**TEST**
Creato da princesssweet il 10/03/2014
Il mio blog libero

Cerca in questo Blog

  Trova
 

SEGUIMI SU TWITTER

SEGUIMI SU PINTEREST

http://25.media.tumblr.com/tumblr_lxiwruNvRn1r98qw7o1_500.gif

 

 

Premio Blog Affidabile

Il Blog Affidabile

 

 

Ultime visite al Blog

lady.animaprincesuadanhnatoperamoremauriziocamagnail_tempo_che_verraprefazione09devidemanueio_deja_vugiacinto.garcealange_itprincesssweetclock1991alogicoCoulomb2003taibi80
 
 

Chi mi segue?

 

visitor stats

 

 

 

Licenza e Copyright

Licenza Creative Commons

Orme dell'Anima blog by princesssweet

is licensed under Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.

Based on a work at blog.libero.it/ormeanima

Permissions beyond the scope of this license may be available at http://blog.libero.it/ormeanima

 

 

Blue Monday

Post n°526 pubblicato il 20 Gennaio 2020 da princesssweet

Oggi è il Blue Monday, ne sentiamo parlare ciclicamente almeno una volta l’anno ma cos’è e perché si chiama così? Il Blue Monday letteralmente il “lunedì triste” cade tutti gli anni il terzo lunedì del mese di gennaio ed è ritenuto,il giorno più triste e deprimente dell’anno. Di lunedì triste, Blue Monday, si parla dal 2005 quando, attraverso un...Continua a leggere》

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

La Zucca: proprietà, benefici e controindicazioni

Post n°525 pubblicato il 26 Ottobre 2019 da princesssweet

Simbolo di Halloween e protagonista delle tavole d’autunno, la zucca è un frutto della famiglia delle Cucurbitaceae, alla quale appartengono anche zucchine, cetrioli, cocomeri e meloni. Come per i pomodori e le patate, anche la zucca non è un frutto originario del Vecchio Continente: fu infatti importata dalle Americhe tra il XVI e il XVII secolo circa, ottenendo una buona diffusione nei paesi mediterranei e balcanici. Il suo diffuso uso culinario e iconografico, nel giorno di Halloween è legato a una vecchia leggenda secondo la quale al suo interno verrebbero intrappolati gli spiriti maligni che, catturati dalla luce contenuta al suo interno, non vi riuscirebbero più ad uscire.     Proprietà nutrizionali     La zucca è uno degli ortaggi più leggeri che si possano consumare. (100 grammi  contengono appena...Continua a leggere >

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Dentifricio fai da te a base di olio di cocco sano e naturale

Post n°524 pubblicato il 26 Ottobre 2019 da princesssweet

Lavarsi i denti con un dentifricio con olio di cocco rappresenta un rimedio molto più salutare ed economico rispetto ai dentifrici prodotti industrialmente, non solo perché si tratta di un prodotto semplice e naturale privo di sostanze chimiche, ma anche perché all’olio di cocco sono attribuite potenti proprietà antibatteriche.  E’ stato, infatti, dimostrato come alcune sostanze presenti nell’olio di cocco riescano a debellare efficacemente gli streptococchi, batteri comunemente presenti nel cavo orale e responsabili di placca, gengiviti e carie. I dentifrici prodotti industrialmente, a differenza di un dentifricio naturale realizzato con olio di cocco, sono inoltre pieni di sostanze nocive che, alle lunghe, possono provocare gravi irritazioni e reazioni allergiche anche di una certa entità. Fra queste sostanze, troviamo il triclosan, presente in moltissimi prodotti per l’igiene ma capace di alterare la normale produzione di ormoni da parte del nostro organismo, e i tensioattivi, sostanze chimiche fortemente irritanti in grado di danneggiare in modo irreparabile le nostre mucose. Tutti validi motivi per buttare definitivamente nel cestino i dentifrici tradizionali e cominciare ad utilizzare un dentifricio con olio di cocco allo scopo di mantenere i nostri denti puliti e in salute. Come Fare un Dentifricio con Olio di Cocco Realizzare un dentifricio fai da te a base di olio di cocco è un’operazione abbastanza semplice da fare. Non sono richieste particolari abilità e soprattutto è realizzato con ingredienti molto semplici e facili da reperire in una qualunque erboristeria. Alla fine, otterrete un dentifricio naturale, che, oltre a detergere e igienizzare a fondo il vostro cavo orale, vi metterà a riparo da tutte le conseguenze negative sulla nostra salute associate invece alle sostanze chimiche presenti nei dentifrici industriali. Vediamo dunque insieme come fare un dentifricio con olio di cocco, semplice e naturale.Gli ingredienti necessari per realizzare il vostro dentifricio fai da te con olio di cocco sono i seguenti:- 1 cucchiaino di...Continua a leggere>>

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Sta arrivando!!!

Post n°523 pubblicato il 26 Ottobre 2019 da princesssweet

Nella notte tra oggi e domani,si ritorna all'ora solare.



http://www.meteoweb.eu/wp-content/uploads/2014/10/ORA-SOLARE-COP-OK.jpg  

Infatti l'ora legale, in tutta l'Unione Europea,viene adottata tra l'ultima domenica di marzo e l'ultima domenica di ottobre.Ufficialmente alle tre si riporta l'ora alle due.


  http://aforisticamente.com/wp-content/uploads/2014/10/ora-solare-tt.jpg

In pratica... potremo ... Continua a leggere»        

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Come preparare un uovo di Pasqua in casa

Post n°522 pubblicato il 20 Aprile 2019 da princesssweet

Sono ricche, invitanti, fastose e golose! I pasticcieri più arditi le decorano addirittura con glasse colorate, che prendono la forma di fiori, foglie, messaggi benaugurali. Mi riferisco ovviamente alle uova di Pasqua! Se volete cimentarvi, volete davvero provare a preparare un uovo di Pasqua fatto in casa, ecco come dovete muovervi.   Come primo passo, dovete procurarvi due...Continua a leggere >>

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »