Creato da cantando_in_catene il 25/03/2009

PIACERE E PASSIONE

il mio mondo

 

« Ritorno...Il quotidiano. »

la vendemmia...

Post n°108 pubblicato il 05 Settembre 2011 da cantando_in_catene

 

In questi week end parecchie cantine venete offrono la possibilità di partecipare alla vendemmmia di quell'uva meravigliosa.
La proposta è semplice ed invitante... Vai nella vigna e se ti va raccogli l'uva, assisti alla pigiatura e nel frattempo ti delizi con bicchieri che diventano incalcolabili e mangi leccornie che ti fanno venire voglia di aggiungere ancora qualche bollicina a quelle gia' bevute.
Niente male! Dopo pochissimo ti rendi conto che non avresti mai la possibilità di muoverti da li senza rischiare la vita e certamente la patente. Benvenga quindi l'idea del B&B.
Abbiamo preso 3 stanze e ci hanno dato un mini appartamento che è una delizia che occupa una depandance.
Tutto nuovo ma con richiami alle cose di un tempo; il letto a baldacchino enorme è stato però il centro della disputa: chi avrebbe dormito li?
Alla fine abbiamo pensato che avremmo deciso piu' avanti nella giornata.
Mangia e bevi, bevi e mangia dopo pranzo ( ma abbiamo pranzato?) siamo finiti nel piccolo casale e tutti ci siamo tuffati nel letto a baldacchino; tra sbuffi e spostati e un mi stai schiacciando ci siamo addormentati come sassi.
Stavo sognando... sentivo delle mani che mi accarezzavano adagio e un bacio umido sul collo che scendeva sinuoso. Mi piaceva questo sogno e anche parecchio ma a un certo punto un mugolio mi ha svegliata. Sembrava esserci molto piu' spazio nel lettone e in effetti mi è sembrato che mancassaro un paio di teste all'appello. Ma l'intreccio di corpi sommato ai bicchieri e al buio della stanza  non mi aiutava. In compenso le mani che mi accarezzavano erano piu' di due o mi sbagliavo?  La sensazione era comunque fantastica e ho inziato a ricambiare baci e carezze; le mie labbra si sono posate su una bocca decisamente troppo morbida per essere di un uomo ma che importa? era cosi' bello. Il gioco è proseguito per molto tempo e con estremo piacere  finche' ci siamo riaddormentati. Mi sono svegliata che era notte e i miei compagni giacevano tutti li intorno a me... Mi sono chiesta chi si era alzato e dove fosse in quei deliziosi momenti ma alla fine credo che non avesse poi molta importanza... forse era solo un sogno dovuto al troppo vino. Sono uscita a prendere un po' d'aria: le vigne si stagliavano in controluce e la luna faceva capolino dietro alle nuvole.
Piacevole esperienza, la vendemmia...

R

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/plasir/trackback.php?msg=10582068

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 14