Creato da pino.bullara il 24/04/2011
Poesie di Pino Bullara

Benvenuti

 

 

Ognuno può esprimere

il proprio parere liberamente.

Le persone fanatiche,

bigotte e volgari

 non sono gradite.

 ------------------

 L’autore delle poesie
di questo blog è
Pino Bullara.
Ai sensi del D.L.196/2003,
il materiale qui contenuto
NON può essere copiato
o utilizzato da altri,
senza il permesso dell’autore.

 

blowing in the wind

 

 

Omino

La disubbidienza civile ( Gandhi)

  «La disobbedienza civile diviene un dovere sacro quando lo Stato diviene dispotico o, il che è la stessa cosa, corrotto. E un cittadino che scende a patti con un simile Stato è partecipe della sua corruzione e del suo dispotismo» (Gandhi).

 

Ultime visite al Blog

p.desimone2008pino.bullaragioia58_rxxxl_tuttasuifianchisabbia_nel_ventoansa007abisperiellyslssuperferrarirussoimmobiliaresrllubopoSky_Eaglemakavelikarobi19700il_pablo
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

http://blog.libero.it

Agrigento: la valle dei templi.

 

L'agnello pasquale di Favara

 

Il mio sito

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

 

« SofonisbaLa Pucelle d’Orléans »

La Pulzella d’Orléans

Post n°123 pubblicato il 27 Maggio 2012 da pino.bullara

La Pulzella d’Orléans

 

“Sarà simbolo di contraddizione:

segno di salvezza o di perdizione”.

E anche  tu, come Nostro Signore,

sei stata segno di gioia e di dolore.

 

Figlia ancora d’un mondo medioevale,

vissuta all’alba dell’era rinascimentale,

vivevi tutta nella fede e nelle tradizioni,

con forza affermasti le tue convinzioni.

 

Lasciasti il tuo villaggio e i tuoi montoni

e come un uomo, portasti spada e calzoni.

A Reims, hai fatto incoronare il Delfino,

realizzando il tuo sogno e il tuo destino.

 

Ti hanno bruciata viva come una strega,

poi fatta Santa, tutta la Francia ti prega.

Hai condotto una guerra  di liberazione,

avviando il tuo paese all’unificazione.

 

Le voci che udivi erano voci di verità,

perchè le sentivi forte nella tua intimità.

Ora brilli lassù in ciel come una stella,

Giovanna d’Arco di Lorena, la Pulzella.

                                 (Pino Bullara)

 e ancora:    

Donne

Donna
   8marzo    Eva   Elena    Penelope  
 
Makeda   Cornelia   Geneviève   Al_tempo_di_Berta   


La_Pulzella_d'Orléans    Franca    Lucrezia    Una_Matita    Maria   


Mitologia


Semiramide    Rosa   


Home

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog