Blog
Un blog creato da on_the_air il 17/09/2006

on_the_air

La Radio, la Moto, la Fotografia, i Viaggi......

 
 

COMUNICARE

Guida frequenze Ripetitori
Il sistema Echolink
RepeaterBook: Elenco ripetitori, app per Android e iOS.
Mappa interattiva dei ripetitori con export in CHIRP


Smartphone + ricevitore SDR = ricevitore all mode!

La radio in digitale, come iniziare
QRV TG 22292 (BM) - Toscana multi 2241

Prova RTX V-UHF RT23
Cross Band Repeater con RT23
APRS tx posizione GPS via radio
Ground Plane homemade con stili estensibili
FM Wide & Narrow
 

COMUNICARE IN MOTO VIA RADIO

immagineQuante volte viaggiando in moto, ma anche in auto o a piedi, avete sentito la necessità di comunicare? Non è solo una questione di praticità, ma anche di sicurezza. In un piccolo corso formato da sei puntate pubblicate interamente in questo blog, potrete realizzare il collegamento radio tra moto e moto che ritenete più opportuno, clicca qui per la prima puntata.
NEW! Aggiornamento con utilizzo auricolare Bluetooth attaccato al casco.

I nostri canali, le nostre frequenze:
PMR CH 5 (446.056,25Mhz) Narrow - tono CTCSS 25 (156,7Hz)
Radioamatori RTX
VHF FM 145.375Mhz wide
UHF FM 433.375Mhz wide
 

MOTO & TURISMO ON/OFF ROAD

www.mototouronoffrad.it

La più importante Internet Community dedicata ai tour in moto on/off road su strada/fuoristrada o esclusivamente stradali - since 2001!

 

*** I VIAGGI ITALIANI ***

Campo Imperatore e i Monti Sibillini
immagineDue tra gli altipiani più belli d'Italia, il primo per i tanti spaghetti western che ci sono stati girati, il secondo per film e documentari famosi anche all'estero, il racconto lo trovate qui

La Gardesana Occidentale
immagineQuando si pensa al Lago di Garda ci viene sempre in mente la sponda orientale dove sorgono alcuni dei parchi divertimenti più belli d'Italia, ma dalla sponda occidentale partono invece itinerari bellissimi e selvaggi che vale la pena di conoscere, il racconto qui

Il Lago Maggiore e la Vetta del Mottarone
immagineIl lago Maggiore, uno dei più belli e puliti d'Italia, da qui partono stupende strade bianche costruite ai tempi della prima e seconda guerra mondiale, ancora oggi percorribili, molte altre le attrattive della zona, come ad esempio la vetta del Mottarone, il racconto qui
 

*** I VIAGGI ITALIANI *** (PARTE 2)

Le Foreste Casentinesi
immagineLe Foreste Casentinesi, l'Eremo e il Monastero di Camaldoli, il Monte della Verna, un viaggio alla portata di qualsiasi mezzo da viversi in un ambiente rilassato e lontano dallo stress di tutti i giorni, il racconto qui

L'Alta Garfagnana e il Parco dell'Orecchiella
immagineZone di confine tra le montagne dell'Appennino ToscoEmiliano, molto bello l'itinerario che attraversa tutto il Parco dell'Orecchiella fattibile con qualsiasi mezzo, il racconto qui

I Monti Sibillini
immagineIl primo dei miei 4 viaggi (per ora) sui Monti Sibillini, un luogo che tutti dovrebbero vedere almeno una volta nella vita, il racconto qui
 
 

FORTE JAFFERAU

Nella Val di Susa, sopra Bardonecchia, il Forte Jafferau, realizzato alla fine del 1800, domina dai suoi 2800 metri l'intera vallata, fu una tra le più alte fortificazioni delle Alpi Cozie, seconda solo a quella del Monte Chaberton, qui il report dell'intero tour in cui ho fatto da guida (un file in pdf di 500KB).

 

WISH YOU WERE HERE

immagine

Il mio "credo" sono loro: i
Pink Floyd
Li ascolto da quella "prima volta" in cui uno degli amici più grandi mi fece sentire The Dark Side Of The Moon, ancora studente alle superiori ne rimasi così colpito tanto da poter dire con tranquillità che hanno segnato la mia vita musicale e il mio approccio verso ogni genere di sound, passato e futuro.
Ricordo bene quel rituale ascolto del disco in vinile, via la confezione trasparente, tiri fuori il disco che per l'elettricità statica si appiccica alla busta, lo prendi con cura e con millimetrica attenzione fai posare la puntina del giradischi sul piatto, i primi scricchiolii, poi ti siedi e in religioso silenzio ascolti le prime note, quelle magiche di Wish you were here,
Ho tutti i dischi della band, anche la produzione solista, alcuni solo in vinile, altri in doppia copia, non nascondo che di The Dark Side ne ho comprate 2 copie a 33 giri, i famosi Long Playing, e 2 in CD di cui una rimasterizzata, li ho visti in concerto 2 volte senza Roger Waters e una estate ho avuto il piacere di ascoltare la performance di quest'ultimo a Lucca, che brividi ragazzi!.... o quelle liriche di Atom Heart Mother, oppure la chitarra di Animals, senza contare Ummagumma, il primo disco new age della storia direi......
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: on_the_air
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 61
Prov: LI
 

AREA PERSONALE

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

Recensione "In mare non esistono taxi" di Roberto Saviano

Post n°432 pubblicato il 21 Aprile 2020 da on_the_air
 

In questo periodo di "congedo forzato" da quelle che erano le nostre abitudini di vita uno dei pochi aspetti positivi è la possibilità di rifugiarsi in qualche bella lettura, vi presenterò quindi 3 libri (in 3 differenti articoli) con argomentazioni molto diverse, partiamo dal primo il cui tema è forse oggi passato in secondo piano, l'immigrazione in Europa.

Lo scrittore è Roberto Saviano e non ha quindi bisogno di presentazioni, in questo libro la sua impronta si sente e si percepisce nel modo in cui affronta la tematica, ma il racconto è in realtà una raccolta di testimonianze scritte e fotografiche (con grande spazio lasciato appunto alla fotografia) di uno dei fenomeni che ciclicamente si presenta nella storia dell'umanità: la migrazione dei popoli.

Tutto nasce da un infelice tweet di Lugi di Maio che definisce le navi delle ONG "Taxi del mare", lo scritto racconta episodi reali e vissuti di questa tragedia umana spiegando molto bene come sia impossibile applicare tale definizione in questo contesto, ci sono interviste, dichiarazioni ed appunto testimonianze di chi ha vissuto sulla propria pelle i tre lati questa esperienza: chi fugge, chi soccorre e chi documenta.

Le fotografie sono molto belle e purtroppo drammatiche, le testimonianze pure, mi piacerebbe soffermarmi su uno dei concetti espressi da pag. 123 nel "Piccolo prontuario per antirazzisti", quante volte ho sentito dire anche da amici e conoscenti appartenenti alla corrente sovranista/fasciopopulista attuale una frase del tipo "scappano dalla miseria, ma tutti hanno uno Smartphone!", ecco:

Da sempre l'umanità, quando si è messa in viaggio, ha avuto l'esigenza di creare mappe. Da sempre ha cercato luoghi in cui rifugiarsi mentre scappava, persone a cui rivolgersi per dare l'allarme su un pericolo o per riceverlo. In passato c'rano mappe disegnate sui corpi, cartine sottratte di nascosto. Gli schiavi africani deportati negli Stati Uniti, le mappe le conservavano nelle canzoni che cantavano durante la raccolta del cotone; essendo analfabeti, col canto trasmettevano le informazioni su come affrancarsi dalla schiavitù attraverso la strada sotterranea e segreta della libertà. Allo stesso modo era fondamentale individuare, con segnali di fumo, il luoghi dove venivano lasciate le riserve d'acqua quando si fuggiva nel deserto. Oggi il canto, le mappe sui corpi e i segnali di fumo sono stati sostituiti dagli smartphone che non sono un privilegio, che non sono ricchezza, ma vita.

Se lo sguardo però è il nostro, se misuriamo l'utilizzo degli smartphone su quello che ne facciamo noi, cadiamo nell'errore più grossolano. Lo smartphone dei migranti non è il gioco della chatt, la fotografia da postare, chiamarsi decide di volte senza dirsi niente; lo smartphone per i migranti, è possibilità di ricevere aiuto in situazioni di solitudine e di difficoltà, è in molti casi l'unico canale per contattare parenti e amici e pregarli di pagare riscatti. Il telefonino è l'unico modo per sottrarsi a stupri, a torture, a violenze. E' ancora possibile, spendo tutto questo, che ci disturbi vedere gli immigrati con i loro cellulari?

Il libro contiente la sua essenza di messaggio, soprattutto per chi ha la memoria di un "criceto", nelle ultime pagine a partire dalla 164 in cui ci spiega "Il Caso Diciotti" ed il comportamento di un nostro Ministro la cui data del processo si sta avvicinando, perchè nonostante tutto siamo la "patria del diritto" e forse un po' di giustizia esiste.

Buona lettura, "In mare non esistono taxi" di Roberto Saviano, 176 pagine, edizioni Contrasto www.contrastobooks.com

....e tranquilli, nella prossima recensione si tornerà a parlare di viaggi con "La mia Siberia" di Adalberto Buzzin"

 
 
 

Variazione eventi causa epidemia Coronavirus

Post n°431 pubblicato il 07 Marzo 2020 da on_the_air
 

Stiamo tutti seguendo l'andamento di questa epidemia da coronavirus Covid-19, oltre agli aspetti riguardanti la salute, la sicurezza e l'economia colpisce anche tutti quegli eventi che prevedono assembramenti di persone, spostamenti in luoghi a rischio, utilizzo di mezzi di trasporto come navi e aerei.

Non ci impedirà di continuare a fare delle belle girate in moto, certo, dovremo scegliere le location con attenzione, ma l'attività non si fermerà completamente, ne subiranno invece quegli eventi che rientrano in quanto ho espresso nel paragrafo precedente, ecco quindi che siamo stati costretti a rimandare l'Open Day di Peruzzi Moto del 29 marzo ed il Raid in Tunisia di "Moto & Turismo on/off road" previsto ad aprile.

Al momento non sono in grado di dirvi cosa succederà agli eventi che seguiranno elencati nel calendario di OnTheAir, l'intenzione è per tutti di organizzarci in modo da farli comunque, se per alcuni sarà necessario e possibile li sposteremo in altro periodo, ma non vi è alcuna certezza perchè prima di tutto viene la salute dei cittadini e per questa dobbiamo osservare le linee guida impartite dall'OMS e dal nostro Governo.

Vi invito pertanto a seguire i siti ufficiali come il MInistero della Salute e l'Unita di Crisi, quest'ultimo un sito molto valido anche per rimanere informati su eventuali paesi esteri che vorremmo andare a visitare, ne esiste pure una app da scaricare sullo Smartphone, sempre in tema di Smartphone su Telegram il canale https://t.me/covid19 fornisce aggiornamenti continui presi solo da fonti ufficiali, sui social potrete invece seguire i profili di virologi ed/o specialisti del settore come Roberto Burioni od altri, sconsiglio invece interventi "gratuiti" di chi rimbalza solo "fake news" non confermate.

Infine, se ancora non l'avete fatto, registratevi su OnTheAir, riceverete via e.mail tutti i nuovi articoli e sarete così informati sulle news pubblicate sul blog, NESSUNA ALTRA e.mail, spam o pubblicità vi sarà inviata!

Bene, spero tanto di rivedervi presto in moto, buona strada a tutti da Alex OnTheAir.

 
 
 

Calendario ufficiale uscite 2020 di OnTheAir

Post n°430 pubblicato il 24 Dicembre 2019 da on_the_air
 

Ebbene eccoci ancora qui, dopo 13 anni di esistenza di OnTheAir, a pubblicare una raccolta degli eventi motociclistici più belli e coinvolgenti del 2020, tutti mi vedono presente ed interessato direttamente o indirettamente nella loro realizzazione, vi faccio quindi una breve presentazione tour by tour in modo da capire quali possono essere quelli in cui vorreste essere presenti.

??-??-?? - ATTENZIONE! Causa coronavirus Covid19 evento posticipato a dopo l'estate, Open Day di Peruzzi Moto a Castelfiorentino (FI), come da tradizione la famiglia Peruzzi apre le porte del suo atelier, l'officina, il salone, gli ambienti realizzazione special e restauro, il piccolo museo di babbo Marcello, insomma: un vero mondo dei "balocchi" per gli appassionati del settore.

05-13/09 Sardegna stradale - questo è il Top Tour del 2020 realizzato dalla mia Internet Community Moto & Turismo on/off road (M&TOOR) ed il supporto logistico/organizzativo di Tom42, una vera e propria moto vacanza aperta a qualsiasi moto di almeno 500cc, il viaggio è tutto asfalto, prende il posto della Tunisia che viene rimandata a primavera 2021.

??/?? rimandato a settembre - la Classic Moto Parade dei nostri amici dello Yocht club di Salivoli, Piombino (LI), un simpatico raduno in un ambiente suggestivo con pranzo nel porticciolo.

4-5-6/09 rimandato a settembre - Eroici in Moto, polvere e gloria, il raduno per i gentlemen riders appassionati delle strade bianche toscane, un vero happening con base a Gaiole in Chianti organizzato dall'amico Andrea Leggieri.

To next year - annullato - LIGURIA ALL ALONG THE WATCHTOWER, una giornata sulle più belle strade della Liguria di M&TOOR

To next year - annullato - Tour Dolomiti, ediz. 2020 - quattro giorni al sole di giugno - M&TOOR, che dire: niente altro da aggiungere, imperdibile!

11/7 Marremanentreffen - ediz. 2020 - una intera giornata di off/road nella splendida Maremma, di M&TOOR

11-12-13/9 - G/S Classic weekend ediz. 2020 - Castelfiorentino (FI) - BMW R80G/S, il più grande evento a livello internazionale dedicato alla mitica serie G/S a 2 valvole ed a tutte le classic BMW a 2 valvole.

18-20/9 Tra Laghi, Monti e Colline alla scoperta della varietà paesaggistica della provincia bresciana, di M&TOOR

29/11 Tradizionale pranzo conviviale di Moto & Turismo on/off road e delle comunità collegate

Bene, c'è solo l'imbarazzo della scelta, vero? Beh?!? Potete sempre farli tutti!

Buona strada da Alex OnTheAir

 
 
 

TOURATECH EVENT ITALIA 2019 - 28-29-30 GIUGNO

Post n°429 pubblicato il 04 Giugno 2019 da on_the_air
 

Cari amici motociclisti vi segnalo una iniziativa davvero bella e coinvolgente, il Touratech Event Italia che si svolgerà nella splendida location dell'Alta Garfagnana, la stessa dei GS Days a cui ho collaborato anche io negli anni passati e con Tiziano Davini e Norberto Ronchi nel Team che gestirà l'evento, una garanzia quindi di buona riuscita!

Se siete amanti dell'Avventura in moto, di viaggi, dell'attrezzatura tecnica per voi e le vostre moto è un'occasione da non perdere, la domenica sarò su anche io, se venite ci potremo incontrare, tutti i riferimenti con il programma e le modalità di iscrizione li trovate cliccando sull'immagine sotto, affrettatevi, ultimi posti disponibili!

 
 
 

G/S Classic weekend - IV edizione - 6-7-8/09/2019

Post n°428 pubblicato il 08 Maggio 2019 da on_the_air
 

Quando: venerdì 6 – sabato 7 – domenica 8 settembre 2019

Dove: Centro Turistico – Hotel Ristorante “Il Casone” – Casone di Profecchia (LU) – Appennino Tosco Emiliano – Alta Garfagnana

WP Garmin N44 12.696 E10 26.741
coordinate Google Earth  44°12'41.69"N -  10°26'44.19"E

L’unico evento nel panorama nazionale dedicato esclusivamente alla serie G/S BMW e a tutte le Classic a 2 valvole (GS, Special, stradali, repliche purché a 2 – DUE - valvole - max1000cc) – NON sono ammesse BMW moderne salvo eventuali deroghe decise dall’organizzazione limitatamente al servizio guide durante i tour.

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE
*** LEGGERE CON ATTENZIONE FINO IN FONDO ***
(seguono alla fine costi e modalità di iscrizione)

Venerdì 6
Dalle ore 16:00 ricevimento dei partecipanti e registrazione all’evento, parcheggio delle moto nello spazio a noi riservato e sistemazione in hotel.
Ore 19:30 aperitivo offerto dall’hotel e introduzione all’evento
ore 20:00 cena e presentazione dello Staff

Sabato 7
Colazione, seguirà ore 9 briefing nel piazzale davanti all’albergo
Ore 9,30 Partenza per il tour.

Il percorso interamente asfaltato è lungo circa 125Km e ci farà percorrere alcune delle più belle strade del comprensorio. La prima tappa sarà a Roccapelago dove ci fermeremo per visitare il museo delle mummie con una guida che ci dividerà in due gruppi http://www.museomummieroccapelago.com/

Risaliti in moto proseguiremo per Fiumalbo, uno dei  paesi più belli e caratteristici di tutto il comprensorio, vale una  visita ed una sosta pranzo che come sempre sarà libera, ci sono scelte  per tutti i gusti.

Dopo la pausa pranzo inzieremo il percorso del pomeriggio inanellando una serie di strade guidate che ci faranno scoprire incantevoli paesini come Riolunato, Piane di Mocogno, Palagano, Frassinoro, ritornando infine alla base del Casone.

Ore 20 cena, l'ospite della serata sarà Valerio Boni, autore del libro "BMW GS" Le moto che hanno fatto la storia.

Domenica 10
Colazione, lasciamo le camere e quindi briefing ore 9:00
Ore 9,30 Partenza per il tour con un coinvolgente itinerario di 81Km di cui la seconda  parte è completamente inedita, andremo infatti a scoprire due incantevoli paesini: Fabbriche di Vergemoli e Pescaglia, contionueremo poi verso Lucca dove ci saluteremo ed ognuno potrà ritornare verso il proprio luogo di partenza.

COSTO DELLA MANIFESTAZIONE

L’evento viene realizzato solo per “passione” e senza alcun ritorno per gli organizzatori; gli importi dovuti sono per le spese dell’albergo e della gestione dell’evento stesso. Il costo a persona è pari in totale a soli 140,00€ (*1. vedi nota in basso per eventuali sistemazioni in camera singola) comprensivi di: semplice aperitivo di benvenuto al venerdì, 2 giorni di ½ pensione comprensivi di cene, colazione e pernotto in albergo 3 stelle, parcheggio in spazio a noi riservato (*2.) nel piazzale dell’albergo, adesivo e 1 o 2 gadget personalizzati per l’evento, guide durante i tour del sabato e della domenica, percorso GPS in formato gpx (sarà inviato via e.mail ai partecipanti poco prima dell'evento) dei 2 giorni. Tutto quanto qui non indicato non è compreso, si raccomanda un kit antiforatura appresso e abbigliamento motociclistico idoneo oltre che antipioggia.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

ATTENZIONE! SALVO ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI LE ISCRIZIONI CHIUDERANNO IL 30 GIUGNO! N.B. Dal 15 al 30 giugno saranno valutati anche i casi particolari di chi può pernottare una sola notte (VE/SA o SA/DO), o partecipare ai soli tour del sabato o della domenica, nel caso contattare prima gli organizzatori ai riferimenti indicati in basso.

CLICCARE QUI
per riempire il form di iscrizione in tutte le sue parti; successivamente riceverete da parte dell’organizzazione i riferimenti per versare subito tramite bonifico all’albergo la quota di anticipo obbligatoria prevista pari a 70,00€ a persona per sistemazione in camera doppia/matrimoniale; tale quota non sarà restituita se la disdetta non giungerà almeno 14gg prima della manifestazione che verrà comunque effettuata anche in caso di meteo non favorevole (nel caso con le opportune variazioni di percorso/programma che l’organizzazione riterrà opportuno osservare).

IMPORTANTE! Appena effettuata l'iscrizione e ricevute le coordinate bancarie dell'albergo provvedere subito ad effettuare il bonifico inviandone una copia all'albergo info@hotelilcasone.it e all'organizzazione webmaster@peruzzimoto.com indicando chiaramente a chi/cosa si riferisce soprattutto nel caso il versamento sia con nominativo diverso. L'iscrizione deve ritenersi confermata solo quando nel campo bonifico comparirà la "X".

N.B. La quota di anticipo comprende anche i gadgets, nel caso di mancata partecipazione (anche se con giusto preavviso) tale importo (20,00€) non sarà restituito. E’ obbligatorio presentarsi con il modulo scarico responsabilità stampato, compilato e firmato che potete scaricare qui.

*1. Nota: per eventuali sistemazioni in camera singola il costo è di 170,00€, l'anticipo rimane lo stesso. Abbiamo optato al momento 25 camere, di queste MAX 5 possono diventare doppie ad uso SINGOLO, ma non di più altrimenti gli equilibri economici per la struttura diventerebbero non sostenibili alle tariffe che ci hanno garantito. Si prega pertanto, nei limiti del possibile, di organizzarsi in camere doppie (ricordiamo che volendo ce ne sono anche da 3/4 posti, nel caso concordare con l'albergo). Se siete soli fate presente all'albergo che potreste unirvi ad un vostro amico successivamente o date la disponibilità per dividere la camera con altro partecipante, siamo certi della vostra comprensione.
*2. Prevista sorveglianza notturna delle moto da personale dell'albergo (da mezzanotte alle 6 del mattino) al costo di 5€ a moto (extra quota evento).

L’evento è a numero chiuso e saranno accettate iscrizioni fino al raggiungimento dei posti disponibili in albergo, la prima settimana dall'apertura iscrizioni sarà data priorità a chi ha partecipato alla precedenti edizioni, in qualsiasi caso il numero massimo delle moto ammesse non sarà superiore alle 40 (quaranta) guide escluse, si RACCOMANDA di iscriversi subito in quanto avremo maggiori possibilità di camere disponibili in albergo oltre a quelle a noi già riservate.

Continui aggiornamenti saranno pubblicati sul Gruppo facebook, sul blog collegato e su peruzzimoto.com

ELENCO ISCRITTI
(aggiornamento periodico)

Per informazioni oltre a quanto pubblicato contattare:
Alessandro Bellucci  +39.349.6225230 – webmaster @ peruzzimoto.com
Marco Paganini Mori  +39.348.3966104 (in ore serali) – m.paganinimori @ tin.it
Enrico Sbandi +39.335.8027972 esband @ me.com
(togliere gli spazi anti spam nell'indirizzo e.mail)

Invitiamo tutti i lettori del blog ed appassionanti di vintage BMW in generale a partecipare, questo evento è mosso solo dalla passione di chi ama queste moto ed il mondo che gli ruota attorno, cogliamo anche l'occasione per conoscerci di persona. Vi aspettiamo quindi il primo weekend completo di settembre in Alta Garfagnana, iscrivetevi subito se volete che la vostra moto faccia parte delle 40! Alessandro Bellucci - Marco Paganini Mori - Enrico Sbandi

 
 
 
 

NORD KAPP, L'AVVENTURA!

Qui di seguito i link a tutti i post pubblicati che descrivono la preparazione, impressioni al ritorno, il report step by step dell'andata e del ritorno ed infine foto e video (quest'ultimi di prossima pubblicazione):

 

CALENDARIO TOUR 2020

  • ??/?? rimandato a settembre Classic Moto Parade - Salivoli, Piombino (LI)
  • 4-5-6/09 Eroici in moto - www.eroiciinmoto.it
  • To next year LIGURIA ALL ALONG THE WATCHTOWER - Moto & Turismo on/off road
  • To next year Tour Dolomiti, ediz. 2020 - quattro giorni al sole di giugno - Moto & Turismo on/off road
  • 11/7 Marremanentreffen - ediz. 2020 - Moto & Turismo on/off road
  • 11-12-13/09 G/S Classic weekend - ediz. 2020 - BMW R80G/S
  • 18-20/9 Tra Laghi, Monti e Colline alla scoperta della varietà paesaggistica della provincia bresciana - Moto & Turismo on/off road
  • 05-13/09 Sardegna stradale - Top Tour 2020! Moto & Turismo on/off road - ATTENZIONE! Causa coronavirus Covid19 la Tunisia viene rimandata alla primavera del 2021.
  • 29/11 Tradizionale pranzo conviviale di Moto & Turismo on/off road e delle comunità collegate

    I programmi di ogni singolo evento saranno pubblicati sui rispettivi siti. N.B. causa Coronavirus Covid19 alcune date potranno subire modifiche così come i programmi, seguite OnTheAir per rimanere sempre aggiornati! Mano a mano che i programmi sarano pubblicati verranno linkate le date di ogni tour su questo articolo.
 
OnTheAir è stato recensito su:

N.B. "Visitor location" viene azzerato periodicamente

free counters

 

(C) COPYRIGHT

immagineTesti e foto sotto tutela della Creative Commons Licenses

Sunto delle condizioni
Attribuzione:
Devi attribuire la paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore o da chi ti ha dato l'opera in licenza.
Condividi allo stesso modo:
Se alteri o trasformi quest'opera, o se la usi per crearne un'altra, puoi distribuire l'opera risultante solo con una licenza identica a questa.

In fondo al blog c'è la e.mail per contattare l'autore e conoscere le condizioni necessarie per l'utilizzo di immagini, video e testi.


 

TRANSLATE E ACCESSI GIORNALIERI

immagine

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

RAID MAROCCO - GIUGNO 2007

Il mio raid in Marocco, la terra dai mille volti, un paese che va dalla costa mediterranea fino a quella dell'Oceano Atlantico passando per le piste di montagna dell'Atlas marocchino fino alle dune più alte del Sahara occidentale, e poi le oasi, i palmeti, le gole del Todra, l'affascinante medina di Fes, la vita di Marrakesh, la Kasbah di Ouarzazate, e molto altro ancora...... Disponibile il report in pdf da scaricare (1,66Mb) clic qui! 

Altri riferimenti sui messaggi nr. 48 - 49 - 50 - 53

Il viaggio è stato ripetuto nell'ottobre del 2011, qui un breve report ed i riferimenti per foto e riprese video.

Nuovo raid nel 2014, il più bello con grande spazio all'off/road in piste di montagna e nel deserto, qui trovate un "film" di 1 ora e 9 minuti con riprese video, fantastiche immagini e buona musica!

 

FRANCIA, CEVENNES & GEVAUDAN

immagine
Cinque giorni attraversando per lungo e per largo alcune delle zone rupestri tra le più selvagge e scarsamente popolate della Francia, dove ancora dimorano i lupi
e pascolano i bisonti, luoghi dimenticati dal turismo di massa, ma ricchi di storia e di mistero come nel singolare paesaggio del Cirque de Navacelles.

Il racconto dell'intero viaggio puoi leggerlo qui, b
uona lettura.......

 

UN VIAGGIO ALLA RICERCA DI LUOGHI ......


..... non lontani dalla civiltà, ma distanti dalla vita e dalle abitudini di tutti giorni, percorrendo strade dai 2000 m fin sopra i 3000 m!

Dal Tunnel du Parpaillon al Colle del Sommelier

La pianificazione di questo viaggio inizia già dalla fine del 2004, in pieno inverno, quando le giornate si fanno sempre più corte e la moto in garage sempre più lontana. Nel 2002, dopo aver scoperto nuove strade sterrate ...... il racconto continua

(è stato pubblicato su 2Ruote)

 

TUNISIA ON/OFF ROAD - NOV-DIC 2005

Il mio raid in Tunisia, le foto e il racconto di 10 giorni di moto, turismo, fuoristrada e amicizia vissuti intensamente, se vuoi puoi leggerti tutto il report in pdf scaricandolo da qui, buona lettura.......

 

SPONSOR

Corsi di guida e molto altro

Transfer to all destination

 
Previsioni meteo a cura di meteorete.it
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

ULTIMI COMMENTI