir
brazir il 26/03/11 alle 23:29 via WEB
Non so sincermanete se il sano "menefreghismo" è diventare grandi. Lo è forse il "non fare troppi drammi". Io, spero sempre di provare emozioni, positive e negative e, sinceramente, lo auguro anche a te
(Rispondi)
 
francy_62
francy_62 il 27/03/11 alle 01:11 via WEB
Ecco... il "non fare troppi drammi" credo sia ciò che io intendo come la capacità di prendere atto delle situazioni dolorose e superarle... Circa le emozioni, è ovvio che si provano, ma non si dovrebbe mai arrivare all'eccesso e all'esasperazione. Notte nottina. Cra cra cra
(Rispondi)
zelda.57
zelda.57 il 27/03/11 alle 14:31 via WEB
Buongiorno cara e buona domenica ^___^
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

DA PARTE DI UN ROSPO SPECIALE...

"Ho fatto una prova improvvisando un pezzetto di un minuto e mezzo, sinceramente non so se è roba mia o una riminiscenza di qualche pezzo che facevo ai tempi che furono. 
Il risultato mi sembra soddisfacente tanto che vorrei dedicarlo a Francy, un po' perchè è tra le poche che mi apprezza come mariachi de noialtri, un po' perchè è probabilmente la persona a cui sono più legato qui dentro, nonostante affettuosamente la tratto sempre male."

 

FRANCY CRA CRA

Un regalo prezioso di un amico prezioso (post 296 del 7 gennaio 2011) (pubblicato da francy cra cra su youtube il 27 gennaio 2012: cra cra )

GRAZIE!!!

 

 

BACHATA

SAGGIO SALSA

 

 

ARCHIVIO POST 2008

ARCHIVIO POST 2009

 

ARCHIVIO POST 2010

LE MIE RICETTE

fOCACCIA RIPIENA DI
SCAROLA E PORRI
post n° 696

QUADRUCCIOLI AGLI SPINACI
post n° 645

TAGLIATELLE, CIPOLLA, PANNA
E SPECK
post n° 645

OLIVE VERDI SOTT'OLIO
post n° 628

OLIVE VERDI IN SALAMOIA
post n° 626

STINCO DI MAIALE AL FORNO
post n° 617

INVOLTINI
post n° 607

CROSTINO TOSCANO
post n°  599

YOGURT ALLA CANNELLA
(per regolarizzare la glicemia)
post n°  597

FRIGGIONE
post n°  591

RAGU' BIANCO ALLA UMBRA
post n° 588

TORTA DI ALBUMI
post n°  581

ZUPPA INGLESE
post n° 544

STROZZAPRETI VONGOLE E ASPARAGI
post n° 544

CIABATTE VELOCI
post n° 523

PANINI DI PASTA DURA
post n° 519

CASTAGNOLE ALLA RICOTTA
post n° 516

 

...segue...

CANTUCCI
post n°  493

PASTA E BROCCOLETTI
post n°  475

PEPERONI RIPIENI
post n°  459

SALE AROMATIZZATO
post n°  430

FICHI CARAMELLATI
post n°  427

VERDURE GRATINATE AL FORNO
post n° 423

BARCHETTE DI MELANZANE
post n° 408

FUNGHI E RUCOLA
post n° 390

IL MIO RISOTTINO PRIMAVERA
post n° 369

RISOTTO AGLI ASPARAGI SELVATICI
post n° 354

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE
post n° 336

GATTEAU DI PATATE
post n° 322

CIME DI RAPA ALLA CRA CRA
post n° 304

 

...segue...

TORTA PAESANA
post n°  288

MARMELLATA DI MELONE BIANCO
post n°  266

SEMIFREDDO DI CACHI
post n°  263

MARMELLATA DI CASTAGNE
post n° 263

FICHI CARAMELLATI
post n° 217

VERDURE PASTELLATE 
post n° 237

PASSATA DI POMODORO
post n° 224

CIAMBELLA
post n° 228

DOLCE AL CAFFE'
post n° 196

AGNOLOTTI
post n 130

CHIACCHIERE DI CARNEVALE
post n° 142

ANGUILLA IN FOGLIE DI VITE
post n°242

PIADINA
post n° 132

 

Ultime visite al Blog

erinflowerelektraforliving1963Ladro.di.Mentefreedandlifevivodipanciasoloperte_sdE_qui_Vocoonofrio_delgrillo0maffina288diegonobile.dSteamy.Girlfrancy_62formybzbrazirfrancesca632
 
 

MIA MARTINI

Il video di una canzone che amo a ricordo della stupenda artista che era e dei 15 anni trascorsi dalla sua scomparsa:

 

 

ALLELUIA

  

 

Ultimi commenti

Ciao bellezza! Tutto bene? Un abbraccio
Inviato da: francy_62
il 18/06/2019 alle 16:27
 
Ciao carissima! Tutto come prima? Boh..... forse anche...
Inviato da: francy_62
il 18/06/2019 alle 16:27
 
Spiaggia? Non pervenuta. Forse ci arrivi prima tu....
Inviato da: francy_62
il 18/06/2019 alle 16:25
 
Mancata? Ma ci conosciamo?
Inviato da: francy_62
il 18/06/2019 alle 16:21
 
Ciao Francy :-)
Inviato da: formybz
il 17/06/2019 alle 20:43
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova