Creato da eternal.sunshine il 08/11/2009

sadiki cafe

[...]

 

 

pinguini

Post n°37 pubblicato il 28 Ottobre 2010 da eternal.sunshine

 

 
 
 

piccoli.

Post n°35 pubblicato il 07 Settembre 2010 da eternal.sunshine

 

 

Quando qualcuno ci ama, il modo che ha di dire il nostro nome è diverso.
Sappiamo che il nostro nome è al sicuro in quella bocca.
(Luca, 4 anni)

L’amore è quando La ragazza si mette il profumo, il ragazzo il dopobarba, poi escono insieme per annusarsi.
(Martina, 5 anni)

 

 
 
 

inner smile

Post n°34 pubblicato il 03 Settembre 2010 da eternal.sunshine

lo ammetto. riesce ancora a strapparmi sorrisi quando lo vedo.
non c'entrano nulla i ritorni di fiamma. ormai il cuore va dritto per la sua strada e da buon capricorno che è non ha nessuna intenzione di cambiare direzione. tornare indietro poi, men che meno.

però sorride. per poco, giusto il tempo di un accenno, di uno sguardo.
e non cerca altro, che le parole sarebbero pesanti. le frasi, o la curiosità di un “come stai”, diventerebbero solo ingombri.
i ricordi rimasti son davvero pochi. non pensavo di dimenticare così in fretta, eppure è successo.
tu mi passi vicino, mi guardi e passi oltre.

avrei voluto chiamarti mesi fa. come a volere un tuo aiuto.

avrei voluto chiamarti anche solo per chiederti scusa. volevo il perdono di chi ti siede accanto.

che a stare dall'altra parte si muore.

 

 
 
 

la luna guarda gił

Post n°33 pubblicato il 02 Settembre 2010 da eternal.sunshine

 

a volte basta poco. come un deodorante quasi finito.
ritrovarsi in coop e scegliere fra decine di formati e profumazioni diverse, quella che usi tu. quella che abbiamo comprato insieme nel piccolo market di baia dei campi.
apro un attimo la confezione per odorarla un po' e chiudo gli occhi. e a me sembra di averti accanto. mi piacerebbe stringerti anche se sono passate solo poche ore da quando ci siamo salutati davanti alla macchina mentre io ero alle prese con l'elenco di tutti gli oggetti verdi acquistati da quando ti conosco. dallo spazzolino al secchio per lavare a terra.
e queste son cose che facevo a 15 anni. ma con te torno spesso indietro. positivamente intendo. svaniscono pensieri e preoccupazioni. conservo bustine di zucchero versato in caffè macchiati presi in qualche bar e scontrini che poi pinzo nella moleskine. che puntualmente si scoloriscono ma li lascio li a far volume e a ricordarmi che qualcosa di bello c'è stato. c'è sempre. e poi saltello felice trovando una cartolina in buchetta.

 

 
 
 

so long summer

Post n°32 pubblicato il 21 Agosto 2010 da eternal.sunshine

sabato sera. mi ritrovo a casa alla ricerca di qualche film da guardare stando appoggiata sul letto.
uscita da lavoro non ho avuto alcuna fretta e quasi mi è dispiaciuto non aver allungato la strada del ritorno per accompagnare giulia a casa.
l'armadio è chiuso e lo specchio non mi riflette alle prese con la maglietta giusta da indossare.
agosto è fatto così. con te cinquecento chilometri più giù.
agosto, l'agosto delle ferie finite, è un mese sbagliato.
è il mese in cui ti senti sola. e possono esserci mille cose da fare, mille film interessanti da vedere, quel libro che ho tanta voglia di rileggere. ma tu non ci sei. tu sei a bere una birra con gli amici. tu manchi. tu sei cinquecento chilometri più giù.

 

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

toffee23cassetta2bvbtendeAtena.88effe_elle_1tascia_007mullerinaSunflower_o0kokkodrillo1volafarfallina1991russox2004serialsingleBluemonet1977Shaitpegaso.3
 

DIETRO L'ANGOLO

[UP]

 

FABIO VOLO DOCET.

 

Secondo me può anche succedere che una persona ti ami e tu non te ne accorga. Ma quando una che ti ha amato e smette di farlo è impossibile non accorgersene.

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28          
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom