Blog
Un blog creato da marineblue il 30/01/2008

NONNA RACHELE

I ricordi di nonna Rachele

 
 

AREA PERSONALE

 

 

NONNA RACHELE A FESTA ITALIANA

 

7 marzo 2009
nonna Rachele intervistata
dal Resto del Carlino

Clicca qui per leggere l'intervista

 

RINGRAZIAMENTI

Grazie per il vostro affetto. Oggi grazie alla messa in onda della trasmissione FESTA ITALIANA ho ricevuto tante mail.
Cercherò di rispondere a tutti, abbiate pazienza, scrivo con un dito solo e la connessione a volte fa i capricci.
Vi abbraccio.
Nonna Rachele

 

FINALMENTE ...

Finalmente ho abbracciato due mie nipotine acquisite ...
Che gioia!!!!

Nella foto: Veronica, io, Pinu, Numottola

 

CONFIDENZE

01 ottobre 2008

Sul  Confidenze di questa settimana un articolo su NONNA RACHELE.
Potete dare un'occhiata al
PDF qui.

La foto accostata all'articolo di Nonna Rachele non raffigura Nonna Rachele.

 

NONNA RACHELE

Che fatica convincere nonna a fare una foto per il suo Blogghino!

Ma non pensate anche voi che sia una bellissima nonna?

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ASPETTANDO LA BELLA STAGIONE...

Il mio verde paradiso ...
Appena verrà la bella stagione vi scriverò da qui!
Dalla finestra della mia camera vedo questa meraviglia...


Gelso con more dal sapore delicato e dolce




Albero di cachi ... ne và ghiotta mia nipote Veronica




Cachi sotto controllo ... non ancora maturi!




Questo vaso insieme a tanti altri che circondano la casa,
li comprò mio padre 65 anni fa.
Fanno ancora la loro bella figura vero?






Mimino curioso.

 
Citazioni nei Blog Amici: 89
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

 

« LA POSTINAL'ALTANA »

LA SAPONETTA CANADESE

Post n°107 pubblicato il 18 Gennaio 2010 da marineblue

saponettta

 

Durante la guerra, mamma e altre signore facevano il sapone conservando le cotenne di maiale e qualche altro scarto di cucina ai quali aggiungevano soda caustica. Ne usciva un sapone detergente per il bucato ma veniva impiegato anche per le nostre abluzioni quotidiane.

Lo odiavo, ma poiché non c’era altro mi adattavo. In un’assolata mattina il paese fu invaso dai canadesi. La guerra era finalmente finita; i soldati distribuivano stick di caramelle ai bambini e riuscivamo anche noi ragazzine ad assaggiare dopo anni la cioccolata . C’era un’aria di festa, si cantava e si rideva. Due ufficiali chiesero dove ci fosse un bagno; l’unico era a casa mia per cui vennero a chiederci ospitalità. Mamma accese lo scaldabagno a legna e riempì la vasca d’acqua.

I canadesi non ne uscivano più e poiché si sentiva l’acqua scrosciare io ero pronta con gli stracci per andare a fermare le tracimazioni. Grande fu la mia sorpresa quando mi trovai un bagno perfettamente in ordine. Poi lanciai un urlo : nel portasapone c’era un’enorme saponetta da bagno: era azzurra, panciuta, profumata…. non facevo che palparla, accarezzarla e annusarla.

Che meraviglia !!!!!

Scongiurai mamma di lasciarla a me; deve aver avuto compassione perché me la lasciò. Vennero le mie amiche a vederla e ad annusarla. Come tutto è relativo, fu l’unica giornata veramente felice dall’inizio della guerra.

Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Gianni il 18/01/10 alle 19:41 via WEB
Ma che bei racconti, mi riporti sempre indietro nel tempo e mi fai provare sensazioni dimenticate , hai ragione una volta bastava proprio poco per essere felici. Ciao Gianni
 
 
marineblue
marineblue il 19/01/10 alle 09:24 via WEB
Grazie ,Gianni
 
verosassi
verosassi il 18/01/10 alle 21:23 via WEB
A parte che mi hai fatto venire in mente la Cianciulli hi hi ... questo racconto mi è sempre piaciuto molto!
 
ilsassonelpozzo0
ilsassonelpozzo0 il 18/01/10 alle 22:16 via WEB
Veronica ho pensato anch'io alla saponificatrice Cianciulli!! Ma come dev'essere sembrato buono quel sapone profumato dopo quello fatto con la cotenna!! Nonna sei una forza!! A quei tempi sembravano grandi anche cose semplicissime come il sapone se non le avevi!! Ciao!!
 
 
verosassi
verosassi il 18/01/10 alle 22:32 via WEB
Paola pensa che io che abito a 5 km dal paese della Cianciulli non conoscevo la sua storia ... e me la sono fatta raccontare da nonna! Da brividi!!!
 
 
marineblue
marineblue il 19/01/10 alle 09:22 via WEB
A quei tempi dei nostri vicini ne avevano comprato due casse dalla Cianciulli ed erano rimasti molto soddisfatti del prodotto fino a quando non se ne scoprì la ricetta ....dopo non smettevano di vomitare.
 
   
partiamodaqui
partiamodaqui il 19/01/10 alle 11:19 via WEB
Ma che schifooooo
 
     
marineblue
marineblue il 20/01/10 alle 10:48 via WEB
Decisamente !
 
   
verosassi
verosassi il 19/01/10 alle 20:45 via WEB
Nooooo!!! Aiuto che schifo!!!
 
     
marineblue
marineblue il 20/01/10 alle 10:50 via WEB
Hai ragione....sei stata fortunata a nascere tanto tempo dopo ....
 
imperfetta
imperfetta il 19/01/10 alle 23:38 via WEB
Anche mia nonna, che era calabrese, faceva il sapone in casa (aveva il maiale). Ultimamente sono sempre meno le persone che giu' nel paese di nonna hanno i maiali e soprattutto che abbiano ancora voglia di fare il sapone... Pero' qualcuno c'è e mia mamma qualche pezzo se lo fa sempre regalare, perchè pare che alcune macchie sul bucato, se ne vanno solo col sapone fatto in casa ehehehehehe
 
 
librodade
librodade il 20/01/10 alle 13:12 via WEB
Ma dai? Non pensavo ci fosse ancora chi lo fa in casa ... ma non aggiungono profumazioni gradevoli?
 
   
imperfetta
imperfetta il 20/01/10 alle 19:42 via WEB
Veronica, parliamo di persone che i maiali li ammazzano nella cantina sotto casa, contravvenendo a tutte le normative vigenti, che trattano i cani come le bestie peggiori sulla terra, (la stupida sono io che lo vaccino e gli do da mangiare), che non fanno la salsa di pomodoro se hanno il ciclo perchè senno' la salsa inacidisce.... e vuoi che nel sapone di casa mettano anche il profumo??? Si vede che al sud ci sei stata solo di passaggio ehehehehehe
 
     
librodade
librodade il 21/01/10 alle 20:42 via WEB
Usssignur!!!! Terribile ALE ...
 
     
marineblue
marineblue il 27/01/10 alle 10:27 via WEB
Guarda che il sud che descrivi esiste anche nelle nostre campagne del nord
 
claaudia
claaudia il 21/01/10 alle 00:13 via WEB
Oddio nonna .... speriamo che prima di andare a letto riesca a lavarmi con il sapone. Ciao buonanotte Claudia
 
 
marineblue
marineblue il 27/01/10 alle 10:29 via WEB
Vuoi che ti mandi una saponetta ?
 
Mimuovo
Mimuovo il 22/01/10 alle 15:12 via WEB
Affascinante storia di altri tempi, Nonna Rachele. Secondo me l'Italia era migliore, allora, anche se c'era più povertà. C'era un'autenticità davvero poetica. Grazie, mi hai fatto sorridere.
 
 
marineblue
marineblue il 27/01/10 alle 10:32 via WEB
Ho raggiunto lo scopo, farvi ridere !Allora la gente era come il pane fatto in casa .....genuina.
 
atapo
atapo il 25/01/10 alle 22:36 via WEB
Un saluto, nonna! Sono riuscita a tornare dopo tanto tempo...passato un po' male e un po' bene...Ti abbraccio e...buon anno ( sono ancora in tempo, gennaio non è finito)!
 
 
marineblue
marineblue il 27/01/10 alle 10:33 via WEB
Anche a te tanti auguri
 
vany47844
vany47844 il 23/02/10 alle 14:12 via WEB
Bella l'idea di una nonna con il blog. La mia non sa neanche cosa sia internet. E' bellisima una saponetta profumata, figuriamoci se la si vedeva come una novità. Un abbraccio, Sandra
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

 In questo momento su questo blog siete in :

web stats

 

NONNA RACHELE SU SKY

Sky History Channel sostiene la Banca della Memoria.

Nonna preparati perchè presto ti si vedrà su Sky!!!

 

QUESTO BLOG.........

......... è nato per gioco, per unire in un progetto comune Madre, Figlia e Nipote.
A neanche 24 ore dal primo messaggio postato da mia nonna, il Blog si è riempito di visite e commenti e credo che se inizialmente poteva essere titubante e confusa nel partecipare a questo “gioco”, ora grazie a voi, ne ha preso consapevolezza e imparare ad usare il computer non la trova più un’idea così terrificante. (A parte ieri sera che nello spegnere il computer continuava ad apparirle un messaggio che le diceva che aveva una finestra aperta e l’ho sentita dire “ma come ?????  Tutte le mie finestre sono chiuse !!!!” ).
Finchè lei ne avrà voglia continueremo questa avventura. Io che la conosco bene so che ha tante cose da raccontare interessanti, proprio perché a volte non è quello che si racconta, ma come lo si racconta.
Buona lettura.
Veronica, la nipote.

 

 

REGGIO EMILIA HA SCOPERTO NONNA RACHELE

Stamattina Nonna Rachele si è svegliata con una sorpresa!
Si è ritrovata insieme a sua nipote, (quella vera  ) in prima pagina sul Resto del Carlino di Reggio Emilia.

Il primo tuffo al cuore è stato quando ha visto questa:


 

Il secondo tuffo al cuore è stato quando ha visto questo:

 

 

NONNA RACHELE SU LA STAMPA

 

LIBRO DI MIA NIPOTE

Alla televisione mettono la pubblicità, sui giornali mettono la pubblicità, nella buca delle lettere mettono la pubblicità (che rabbia!!)
Perdonerete se metto sul mio Blogghino un po' di pubblicità pure io.
Per una giusta causa però!
Libro di mia nipote:

"Canto XXXV Inferno. Donne affette da Endometriosi" Di Veronica Prampolini
Edito da Mammeonline

www.donneaffettedaendometriosi.it

http://blog.libero.it/librodade/



 

ULTIME VISITE AL BLOG

antonioromani2010forestales1958ghiaccio166adelia75elviprimobazarfrancimumnordkisserinvi1989caterinasardanellila.cozzafiore_71pierfranco46pantaleoefrancacaramellinachicrox04
 

ULTIMI COMMENTI

Ti voglio bene, nonna Rachele!
Inviato da: Passariello2
il 24/07/2010 alle 22:18
 
Ciao Rachele. Ti lascio un abbraccio grande e un sorriso.
Inviato da: OutOfTarget
il 29/05/2010 alle 11:46
 
Il 6 maggio ero in Francia, posso farti adesso un po'...
Inviato da: atapo
il 17/05/2010 alle 22:37
 
Cara Rachele, finalmente, ogni tanto andavo a sbirciare sul...
Inviato da: Anonimo
il 10/05/2010 alle 12:46
 
Ciao nonnina tanti auguri di buon compleanno, io non riesco...
Inviato da: Anonimo
il 06/05/2010 alle 16:11
 
 

Mammeonline ha scelto Nonna RACHELE
per il suo sito:
www.mammeonline.net

 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.