Creato da epoisa il 27/12/2006

del mio viaggio

pensieri

JESUS (VELVET UNDERGROUND)

 

DOV'È IL TUO DIO?

 

LA REGINA

immagine
 

MESSAGGIO DEL 20/05/1982 DI MARIA A MEDJUGORIE

Sulla terra voi siete divisi, ma siete tutti figli miei. Musulmani, ortodossi, cattolici, tutti siete uguali davanti a mio figlio e a me. Siete tutti figli miei! Ciò non significa che tutte le religioni sono uguali davanti a Dio, ma gli uomini sì. Non basta appartenere alla Chiesa Cattolica per essere salvati: occorre rispettare la volontà di Dio. Anche i non cattolici sono creature fatte ad immagine di Dio e destinate a raggiungere un giorno la salvezza se vivono seguendo rettamente la voce della propria coscienza. La salvezza è offerta a tutti, senza eccezioni. Si dannano solo coloro che rifiutano deliberatamente Dio. A chi poco è stato dato, poco sarà chiesto. A chi è stato dato molto, sarà chiesto molto. Solo Dio, nella Sua infinita giustizia, stabilisce il grado di responsabilità di ogni uomo e pronuncia il giudizio finale.

 
leggere, leggere, leggere.
 

AREA PERSONALE

 

QUANTI SIAMO QUI PRESENTI

web stats
 

AMAMI COME SEI

Gesù parla ad un'anima

Caro amico, conosco la tua miseria, le lotte e le tribolazioni della tua anima,  le deficienze e le infermità del tuo corpo.
So la tua viltà, i tuoi peccati, e ti dico lo stesso: "Dammi il tuo cuore, amami come sei..."
Se aspetti di essere un angelo per abbandonarti all'Amore, non amerai mai.
Anche se sei vile nella pratica del dovere e della virtù, e se ricadi in quelle colpe che vorresti non commettere più: non ti permetto di non amarmi.
Amami come sei ...
In ogni istante e in qualunque situazione tu sia, nel fervore o nell'aridità, nella fedeltà o nella infedeltà, amami come sei ...
Voglio l'amore del tuo povero cuore; se aspetti di essere perfetto, non mi amerai mai.
Non potrei forse fare di ogni granello di sabbia un serafino radioso di purezza, di nobiltà e di amore ?
Non sono forse io la Verità e la Vita in seno all'Onnipotente?
E se mi piace lasciare nel nulla quegli esseri meravigliosi e preferire il povero amore del tuo cuore, non sono io padrone del mio Amore ?
Figlio mio, lascia che ti ami, voglio il tuo cuore.
Certo voglio col tempo trasformarti ma per ora ti amo come sei...
e desidero che tu faccia lo stesso; io voglio vedere dai bassifondi della miseria salire l'amore. Amo in te anche la tua debolezza, amo l'amore dei poveri e dei miserabili; voglio che dai tuoi cenci salga continuamente un gran grido "Gesù Ti Amo".

Voglio unicamente il canto del tuo cuore, non ho bisogno né della tua scienza, né del tuo talento.

Una cosa sola m'importa, di vederti lavorare con amore.
Non sono le tue virtuosità che desidero; se tu ne avessi troppe; sei così debole che potrebbero alimentare la tua superbia e il tuo orgoglio.
Non ti preoccupare di questo.
Ogni nato è destinato al grande bene.
No, non sarai il servo inutile; ti prenderò per mano con il poco che hai...
perché sei creato soltanto per accrescerti e trasformarti.
Oggi sto alla porta del tuo cuore come il mendicante, Io il Re dei Re!

Busso e aspetto; affrettati ad aprirmi: Non farti alibi delle tue miserie interiori.
Se tu conoscessi perfettamente i falli e le tue omissioni: morresti di dolore.
Ciò che mi ferirebbe il cuore sarebbe di vederti dubitare di me e mancare di fiducia.

Voglio che tu pensi a me ogni ora del giorno e della notte; voglio che tu faccia anche l'azione più insignificante, ma per amore,
solo per amore.
Conto su di te per darmi gioia...
Non ti preoccupare di non possedere virtù: ti darò le mie.
Quando dovrai soffrire, ti darò la mia forza.
Mi hai dato l'amore, ti darò di saper amare al di là di quanto puoi sognare...
Ma ricordati ... Amami come sei ...
Ti ho dato mia Madre; fa passare in te la sua purezza
e il suo immenso cuore, per esserci anche tu nel nuovo Mondo !
Qualunque cosa accada, non aspettare di essere santo per abbandonarti all'amore, non mi ameresti mai ... Và ...

 

TAG

 

A PROPOSITO DI TAGS

Ho fatto un uso preciso dei tags, per cui se vuoi leggere tutte le poesie basta che vai alla casella tag e selezioni poesie, se vuoi leggere altre cose scegli il tag che vuoi e verrà selezionato quel tipo di contenuto. Ciao

 

 

Ringraziamento

Post n°1769 pubblicato il 13 Aprile 2019 da epoisa
 
Tag: x Jesus

Grazie Gesù perché nel tuo immenso amore mi hai immaginata così come sono, ipersensibile, materna, amante della bellezza, delle belle parole e del loro suono, amante della musica, gioiosa, ironica.

Ti chiedo perdono di aver abbandonato me stessa, di aver pensato di non valere, di non potere continuare ad essere quella che sono sempre stata.

Grazie di avermi aiutata ad accorgermi che non era questo che volevi.

Tu vuoi che ognuno sia quello che veramente è, perché così tu l'hai immaginato, amato e creato.

Amen

 
 
 

bellezza

Post n°1768 pubblicato il 13 Aprile 2019 da epoisa
 
Tag: x Jesus

Amore di Dio,

Amore della Madre di Dio,

Amore del Figlio Gesù

e di tutti i santi,

quanto è bella la vita

bella tutta la creazione

bella l'anima di ogni uomo

Amen

 
 
 

fiori rampicanti

Post n°1767 pubblicato il 26 Settembre 2018 da epoisa
 
Tag: poesie

con ginocchia pesanti

volo il mio passo

ricevo fiori

rampicanti

sulla mia tonda

figura

 
 
 

ritmi sfalsati

Post n°1766 pubblicato il 21 Settembre 2018 da epoisa
 

sono stata contenta di vederti sveglio la mattina. Peccato che avevo sonno io...ritmi sfalsati. Baci

 
 
 

Ciao Ciao Ciao

Post n°1765 pubblicato il 21 Settembre 2018 da epoisa
 

E' successo così all'improvviso. Nel giro di due mesi sono invecchiata di non so quanti anni: le mie ginocchia non funzionano a dovere, ho dovuto chiedere di essere sollevata dalla mansione di autista, ma soprattutto zoppico. Ma chi, io? Quella che ha sempre amato camminare veloce come un treno, che ha sempre avuto un fisico elastico anche se non più snello. Adesso cammino per strada e sto attenta a farmi sorreggere dalle ginocchia che fanno male, scricchiolano e sembrano quelle di un'altra persona.

La giovinezza è una ragazza maleducata: se ne va senza chiedere il permesso e senza salutare. Ti ritrovi così, a non capire quello che succede, a non sapere come fare fronte alla situazione.

56 anni, uno spirito di bambina ed un fisico che comincia a dare segnali di invecchiamento.

Unica consolazione: adesso che vado piano, mi sono accorta che ci sono un sacco di donne in questa situazione. Non me ne ero mai accorta quando ero piè veloce.

Imparerò ad accettare la situazione e fare del mio meglio perché dia frutti spirituali.

Per ora saluto quella ragazza veloce, energica, amante del ballo snodato e smodato.

Ciao Ciao Ciao

 
 
 

:-)

Post n°1764 pubblicato il 12 Settembre 2018 da epoisa
 
Tag: poesie

quel sorriso,

quella gentilezza,

quel lieve inchino

seguito

da una risata gioiosa.

Tornerò lì

e non tornerò indietro.

 
 
 

regeneration

Post n°1763 pubblicato il 08 Agosto 2018 da epoisa
 
Tag: poesie

grida il cuore a tutti polmoni

un cieco bisogno d'amore

che rigeneri vita.

Nuove foglie,

rami si rialzano

verso il Cielo.

La stagione migliore

sarà l'ultima.

 
 
 

la mia gioia

Post n°1762 pubblicato il 11 Luglio 2018 da epoisa
 
Tag: poesie

Chiedo perdono

per essere stata

troppo giovane

Chiedo scusa

ho pensato

di avere la vita

nelle mie mani

Perdonatemi

se ho riso

con abbondante gioia

senza capire

ogni volta

il calcio

che mi ha levato il sorriso.

La mia gioia

ha preoccupato molti

impegnati a marcire

la vita

nel peccato.

La gioia degli angeli

mi solleverà.

 
 
 

aceto o miele?

Post n°1761 pubblicato il 09 Luglio 2018 da epoisa
 

Un proverbio dice che attira di più una goccia di miele che un barile d'aceto. Mi piacerebbe tanto una famiglia, un ufficio, una città, un mondo, dove si comunicasse con gentilezza. Quanto fiato sprechiamo per parole amare? Quanto per criticare e rimproverare?

A volte un piccolo incoraggiamento dà più risultati di tanto bla bla bla.

Ciao

 
 
 

voglia di libertà

Post n°1760 pubblicato il 06 Marzo 2018 da epoisa
 
Tag: x Jesus

Ci sono giorni in cui sei proprio stanca e cerchi scuse in un film per versare un po' di lacrime.

Ci sono giorni in cui pensi che la vita è piena di bellezza quanto di dolore.

Ci sono giorni in cui pensi a Lui che è venuto qui a vivere il tuo dolore per aprirti una via.

Il tuo dolore è sempre troppo poco rispetto al Suo, ma vorresti che ti potesse prendere in braccio

e

liberata dal dolore

farti ballare

 
 
 
Successivi »
 

TORNATA DALL'INFERNO RACCONTA...

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

I BAMBINI NON SI TOCCANO

 

MAGNIFICAT

L'anima mia magnifica il Signore
e il mio spirito esulta in Dio,
mio salvatore,
perché ha guardato l'umiltà
della sua serva.
D'ora in poi tutte le generazioni
mi chiameranno beata.
Grandi cose ha fatto in me
l'Onnipotente e santo é il suo nome:
di generazione in generazione
la sua misericordia
si stende su quelli che lo temono.
Ha spiegato la potenza del suo braccio,
ha disperso i superbi nei pensieri
del loro cuore;
ha rovesciato i potenti dai troni,
ha innalzato gli umili;
ha ricolmato di beni gli affamati,
ha rimandato i ricchi a mani vuote.
Ha soccorso Israele, suo servo,
ricordandosi della sua
misericordia, come aveva promesso ai nostri padri,
ad Abramo e alla sua discendenza,
per sempre.

 

ULTIME VISITE AL BLOG

epoisabianconigliosdaunfioreLuxxilfalco1941scrittoreoccasionalesurfinia60il_pabloangi2010Sky_Eaglevirgola_dfcostanzatorrelli46hengelblack.63lacky.procinolubopo
 

ULTIMI COMMENTI

è vero! Ciao bianconiglios :)
Inviato da: epoisa
il 15/10/2018 alle 12:30
 
Accorgersi che intorno a noi ci siamo noi, cioè che...
Inviato da: bianconiglios
il 05/10/2018 alle 08:55
 
...cominciando da qui! Vivendo con Lui sperimentiamo...
Inviato da: epoisa
il 24/06/2016 alle 00:09
 
In Cristo saremo tutti vivificati; Cristo ha abolito la...
Inviato da: animasug
il 21/06/2016 alle 12:06
 
ciao
Inviato da: epoisa
il 15/05/2016 alle 21:54
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

ges_e_1

 

PREGHIERA DI SALOMONE PER OTTENERE LA SAPIENZA

 SAPIENZA 9, 1-6. 9-11

Dio dei padri e Signore di misericordia, *

che tutto hai creato con la tua parola,
che con la tua sapienza hai formato l’uomo, *
perché domini sulle creature che tu hai fatto,

e governi il mondo con santità e giustizia *
e pronunzi giudizi con animo retto,
dammi la sapienza, che siede accanto a te in trono *
e non mi escludere dal numero dei tuoi figli,

perché io sono tuo servo e figlio della tua ancella, †
uomo debole e di vita breve, *
incapace di comprendere la giustizia e le leggi.

Anche il più perfetto tra gli uomini, †
privo della tua sapienza, *
sarebbe stimato un nulla.

Con te è la sapienza che conosce le tue opere, *
che era presente quando creavi il mondo;
essa conosce che cosa è gradito ai tuoi occhi *
e ciò che è conforme ai tuoi decreti.

Mandala dai cieli santi, *
dal tuo trono glorioso,
perché mi assista e mi affianchi nella mia fatica *
e io sappia ciò che ti è gradito.

Essa tutto conosce e tutto comprende, †
e mi guiderà con prudenza nelle mie azioni *
e mi proteggerà con la sua gloria.

 

GEOCOUNTER

letteratura
contatori