Creato da pensieriealtro il 08/04/2008

pensieriealtro...

la Fotografia è sovversiva non quando spaventa,sconvolge o anche solo stigmatizza,ma quando è pensosa.(R.Barthes)

 

 

Post n°14 pubblicato il 05 Novembre 2008 da pensieriealtro
 
 
 

Post n°13 pubblicato il 29 Giugno 2008 da pensieriealtro
Portami il girasole ch'io lo trapianti
nel mio terreno bruciato dal salino,
e mostri tutto il giorno agli azzurri specchianti
del cielo l'ansietà del suo volto giallino.

Tendono alla chiarità le cose oscure,
si esauriscono i corpi in un fluire
di tinte: queste in musiche. Svanire
é dunque la ventura delle venture.

 
Portami tu la pianta che conduce
dove sorgono bionde trasparenze
e vapora la vita quale essenza;
portami il girasole impazzito di luce.

(Eugenio Montale, Ossi di Seppia)
 
 
 

Pasolini e gli italiani

Post n°10 pubblicato il 18 Giugno 2008 da pensieriealtro

 
 
 

Emergenza democrazia,emergenza libertà...

Post n°9 pubblicato il 17 Giugno 2008 da pensieriealtro
 


Dopo quasi 2 mesi torno a scrivere sul mio Blog, lo faccio per dare a voce a tutte le persone libere come me, che non vogliono smettere di pensare,parlare e scrivere liberamente...

Disobbedire se resterà l’ultima strada. Se il futuro che ci aspetta sancirà
le nuove leggi del terzo governo Berlusconi, che è uguale al primo e al
secondo, con buona pace di chi (non noi) si aspettava la stagione dello
statista da consegnare alla Storia. Come se un miliardario di 72 anni
potesse cambiare qualcosa, una virgola o un capello, delle proprie ossessioni e privilegi e prepotenze.

Dunque niente intercettazioni e niente notizie.
Magistrati nella rete. Giornalisti in galera. Politici schermati dalla
legge. Periferie presidiate. Campi nomadi circondati. Clandestini
passibili di arresto. Carceri sempre più piene di soli poveracci:
tossici, extracomunitari, gli ultimi dell’ultimo girone.

Mai più un banchiere molestato da indagini.
Mai più un primario, né una clinica. Mai più un fabbricante di strade e
di ponteggi pericolanti. Mai più i trafficanti di calciatori, di bond
argentini e di sub prime. Mai più scalatori di banche e di
assicurazioni.

Giornali e giornalisti obbligati al silenzio. Editori passibili di immediati ricatti,
con perigliose battaglie legali, ritorsioni economiche, guerriglie
normative senza fine. Oppure gentilmente blanditi dalle dolcezze del
quieto vivere. E dal veleno di dossier (veri o falsi) ma ugualmente
clandestini e clandestinamente compilati per allestire ricatti ideati
da tutti gli spioni disponibili nei sottofondi della repubblica.


Disobbedire. Scrivere quel che si riesce (e riuscirà) a sapere.
Usando i propri giornali se ci stanno, oppure l’ovunque planetario
della Rete, oppure il ciclostile. Non piegare la schiena. Non
rinunciare neanche un po’ a essere liberi.

Marco Travaglio






qui di seguito un importante appello di Marco Travaglio

Arrestateci tutti. Disobbedire per informare

Annuncio fin d’ora che continuerò a informare i lettori senza tacere nulla di quel che so.
Continuerò a pubblicare, anche testualmente, per riassunto, nel
contenuto o come mi gira, atti d’indagine e intercettazioni che
riuscirò a procurarmi, come ritengo giusto e doveroso al servizio dei
cittadini. Farò disobbedienza civile a questa legge illiberale e liberticida. A costo di finire in galera, di pagare multe, di essere licenziato.

Al primo processo che subirò, chiederò al giudice di eccepire dinanzi alla Consulta e alla Corte europea la illegittimità
della nuova legge rispetto all’articolo 21 della Costituzione e
all’articolo 10 della Convenzione europea sui diritti dell’uomo e le
libertà fondamentali
(“Ogni persona ha diritto alla libertà
d’espressione. Tale diritto include la libertà d’opinione e la libertà
di ricevere o di comunicare informazioni o idee senza che vi possa
essere ingerenza da parte delle autorità pubbliche…”, con possibili
restrizioni solo in caso di notizie“riservate” o dannose per la
sicurezza e la reputazione).

Mi auguro che altri colleghi si autodenuncino preventivamente insieme a me

e che la Federazione della Stampa, l’Unione Cronisti, l’associazione
Articolo21, oltre ai lettori, ci sostengano in questa battaglia di
libertà. Disobbedienti per informare. Arrestateci tutti.

Marco Travaglio

fonte web : http://voglioscendere.ilcannocchiale.it/post/1942258.html


 
 
 

Post N° 8

Post n°8 pubblicato il 21 Aprile 2008 da pensieriealtro

blog chiuso

 
 
 
Successivi »
 

SOCCORSOCIVILE@LUCACOSCIONI.IT.


 

TRAVAGLIO

 
 
 

...IN VOLO


 

UN CALCIO ALLA GUERRA..PEACE NOW!...

 
 

LEI

 

LABRYS

 

ULTIME VISITE AL BLOG

serastellata1psicologiaforensevenus010pinkpearlprincesspagnini.mailpensieriealtromaya197paola66_2008se_forse_maima5247
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom