Creato da aesop50 il 16/11/2011

come non mai

si può anche cazzeggiare

AREA PERSONALE

 

TAG

 

 

...le tv private...

Post n°106 pubblicato il 15 Ottobre 2012 da aesop50

Vi ricordate di Woobinda?
Il ragazzino svizzero
che correva nella savana?
Si?
Bene allora.


Vector, wallpapers, wood, cool, vector, avatar

Da quando ci sono le tv private del Cavaliere,
non lo fanno più vedere.
Woobinda era di sinistra.
Woobinda faceva solidarietà.
La canzone urlava:
"Woobinda aiutami tu...Woobinda aiutaci tu".
Erano gli anni che andava in onda
anche Furia.
Non lo fanno più.
Furia una volta lo hanno rifatto,
e non era lo stesso di quando ero più giovane io.
Aveva una sigla orribile.
Non faceva sognare.
La mia generazione credeva in
qualche cosa di nuovo.


Landscape, beach, philippines, siargao, sky, island

I ragazzi di oggi non lo conoscono nemmeno,
e nemmeno conoscono Phantomas.
Se nella foresta ci fossero le finestre,
Woobinda sarebbe entrato da li,
rompendo il vetro.
Un giorno non ci saranno più
foreste, e allora
Woobinda finirebbe come la televisione
di oggi,
che non esiste proprio.

Ma esiste lui dentro di me,
come se il tempo si fosse fermato,
è dentro alle persone che
hanno ancora qualche cosa da dire,
è la forza che ci fà sentire utili
negli anni duemila e passa,
è la forza di sapere dove stai andando.


star explosion, nebula, dust, hd, Space

I più giovani,
ricordano di Barbapapà,
la famiglia di Barbe,
Barbapeloso era il più simpatico.
Era solo un cartone,
non rappresentava nulla.
Era un cartone di destra,
era un cartone della Lega Lombarda,
senza ragionamenti di fondo,
come Woobinda,
che ci faceva sentire tutti uniti.


iphone, themes, colorful, Abstract

Quando la sera si usciva a suonare
i campanelli,
si era nel 1970,
si aveva in mente quella cosa li,
si era tutti uniti,
ci faceva sentire tutti utili.
Ora pare che ogni ragazzino corra da solo.
Come cambiano le usanze dei giovani.

(By Alby & Nove)