Creato da Una_x_caso il 28/04/2008

IL CASO...CASO NN E'

pensieri confusi di un'adolescente troppo cresciuta

 

 

« SULL'AMORE DI COPPIA...27 GENNAIO: GIORNATA DEL... »

OMOSESSUALITA': CONDIZIONE IRREVERSIBILE O NO?

Post n°120 pubblicato il 18 Gennaio 2010 da Una_x_caso

Ho sempre pensato e creduto che la natura, nell'affidare a ciascuno di noi un'identità sessuale, si sia sbizzarita a scegliere per noi quella maschile o quella femminile, non tenendo conto se essa fosse realmente in linea con il corpo che ci ritrovavamo, quindi poteva accadere che un essere fisicamente uomo potesse ritrovarsi  indiscriminatamente portatore di un'identità sessuale maschile (e quindi eterosessuale) o femminile (e quindi omosessuale) e che un essere fisicamente donna potesse ritrovarsi nella condizione di essere portatrice dell'identità sessuale femminile (eterosessuale) o maschile (e quindi omosessuale).

Quindi, secondo il mio pensiero, era solo la casualità a determinare l'orientamento sessuale di ciascuno di noi e mai mi ha sfiorato l'idea che essere omosessuale equivalesse ad essere pervertito sessualmente, per me quella condizione risultava irreversibile e naturale...

Qualcuno, andando indietro nei ricordi, faceva notare che un tempo non c'era il gran numero di omosessuali che esistono oggi ma, secondo me, questo non poteva essere assolutamente un parametro cui far riferimento in virtù del fatto che il pesante giudizio, il clima di intolleranza e l'accanimento contro questi individui fossero ottimi deterrenti per vivere una vita contro natura e decidere di dare un'immagine di sè conforme a ciò che veniva imposto dalla società... in poche parole "la società non mi accetta, non me la sento di oppormi e di lottare contro tutto e tutti, preferisco vivere da eterosessuale, almeno agli occhi di tutti..."; se poi, di nascosto, questi potevano esprimere se stessi secondo la loro naturale inclinazione, tanto di guadagnato!

Purtroppo la diversità incute terrore, chi non è come noi ci spaventa molto spesso e preferiamo non averci a che fare: lo straniero, l'omosessuale, il diversamente abile (e non handicappato) ci crea imbarazzo perché non siamo abituati, dall'educazione ricevuta, a rapportarci in maniera serena con loro... e i fatti di cronaca degli ultimi giorni non fanno che avvalorare questa tesi...

E quindi, anzichè tendere ad esplorare mondi diversi cercando di cogliere la ricchezza che esseri diversi da noi possono offrirci, si tende a denigrare, a valutare il diverso guardandolo come uno svantaggio e non come una risorsa in più!

Ma qualche tempo fa una persona molto in gamba nel campo educativo, a proposito dell'argomento ha tirato fuori una teoria che fa completamente a pugni con il mio pensiero, sostenendo che l'omosessualità è frutto di condizionamenti esterni che possono intervenire nella nostra psiche addirittura nel ventre materno e che quindi é una condizione reversibilissima se l'individuo in questione si sottoponesse ad una sorta di lavoro di analisi interiore che lo portasse a scavarsi dentro e a ricercare i motivi intrinseci della "scelta" di una sessualità non conforme al suo essere fisico.

Mi chiedo  questo punto: gli omosessuali fanno una gran fatica in prima istanza per accettare la propria identità "sbagliata" e, successivamente, per farsi accettare dagli altri, a partire dai familiari... perchè dovrebbero impiegare le loro energie in questo modo e non diversamente per "recuperare" l'idntità vera che li porrebbe in una situazione di omologazione e di tranquillità perenne?

Perchè non si sente parlare di terapie psicologiche o neuropsichiatriche valide in tal senso?

Perchè i genitori devono faticare ad accettare questi figli "diversi" quando sarebbe molto più semplice per loro indirizzarli a ritrovarsi evitando chiacchiere, commenti ed umiliazioni inutili?

Io non sono per nulla convinta ma mi piacerebbe tanto conoscere il parere altrui su questa questione tanto delicata...

E mando un bacione ai miei amici gay che sono semplicemente stupendi perchè hanno una sensibilità fuori dall'ordinario che li rende "diversi" perchè veramente "SPECIALI"

 

 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/pensachetipensa/trackback.php?msg=8295585

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
shamaya79
shamaya79 il 19/01/10 alle 00:14 via WEB
grande post il tuo... io ho tantissimi amici gay..e concordo con te sul fatto che i genitori dovrebbero accettare questa condizione... gia' per loro è difficile vivere questa sessualita'. Ti aggiungo anche io ai mie blog amici. buona notte.
 
 
Una_x_caso
Una_x_caso il 19/01/10 alle 00:21 via WEB
Buona notte a te...
 
bad_day_a
bad_day_a il 19/01/10 alle 12:40 via WEB
ho sempre pensato alla liberta' che ognuno debba avere riguardo all'orientamento sessuale,non condanno e non giudico...credo sia difficile accettare l'omosessualita'perche' qui in italia e' considerata ancora qualcosa di cui vergognarsi..cosa che nel 2010 penso sia ridicolo..un bacio...tutto bene?io sono tornata stanotte da londra,ero via per lavoro e giovedi' riparto...questa volta madrid..uffffffff ^_^ bacioo
 
 
Una_x_caso
Una_x_caso il 19/01/10 alle 22:20 via WEB
La libertà di vivere come ci pare , a condizione che non nuoccia ad alcuno, credo sia un diritto di tutti... penso che solo gli stupidi e gli ignoranti possano rimanere ancorati a certi pregiudizi... bentornata e... buona ripartenzaaaaaaaaa....
 
chiave_div0lta
chiave_div0lta il 19/01/10 alle 17:34 via WEB
dovvrebbero cambiare prima le famiglie ed il loro modo di edurare i figli.senza questo nn c e rispetto per nessuno...grazie un sorriso..sara
 
 
chiave_div0lta
chiave_div0lta il 19/01/10 alle 17:36 via WEB
dovrebbero a secondo dei lettori:))
 
 
Una_x_caso
Una_x_caso il 19/01/10 alle 22:22 via WEB
Ciao sara, grazie per il tuo intervento... parli di educare le famiglie ma a cosa? All'accettazione del figlio omosessuale o affinchè spingano quest'ultimo verso un procedimento di analisi?
 
   
chiave_div0lta
chiave_div0lta il 19/01/10 alle 22:39 via WEB
mi sono espressa male scusami...dicevo che il tutto parte dal adulto ..educare i figli senza pregiudizio......
 
     
Una_x_caso
Una_x_caso il 19/01/10 alle 22:53 via WEB
Non c'è bisogno di scusarti, forse sono io che cerco talmente di capire che chiedo di più... grazie per aver precisato... buona serata..
 
springfreesia
springfreesia il 19/01/10 alle 20:07 via WEB
Hai detto bene quando hai parlato di diversità difficile da accettare: è da lì che nascono teorie su teorie, nel momento in cui ci impuntiamo a spiegare attraverso logica e razionalità ciò che a volte è frutto di ben altro. Tentare di sviscerare un qualsiasi argomento controverso aiuta quanto meno a metabolizzarlo maggiormente. Io parlerei di armonia nella diversità: nelle relazioni interpersonali che spessissimo non filano lisce come l' olio, nelle scelte sessuali che non possiamo canonizzare o tipizzare, nella coesistenza pacifica di etnie di varia origine che pure deve esserci perché, inietro non si può più tornare, ecc. Utopia? No, credo piuttosto desiderio che le cose possano andare diversamente, magari con un briciolo di cuore in più ... Buona serata e grazie per visita e commento. Lucia:-)
 
 
Una_x_caso
Una_x_caso il 19/01/10 alle 22:25 via WEB
Sono d'accordissimo con te e come te spero che un giono il mondo riesca a cambiare e ad essere aperto veramente a tutti... non è così difficile dopo tutto... se solo aumentasse la sensibilità di ciascuno di noi! Grazie a te...
 
io.giusy
io.giusy il 19/01/10 alle 22:51 via WEB
un grande post.. ma incompresivili visto ke e sbagliato in tutto... nesuno e diverso di nesuno essere cio ke siamo non centra nulla ... essere omosesuale.. non e essere diversi ... non e una malòatia .. non e una virus... e un corpo una mente un essere come tutti una creatura umana creata da dio.. con un cuore un anima kuello ke anno tutti i esseri umani.. dio a detto ama al tuo prosimo come ami a te stesso nel amore non ce razza vero.. ??? non ce colore vero>?? non ce etta vero ??? allora non ce neanke sexxo essere omosesuale e essere se stessi e essere come tutti si nasce e si acceta x ke siamo animi ke entriamo in un corpo creato da dio non siamo diversi siamo uguale... e di stupidi pensare ke siamo diversi ... una buopna serata...
 
 
Una_x_caso
Una_x_caso il 19/01/10 alle 22:57 via WEB
Scusami giusy ma il mio post non credo voglia esprimere un giudizio in merito alla diversità che, secondo me, è apportatrice di un valore aggiunto e non qualcosa di negativo... Non giudico gli omosessuali, lungi da me, anzi ho sempre pensato normale che esistano gli uomini, le donne e gli omosessuali come un terzo sesso e quindi una cosa naturale... il fatto è che qualcuno sostiene che non è così e che gli omosessuali sono frutto di condizionamenti esterni: dove sta la verità sempre che ci sia una verità?
 
   
io.giusy
io.giusy il 20/01/10 alle 08:46 via WEB
nesuno meglio di ki lo e e lo vive puo dirllo .. si nasci tutto li... non ce una verita siamo umani siamo nati tutti dello stesso modo... nesuno diversamente... un dolcissimo buon giorno... giusy...
 
     
Una_x_caso
Una_x_caso il 20/01/10 alle 23:21 via WEB
Questo è verissimo: chi c'è dentro può sapere, noi possiamo solo ipotizzare... in ogni caso l'importante è considerarci tutti alla pari... speriamo che un giorno possa accadere... buona serata
 
acetosella5
acetosella5 il 19/01/10 alle 23:38 via WEB
A me piace pensare che tra qualche anno non esisteranno più distinzioni. Tutti siamo il frutto di condizionamenti esterni misti a peculiarità. Quando si comincerà a pensare ad un omosessuale come ad uno che non è vittima di nulla saremo a cavallo. credo. Ciao, Acè.
 
 
io.giusy
io.giusy il 20/01/10 alle 08:47 via WEB
brava ace... :-)
 
 
Una_x_caso
Una_x_caso il 20/01/10 alle 23:19 via WEB
Bellissimo... auspico anch'io che questo possa accadere... d'altra parte basta solo un pizzico di sensibilità e di intelligenza in più...
 
panpanpi
panpanpi il 20/01/10 alle 08:43 via WEB
volevo risponderti in privato ma non riesco: grazie per l'invito su face book, ma per adesso non sono iscritta. il progetto è sicuramente interessante, se mi iscrivo di faccio sapere. grazie 1000 e buona giornata :) PS. ho fatto un laboratorio coi miei figli "la festa della cacca" una serie di piccole attività, indovinelli e canzoncine ti può interessare?
 
 
Una_x_caso
Una_x_caso il 20/01/10 alle 23:21 via WEB
Hai pubblicato? Vengo a dare un'occhiata..
 
mivuoimantenere
mivuoimantenere il 20/01/10 alle 13:12 via WEB
...ho un bimbo piccolo, e se un domani UOMO, dovesse amare un altro UOMO, non avrei nessun tipo di problema ad accettare sapendolo felice...mi preoccuperebbe, di piu l'intolleranza e la discriminazione che puo trovare nella sua vita di tutti i giorni...m.
 
 
Una_x_caso
Una_x_caso il 20/01/10 alle 23:24 via WEB
Ma infatti è quella la preoccupazione maggiore per i genitori e chiunque farebbe carte false pur di non vedere soffrire un figlio vittima delle discriminazioni stupide di quella fascia di gente perbenista e ignorante che non vede al di là del proprio naso ed è solo capace di ergersi a giudice della "normalità"... ma qual è il concetto di norma? Questo chiederei....
 
red_light1900
red_light1900 il 22/01/10 alle 11:55 via WEB
a me sembra che ora nelle famiglie la cosa sia abbastanza accettata..nella società è un po diverso..è difficile mettere da parte i tanti tabù che ci hanno insegnato nei tempi passati..cmq la speranza è che cadono pian piano anche quelli..un sorriso..giorgio
 
 
Una_x_caso
Una_x_caso il 26/01/10 alle 19:34 via WEB
Effettivamente all'interno delle famiglie, per fortuna, qualcosa è cambiato: sempre più numerosi sono gli omosessuali che non debbono più nascodere le loro tendenze e possono permettersi di viverle alla luce del sole come è normale che sia... la società ci impiegherà più tempo ma sono fiduciosa... grazie per il tuo intervento...
 
ladro_di_stelle_dgl
ladro_di_stelle_dgl il 23/01/10 alle 11:22 via WEB
credo che l'errore nasca dal fatto che per molto tempo si sono considerati gli omosessuali come dei viziosi o cose del genere,il fatto stesso enunciato dall'educatore lo dimostra,la posizione della chiesa poi è da ridere...quando in natura è ampiamente dimostrata l'omosessualità e la bisessualità di tutte le specie,a questo riguardo e in questa direzione vanno le ultime scoperte scentifiche,come la scoperta del gene responsabili dei mutamenti gender,purtroppo ognuno in questo campo ha la sua idea,e molti parlano della questione prendendo in considerazione solo pochi punti vista,o poche variabili,quando la clinica ha ampiamente dimostrato che la questione è molto varia,io personalmente ho molti amici gay,sia maschi che femmine,non li ho mai considerati dei diversi...ciao buon week end
 
 
Una_x_caso
Una_x_caso il 26/01/10 alle 19:45 via WEB
Lo credo anch'io e penso che i danni maggiori arrivino proprio dalla chiesa che, rifacendosi al vecchio testamento (ma non era superato dal nuovo testamento?) lo ritiene "abominio", come se fosse una scelta libera e consapevole quella di imbarcarsi in un percorso così complicato e pieno di ostacoli ed insidie! Io, infatti, rifacendomi alla natura, ho sempre considerato "naturale" ls predisposizione all'omosessualità, così come quella all'eterosessualità... mutamenti gender... non ne ho sentito parlare... mi hai incueriosita.... farò una ricerca in tal senso... grazie..
 
acquablu67
acquablu67 il 25/01/10 alle 20:03 via WEB
io ho sempre pensato che l'omosessualità è innata ci si sente donna o uomo già da piccolo certamente se uno dei miei figli me lo direbbe non potrei che accettare..non vorrei perdere un figlio..
 
 
Una_x_caso
Una_x_caso il 26/01/10 alle 19:59 via WEB
E' quello che ho sempre pensato anch'io, acqua... per questo sono andata in tilt quando mi hanno prospettato una teoria diversa... che continua a non convincermi, specialmente dopo i vostri interventi che ho richiesto proprio per avere uno scambio di idee... grazie...
 
   
acquablu67
acquablu67 il 26/01/10 alle 22:45 via WEB
grazie per il tuo commento sull'invidia che condivido in pieno..ritornando all'omossessualità ..ti dico anche che certe persone negano per paura per la posizione che occupano ,magari anche criticando chi lo dimostra..io conosco persone sposate che poi sotto sotto hanno un amante dello stesso sesso ,solo perchè sono degli uomini o donne con una certa posizione negano tutto e questo non è bello..felice notte
 
 
io.giusy
io.giusy il 02/02/10 alle 16:09 via WEB
sei dolcissima amicamia rossyyyyy e vai
 
kao0
kao0 il 25/01/10 alle 20:28 via WEB
E' vero che le diversità sono difficili da accettare, in qualsiasi forma si manifesti. Io non credo che l'omosessuale sia una persona ammalata da curare con sedute psicologiche, casomani anticipate da sedute per accettare la propria omosessualità. Avessi un figlio omosessuale mi dispiacerebbe solo perchè vivrebbe uns vita da emarginato, e pure in solitudine sia interiore che esteriore; solo per questo anche perchè io credo che ognuno è libero di fare ciò che vuole ma più che altro con chi vuole nel suo letto. Buona serata e grazie della visita al mio blog. ciao Roberta.
 
 
Una_x_caso
Una_x_caso il 26/01/10 alle 20:51 via WEB
Grazie kao, anch'io ritengo non sia una malattia, nè che sia da curare: ciascuno di noi è quello che è, con la propria identità e nessuno può permettersi di giudicare...
 
kao0
kao0 il 25/01/10 alle 20:29 via WEB
correz.: in qualsiasi forma si manifestino.
 
gioia58_r
gioia58_r il 25/01/10 alle 20:35 via WEB
hai detto bene diversi,, ma solo perchè in loro c'è il lato maschile e quello femminile insieme, loro ti sanno dare consigli sul come vestirti e sul come comportarti con gli uomini, loro ti sanno essere amici senza invidia..buona serata
 
 
Una_x_caso
Una_x_caso il 26/01/10 alle 20:58 via WEB
Loro sono davvero eccezionali: la loro sensibilità è senza uguali anche perchè frutto di tanta sofferenza... e poi hanno una carica vitale travolgente... io adoro i miei amici gay...
 
   
io.giusy
io.giusy il 02/02/10 alle 16:10 via WEB
brava belissimoooooo un dolcissimooooo salutoooooo
 
     
Una_x_caso
Una_x_caso il 03/02/10 alle 00:18 via WEB
Eì ciò che penso, giusy... bacione a te...
 
chica130
chica130 il 26/01/10 alle 12:34 via WEB
io non credo che sia esatta quest'ultima teoria ,ma magari sbaglio .....penso che al mondo esistano persone " naturalmente " omosessuali o eterosessuali e che se si smettesse di analiare il primo gruppo si smetterebbe di vedere differene ....io appartengo al secondo gruppo , ma è nata prima la gallina o prima l'uovo , in base a cosa è diverso il primo ? e se invece fosse diverso il secondo? e se fossero uguali perche semplicemente si parla di un essere umano che si innamora di un altro essere umano? l'unico gruppo di persone che trovo diverse e perverse sono i bisessuali , magari sbaglio , ma quella la vedo perversione perchè non penso possa esistere in natura una dooppia identità sessuale , ma credo che chi segua la sua " naturale " identità sessuale sia libero di farlo , vabbè mi fermo mi sono incartata :) buona giornata e graie per la tua visita !!!!
 
 
Una_x_caso
Una_x_caso il 26/01/10 alle 21:03 via WEB
Lo credo anch'io... e ne sono convinta sempre di più.... grazie per il tuo intervento...
 
red_light1900
red_light1900 il 26/01/10 alle 20:24 via WEB
grazie per avermi invitato nel tuo spazio amici..sei stata molto gentile:-))..un sorriso e felice serata..giorgio
 
 
Una_x_caso
Una_x_caso il 26/01/10 alle 20:52 via WEB
Grazie a te... è un modo per ricordarmi di tornare a rileggerti...
 
shamaya79
shamaya79 il 26/01/10 alle 21:34 via WEB
heila'... buona seraaaaaaaa:))
 
 
Una_x_caso
Una_x_caso il 27/01/10 alle 19:45 via WEB
Buona nuova serata a teeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee...
 
red_light1900
red_light1900 il 27/01/10 alle 12:08 via WEB
ciaoo e bongiorno..da me splende il sole..spero che risplenda anche nella tua vita:-))..giorgio
 
 
Una_x_caso
Una_x_caso il 27/01/10 alle 19:46 via WEB
Il sole oggi si è affacciato anche da me per fortuna... nella mia vita risplende da un po'...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

RELAX...TAKE IT EASYYYYYYYYY

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 18
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2Papermoon68enzodismariomancino.mUna_x_casoginorosspinoesposito58vittimarianom.cristina61intheoriavaleriatorresinobell2358adoroleautoluana.randazzoroberta.agrario
 

ULTIMI COMMENTI

Un saluto dal 2024
Inviato da: cassetta2
il 02/06/2024 alle 17:05
 
Mii le panelle, una delle cose più buone al...
Inviato da: mickeyhogan
il 07/09/2011 alle 04:29
 
Ciao bella, scusa se rispondo solo adesso ma non mi collego...
Inviato da: Una_x_caso
il 25/08/2010 alle 17:37
 
buongiorno e buon inizio di settimana! Roberta.
Inviato da: kao0
il 19/07/2010 alle 07:35
 
ciao buon fine settimana!
Inviato da: kao0
il 09/07/2010 alle 17:47
 
 

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

LADROCINIO AUTORIZZATO!

QUESTO CAGNOLINO L'HO RUBATO A conrad_2007

 

CASSATA SICILIANA: VE FACCIO MORIREEEEEEEE!!!!

 

SFINCI IN SERIE:

SFINCI DI SAN GIUSEPPE

SFINCI DI PATATE

SFINCI DI RISO

 

CANNOLIIIIIIIIIIIIIII

 

CASSATELLE DI RICOTTA (ALIAS RAVIOLI)

 

FRUTTA MARTORANA

Dolcetti di marzapane

 

DAL DOLCE AL SALATO: SFINCIONEEEEEEEEEEEE

 

PANELLE E CAZZILLI (ALIAS CROCCHE')

 

PANE CA MEUSA!!!

 

ARANCINI

 

VIA CON LA ROSTICCERIA:

Rollò con wurstel o salumi

Calzone al forno

Pizzette

Arancini al burro e prosciutto

Calzoni al prosciutto fritti

Crostini (prosciutto o funghi o salmone, ecc.)

Pezzi assortiti con spinaci,

prosciutto, salumi, salse

 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963