Creato da nuvolesparse il 26/05/2008

dolce piccante

quando la cioccolata s'incontra con il peperoncino

 

parole accartocciate

Post n°124 pubblicato il 12 Maggio 2009 da nuvolesparse

Da quando ho il blog,
mi e' venuta la "mania" di scrivere.
Ho sempre con me un'agenda,
scrivo tutto ciò che mi passa per la testa.
Fortunatamente, non pubblico
tutto, non sono così sadica.
La maggior parte dei fogli vengono strappati
accartocciati e buttati via (riciclati).
E' come svuotare la testa, dai tanti pensieri inutili.
Scrivo e mi alleggerisco...
Evviva ho scoperto l'acqua calda!!!


 
 
 

Il passaverdura….

Post n°123 pubblicato il 11 Maggio 2009 da nuvolesparse

E’ notte!! Sono le 00.00…poi 01.00… e ancora 01.38…

Non ho sonno…fa caldo…ho fame…

Chissà perché quando non si riesce a dormire

vien voglia  d’andare più volte al bagno!!

Mi alzo …torno a letto…ma il sonno non arriva !

La testa si riempie di immagini surreali..come quadri astratti..

Ad un certo punto vedo arrivare qualcosa…E’ un elicottero!!

Noo! E’ un passaverdura!!!..Svolazza sui miei pensieri..

Ho ancora fame..mi viene in mente il minestrone

(chissà… sarà  per il passaverdura?)

Tutte quelle belle verdure colorate  tagliate a pezzetti ..

ciascuna ha il suo sapore…

Forte o delicato ma diverso..

La patate ..il sapore della patata..il cavolo..del cavolo etc.etc.

…Ma incombe sempre il passaverdura...

E  allora che succede??

Quel buon e bel minestrone, diventa un passato.

Tutti i sapori vengono mescolati tra loro;

ogni verdura perde la sua particolarità

di forma di colore e di sapore.

Tutto diventa uguale, sicuramente più malleabile, ma…….

Allora mi viene in mente che siamo tutti verdure!!

Sarebbe davvero una grande perdita se ognuno

di noi perdesse la sua unicità..la sua diversità

Allora sì diventeremmo davvero tutti più poveri!!!

Già!! …ma chi sta girando la manovella del passaverdura???

 
 
 

Iniziare la giornata con un sorriso

Post n°122 pubblicato il 08 Maggio 2009 da nuvolesparse

Un sorriso per augurare buona giornata
e buon fine settimana a chi passa di qua
                          

 Come è buio qui dentro....

Una donna spesso riceve il suo amante in casa durante la giornata quando il marito è a lavorare, senza sapere che il figlioletto di 9 anni si nasconde nell´armadio.... Un giorno il marito rientra improvvisamente e la donna nasconde l'amante nell´armadio con il bimbetto.Il piccolo dice: "Com´è buio qua dentro! " E l´uomo, preso alla sprovvista: "Eh, sì..."Bimbetto: "Io ho una mazza da baseball! "L´uomo: "Bene, che bello..." Bimbetto: "Vorresti comprarla?"L´uomo: "No, grazie."Bimbetto: "Lì fuori c´è il mio papà..." L'uomo: "Ok, quanto vuoi per la tua mazza da baseball?" Bimbetto: "750 euro" Qualche giorno dopo il bimbetto si ritrova nuovamente nell´armadio con l´amante della madre. Di nuovo, dice: "Com´è buio qua dentro!"subito l’uomo :”Eh, si! bimbetto: "Io ho un guanto da baseball!", memore della  prima volta, chiede subito: "Quanto vuoi per il guanto?" Bimbetto: "250 euro"L´uomo: "Va bene...!" Giorni dopo il padre dice al bimbetto: "Prendi il tuo guanto e la tua mazza che andiamo al parco a fare qualche lancio!" E il bimbetto: "Non li ho più, li ho venduti!" Il padre: "Come li hai venduti? E quanto ti sei fatto dare?!" Il Bimbetto, tutto fiero: "Mille euro!" Il padre: "Ah, quello che hai fatto non è bello! Non si vendono le proprie cose per un prezzo così alto agli amici. È molto più di quello che li ho pagati io quando te li ho regalati! Ora andremo insieme in chiesa e ti confesserai" Vanno in chiesa e il padre accompagna il bimbetto al confessionale, lo fa entrare e gli chiude la porticina. Subito il piccolo dice: "Com´è buio qua dentro!"

E il prete: "Non ricominciamo, eh!..."

 
 
 

Pensieri

Post n°121 pubblicato il 07 Maggio 2009 da nuvolesparse

Caro diario…oggi e’ una nuova giornata,

come sarò  oggi…chi sarò oggi ?

Ogni giorno e’ un giorno nuovo ed ogni volta

una persona nuova... lascio dietro alle spalle pezzettini di mé.

Sembro uguale a ieri, ma sono solo simile a ieri.

A volte mi sento come una pianta che ha dei rami inutili

che fanno disperdere la linfa vitale.

Avrei bisogno di una potatura cosicché , quei pochi rami rimasti ,

crescano con più vigore .

E rimanere in silenzio ad ascoltarmi...ma tra ..il tic tac della sveglia..

il rumore delle macchine che passano...

il cinguettio degli uccellini e il verso di una tortora ..

Capto appena il fruscìo dei miei pensieri, che sono sciolti,

senza legami vagano senza meta senza un filo logico.

Chissà com’e’ il silenzio …forse non riuscirei a sopportarlo...

Il fruscìo dei pensieri diventerebbe un rombo assordante..

Ma forse solo allora saprebbero farsi ascoltare davvero.

Ogni tanto si dovrebbe alzare la voce per farsi sentire 


P.S.
non spaventatevi non voglio diventar troppo pesante ora con i miei post...per alleggerire l'atmosfera beccatevi questa barzelletta
Un anziano fedele si reca in Chiesa per confessarsi. 
Il confessionale è libero, si inginocchia e comincia a parlare... 
- Padre, mi ascolti, ... io ho molto peccato... 
- Dimmi figliolo, che cosa hai fatto? 
- Sa, quando c'era la guerra ho tenuto nascosto in casa un ebreo... 
- Ma via! E questo sarebbe un peccato? 
    Ma è un'azione meritoria della massima ammirazione. 
    Tu gli hai salvato la vita! 
- Beh, sì, padre... questo è vero, però io gli ho chiesto dei soldi... 
- Questo non e' bene, figliolo... e, dimmi, quanto gli hai chiesto? 
- Centomila lire al giorno... 
- Accipicchia! Questo macchia un po' la tua buona azione! 
    Ma, d'altronde, resta il fatto che gli hai salvato la vita... 
    Vai in pace, figliolo, io non ho nulla da cui assolverti! 
Il fedele si alza, fa qualche passo ma poi si rigira e ritorna al confessionale:
- Padre...sarà il caso che glielo dica che la guerra è finita?

 
 
 

Verità o bugie??

Post n°120 pubblicato il 06 Maggio 2009 da nuvolesparse

Prendo spunto da una conversazione avuta qui su digiland….

 (già il nome digiland mi riporta in una mondo

di fantasia)….nella quale si parlava o meglio si scriveva, della sincerità in questo mondo virtuale..

E’vero che spesso, e forse in molti , si fingono ciò che non sono, ma tutto dipende dall’ottica in cui ci si guarda.

Ad esempio si potrebbero  mettere foto di donne bellissime che corrispondono poco o niente..ma forse chi lo fa  si vede così e vorrebbe che anche gli altri la vedessero allo stesso modo.

Non ci si sente la propria  età ? e allora si  scrive 30/35

avendone 20 di più , forse perché quella é l’ età interiore, quella che  ci si sente.

Quindi, falsità fino ad un certo punto J

Ma le azioni di tutti sono sempre motivate da qualcosa.

Per alcuni,  magari questa realtà può sovrastare quella reale e

alla fine si finisce per credere alle proprie bugie..e poi ….

La verità …ha varie facce .

 
 
 

Scrivere.......

Post n°119 pubblicato il 03 Maggio 2009 da nuvolesparse

A volte mi vien tanta voglia di scrivere,

anche solo per fermare piccoli momenti della giornata,

così come potrei fermarli  dipingendoli  o fotografandoli.

Ma poi , desisto e , come tante altre cose vengono rimandate al “domani “.

C’e’ una tela che ho iniziato tempo  a dipingere con tanto entusiasmo ,

e’ lì  che mi guarda e, ogni tanto sembra dirmi:”daiii completami!!”

E’ passato un anno da allora, e non me ne sono accorta.

Un anno da dimenticare o forse da ricordare più degli altri.

Altre cose di cui facilmente mi dimentico , sono: la dieta e l’attivita’ fisica.

La dieta la comincio di lunedì, ma il martedì dimentico d’averla iniziata.

Per la ginnastica , invece, riesco a portarla avanti per più tempo, anche una settimana intera.Poi dimentico , idem come sopra.

Credo d’aver bisogno di una memory card.

Ma poi mi guardo allo specchio e penso.Ma sì....dopo tutto, qualche chilo in piu’ mette di buon umore e rende il viso simpatico .

LA DIETA MI DEPRIME!!!

Ma forse non era necessario che scrivessi, non era questo cio’ che avrei voluto scrivere…

Chissa’....magari “domani”....

 

P.S.

Ora che mi son resa conto che non saro’ mai pronta per la”prova costume”,

vado  a consolarmi con un bel pezzo di cioccolata fondente al peperoncino,

uhmm che piacere !!!

 
 
 

Specchi deformanti

Post n°118 pubblicato il 29 Aprile 2009 da nuvolesparse

Bello specchiarsi negli specchi deformanti,

puoi decidere quando sembrare , magra , grassa ecc…

Ogni giorno diverso dall’altro .

Ma  questi specchi li abbiamo già dentro di noi.

Quante volte le cose che guardiamo in realtà non sono come sembrano,

ma deformate dal nostro specchio interiore.

Per esempio lo specchio  dell’ottimismo ci fa vedere tutto più bello,

e’ lo specchio migliore. Tutti vorremmo averlo.

Lo specchio del pessimismo e’ invece il più brutto ,

e’ senza speranze, e’ persino più brutto della cattiveria,

e’ quello che non riflette niente.

…E’ il nulla …

 
 
 

Amare

Post n°117 pubblicato il 28 Aprile 2009 da nuvolesparse


Avevo capito che rinunciare a se stessi, non amarsi, è come sbagliare a chiudere il primo bottone della camicia. Tutti gli altri poi sono sbagliati di conseguenza. Amarsi è l'unica certezza per riuscire ad amare davvero gli altri.
                                              da "E' una Vita che ti Aspetto" di Fabio Volo

 
 
 

Pane e salame

Post n°116 pubblicato il 27 Aprile 2009 da nuvolesparse

Il sapore di una cosa è dato dalla spensieratezza del momento

 Piu’ sto attenta a cio’ che devo mangiare

 e piu’ mi vengono desideri strani,

ecco perche’ poi non riesco a portare avanti una dieta accettabile.

Oggi per esempio m’e’ venuto in mente un episodio di quando avevo circa 13 anni.

Ero in compagnia di mia sorella e di una amica , e siamo andati in un piccolo alimentari , di quelli ormai scomparsi , a comprare un panino col salame, uno di quei panini che profumano di pane , incartati con la carta marrone.

L’abbiamo  mangiato  per strada tra una risata e l’altra.

Un boccone e tante risate, praticamente era pane salame e risate.

Forse e’ per  questo che era cosi’ buono!!

Chissa’ perche’ mi e’ tornato alla mente questo episodio,

sara’ perche’ ho deciso di mettermi a dieta .

Vado a bere il mio yogurt protobiotico…

ma quante soddisfazioni pero’ può dare un bel panino col salame !!

 

 
 
 

La vita oltre la vita??

Post n°115 pubblicato il 27 Aprile 2009 da nuvolesparse

Sono in un prato verde …

il cielo e' bianco …

la sua luce mi abbaglia …

delle ombre si avvicinano allo steccato

che e' davanti a me ...

mi avvicino anche io …

non posso oltrepassarlo ...

nemmeno a loro è permesso superarlo …

mi parlano ...non so cosa 

mi abbiano detto …

non lo ricordo ...e' chiuso nell'oblio ...

forse non lo saprò mai ...

E' solo un attimo ...

poi e' di nuovo vita!!

 

 

 
 
 

BEAUTY FARM

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: nuvolesparse
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 111
Prov: EE
 

FACEBOOK

 
 

GIOCO DI SQUADRA

 

SORPRESA!!!

indovina chi sono ??
 

2 AMICI

abbiamo tanto da imparare da loro ..
sono diversi ma si vogliono bene (o se lo vuol mangiare??boh)
 

MISTERYA0 GRAZIE

 

GRAZIEEE AGNESE40 :-))

 

GOCCE

 

ULTIMI COMMENTI

Secondo me dovresti aggiornare il tuo blog...tira fuori la...
Inviato da: Bekeros
il 10/02/2013 alle 16:27
 
condivido...
Inviato da: g.marsanomobili
il 16/07/2012 alle 20:24
 
Bentornata......un abbraccio,kiss.
Inviato da: rinny005
il 06/11/2010 alle 16:38
 
certo! hai ragione , cosa serve la lancia sempre pronta,...
Inviato da: azimut_1
il 16/02/2010 alle 08:32
 
Allora vivi anocrasu questa terra?.....ihihih....un buon...
Inviato da: nando2008r
il 12/02/2010 alle 15:16
 
 

COPPA DELL'AMICIZIA-DA MISTERYA0

 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9