Creato da virtute81 il 01/07/2008

Moderna Odissea

Ricordati di osare sempre

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

 

« Rientro a casaNavigare a vista »

spiccioli di coscienza

Post n°1300 pubblicato il 06 Luglio 2015 da virtute81
 

Un paio di giorni fa, in un grande supermercato di londra sento padre e figlio discutere tra il di nascosto e il soppiatto: lascia a me, ci penso io. No papa' qui ci fanno pagare tutto...

Le poche parole percepite e i gesti visti a malapena di sfuggita erano chiari abbastanza per fare capire la scena: il padre non voleva pagare dei prodotti e stava provando a nasconderseli nelle tasche e sotto la maglia, inconsapevole delle tacche elettroniche che qui
spesso si trovano anche sul cibo e il figlio provava a dissuaderlo.

Semplice cosi' mentre facevo spesa, pronto per andare a casa e magari fortunato e viziato potendo indulgere su quel che mi piace.  Sono tante le riflessioni e le sensazioni.

Ero sorpreso di questo signore ormai anziano che veramente non voleva sentir ragione di pagare delle latte dal costo di pochi centesimi, e ancora per quale motivo anche cibo da pochi centesimi sia sorvegliato con telecamere.

Ho avuto la fortuna di vedere al paese dei miei nonni, un posto senza inferiate e le chiavi alla porta delle case. I cancelli aperti e le chiavi nelle auto. 

Se rubare danneggia la nostra comunita' e tocca tutti noi, poter mangiare e' un bisogno e un diritto di ogni essere umano.

buon inizio settimana

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/odisseamoderna/trackback.php?msg=13238957

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
monellaccio19
monellaccio19 il 06/07/15 alle 19:09 via WEB
Uno solo preambolo: a volte alcuni ci provano anche se non sono indigenti! Detto questo, non è il primo caso a Londra come in un qualsiasi paese o città dove miseria e povertà non ti permettono di mangiare. Eppure, ci sono posti pronti all'uopo a fornire pasti caldi, certo non bastano mai perché il rapporto è inversamente proporzionale. Rubare, anche uno spillo, resta tuttavia un gesto insopportabile anche per principio! Buona serata Simone.
 
 
virtute81
virtute81 il 20/07/15 alle 10:55 via WEB
e' un senso di umanita' che sento mancare da entrambi i lati. Per fame secondo me nessuno dovrebbe arrivare a rubare, e rubare ha poco di caricatatevole nei confronti dell'altro. Buon inizio settimana vecchio mio. Scusal la mia tarda risposta :)
 
tiffany2021
tiffany2021 il 06/07/15 alle 22:26 via WEB
Dipende sempre, Simo. Rubare non si fa. Ma se si ruba un gioiello è un conto, se si ruba il latte...o siamo davanti a un ladro patologico, un delinquente di quelli che hanno ammazzato 200 persone e non hanno più scrupolo...o forse...sarebbe meglio che il latte non avesse le tacche elettroniche e quel litro uscisse così. Non si può mai sapere. E' un mondo difficile.
 
 
virtute81
virtute81 il 20/07/15 alle 10:58 via WEB
Come dicevo anche a Carlo trovo poco umano il fatto che ci siano persone che rubano per fame. Sono spinte dalla fame, il che e' poco umano anche non aiutarle.
Mi fermo qui con la riflessione perche poi non si puo' sapere quante e quali dinamiche si innescano. una che ho pagato di persona e' che piu' aiuti piu' le persone si abituano al tuo aiuto come dinamica sul cui fare leva.
Un salutone e a presto :D
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

TAG

 

ULTIME VISITE AL BLOG

gigio7491musa_1978monellaccio19Phoenix_from_Marscassetta2costanzatorrelli46QuivisunusdepopuloElemento.Scostantevirtute81soniaren77tantaamoredglinsideSky_EagleIrrequietaD
 

MAPPA