l'ondacalda

la speranza di una spinta

 

AREA PERSONALE

 

A MUNNEZZA SIETE VOI !

 

VITA

immagine

immagine

immagine

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

grho2014marianskagiuseppepappaticospagnolofComeDueCoccodrillimaredolce72evacamariannamarkcamanderandrearodellaCristinaDimasiSheva900m20022006plonagiovanni.srlgelsominaglicine
 
Citazioni nei Blog Amici: 31
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

 

« VILLARILa fame cresce »

Biscotti di carne umana

Post n°318 pubblicato il 27 Novembre 2008 da maredolce72

Un'azienda olandese ha trovato il modo per riciclare il grasso umano derivante dalla liposuzione: lo trasforma in alimenti che si esportano verso il terzo mondo. Lo dichiara Mieke Smits, fondatrice della Irfak, nella pagina internet della società. Tale grasso, sostiene Smiths, è molto nutriente. Per incrementare il numero dei donatori, poi, l'azienda ha bandito una riffa che assegna al vincitore una liposuzione gratis. Nel sito dell'azienda, l'imprenditrice spiega che l'azienda "ricicla grasso umano e lo trasforma in alimenti che si esportano verso il terzo mondo" o verso regioni con problemi di denutrizione a causa di guerre.  Mieke Smiths illustra, per esempio, che uno dei suoi prodotti, sigillato ermeticamente per essere distribuito anche in situazioni estreme, è composto "al 50 per cento di grasso umano, al 50 per cento di zucchero e da un'enorme quantità di vitamine aggiunte". Per rendere più convincente questa pratica di riciclo, nel sito Internet dell'azienda viene riportata una lettera di tale Dingana, sedicente 'beneficiaria' etiope, che ringrazia la Irfak per averle consentito di sopravvivere: "Quando mi hanno raccontato che il cibo che mi consentiva di andare avanti era fatto di grasso umano ho sorriso: ho pensato che in Occidente la gente aveva mangiato così tanto che mia sorella ed io riuscivamo a vivere con il loro grasso in eccesso".

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ondacalda/trackback.php?msg=5979383

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
sergius65
sergius65 il 27/11/08 alle 17:35 via WEB
e questo ,quando certificato e verificato,è quello che si viene a sapere,figuriamoci il sommerso. ...a volte mi verrebbe la voglia di coltivarmi le mie zucchne inquinate,allevare la mia carne inquinata,bere la mia acqua inquinata,almeno so quello che faccio.....
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: maredolce72
Data di creazione: 20/11/2005
 

 

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: maredolce72
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 47
Prov: NA
 

VITA

immagine

immagine

immagine