gateway

portami lontano da queste terre,lasciami qui,in questa immensa distesa ad aspettar le stelle,lasciami qui per accogliere un delfino e chiedergli di insegnarmi a parlare

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ioleiedilmaredgVoiceSoledicristalsoledicristallipiccoloaxelmaribaldoPROMETEO1963jola2010erikabz50mariomancino.mideatoxteGIOPIXbeautyelianeelizabennetenrico149e
 

ULTIMI COMMENTI

 

 

Post N° 50

Post n°50 pubblicato il 05 Febbraio 2007 da ioleiedilmare
Foto di ioleiedilmare

fiori di campo

rose si presentano

vulcani ormai spenti

cercano di ditruggere ancora

qui nei gironi della vita

nessuno s'accorge dell'invisibile

corrono veloci come treni

senza guardare all'ultima carrozza

non credono nel domani

perchè il presente è il loro confine.

Intorno mi guardo

attendo calmo il prossimo tramonto

l'attenuarsi dei frastuoni

il cielo ancora chiaro senza sole

invocando l'albeggiare

mentre un vecchio si avvicina

renderò quieta

questa sete di visioni.

 
 
 

Date il mondo in mano a un bimbo

Post n°49 pubblicato il 10 Gennaio 2007 da ioleiedilmare
Foto di ioleiedilmare

Poco resta delle cose

quando l'uomo ne ha goduto,

chiuso nell'alcova della rivalsa

azzanna con ferocia i doni della terra

cieco all'urlo dei semplici

conserva sguardi per l'anima sua.

Sente straniero colui che incontra

e ancor meno chi non vedrà mai,

cresce come un pino alto e fiero

che lento sparge i suoi aghi distruttori.

Non guarda l'incanto della brina al tramonto

ma l'accecante luce di caotiche torri

Solo nella sua incessante corsa

dimentica la sapienza di antichi tempi

e nessuno sà dove questa strada porti.

Per questo in cuor mi vi chiedo

donate il mondo ad un bambino

lasciate che la sua fervida fantasia

sia l'unico unisono con l'incanto della vita.

 
 
 

Post n°48 pubblicato il 04 Gennaio 2007 da ioleiedilmare
Foto di ioleiedilmare

Cammino piano sulla terra umida

mentre ombre danzano sotto rami festanti

mi volto e guardo le traccie del cammino

disperse a non ricordo dall'urlo del vento

Mutano colore le pietre nel tramonto

il sole danza con la prima delle stelle

avanzerò ancora tra arbusti strappati

finche tra scogli e frastuono non ti vedrò

senza pavento affrontare l'indomabile potenza

chino sulla sabbia a raccogliere i tuoi sogni.

 
 
 

Galattiche traiettorie di un pensiero fugace

Post n°47 pubblicato il 07 Dicembre 2006 da ioleiedilmare
Foto di ioleiedilmare

Cadono lievi a distanze interminabili

bruciando l'aria che attraversano

Vuoti invisibili sulla cruna dell'orsa

nascondono all'universo le sue stelle

Il sole che tanto innocente appare

a noi protrae le sue infocate lingue

mentre l'aurora coprirà i nostri errori

l'allegoria del desiderio libra nell'infinito

incanto di un pensiero notturno

nella luce dei mari ritrova la sua alchimia

 
 
 

gelido io

Post n°46 pubblicato il 16 Novembre 2006 da ioleiedilmare
Foto di ioleiedilmare

Non seguirmi nella buia foresta

lascia che io mi perda tra i sentieri

non donarmi l'acqua della tua cesta

perchè io possa prosciugare i miei desideri.

Non sussurrarmi la rotta del porto

voglio che il vento mi guidi dove lui vuole

non raccogliermi se cadrò da un albero morto

lascia che la corrente percorra come un vuoto baule.

Per quanto lo gridi dinnanzi al mondo

non afferare la mia mano lanciata nell'oblio

corri verso le stelle per non sentire questo moribondo

perchè quel che vedi è l'ombra di un figlio di Dio.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: ioleiedilmare
Data di creazione: 01/03/2006