Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 27
 
Creato da: poeta.sorrentino il 15/02/2007
Versi diversi

 

 

Il negoziante cinese

Post n°205 pubblicato il 22 Maggio 2019 da poeta.sorrentino

Il negoziante cinese

Il poeta sollentino
E' venuto stamattino
A complale maglioncino

Io pelò non son cletino
E pel fale lispalmino
Non li ho fatto lo scontlino

                    Ma il Poeta nunn'è fesso
                    Ed allora, che è successo???

Se vuoi fare fesso il fisco
Ed il suo ministro Visco
Sient'a me: io ti capisco.

Ma il problema sai qual è?
Che tu fotti pure a me
E 'sta cosa non sta in piè.

Caro amico negoziante
Se vuoi essere furfante
Fallo almeno onestamente

Mo' mi prendi il cartellino
E mi fai lo sconticino
E un corposo ritocchino.

Dammi la cointeressenza
Che mi spetta per coerenza.
Sennò chiamo la Finanza.

Non è onesta l'esclusiva
D'intascarti tutta l'IVA
Ch'è pur sempre refurtiva.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Ritorno

Post n°204 pubblicato il 22 Maggio 2019 da poeta.sorrentino

Disse il Poeta:
Io due cose ho amato
in vita mia
e la seconda è
solo la Poesia!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Carmela (*)

Post n°203 pubblicato il 12 Dicembre 2017 da poeta.sorrentino

C'č un gioco che mi parve niente male
Ed č lo spogliarello digitale.

Quando l'amante mia me lo propose
io dissi:"Ma che sono queste cose?
Noi siamo seri e abbiam reputazione
Io son Poeta e tu capostazione!
Or fai l'amante onesta in senso stretto:
Metti le corna, ma fallo con rispetto!"

Col tempo, tuttavia, quel net-amore
Con la routine assunse un gran torpore
E pių non mi appagava quell'andazzo
A star davanti al monitor  a flirtare
E mille barzellette raccontare.
Per cui la sera mi rompevo il ..mazzo.

E fu cosė che senza faccia tosta
Decisi d'accettare la proposta. (Segue)

(*) Brano estratto da "MEMORIE DI UNO SCIUPAFEMMENE", cap. VI, "Parentesi digitale"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Perturbazioni (e pettegolezzi)

 

Onde

Post n°201 pubblicato il 23 Ottobre 2017 da poeta.sorrentino

Chiacchierava
Con una sua comare
Il Poeta 
Col proprio
Cellulare.

Il tono della voce
Femminile 
Un assōlo parča
Di pianoforte:
Niuno sfondo,
Neppure un sottofondo
Eccetto un gran silenzio
Assai profondo.

Tacča la notte.
Ed esaltava
La di lei favella:
Che bella!
Che bello 
Quel suo verbo
Accattivante
Romantico e suadente
 
D'un tratto la sua voce
Fu coperta
Da un improvviso
Scroscio
Di movimenti d'acqua
Di marinare onde.

Amore - Lui le disse -
Ch'emozione!
Ho udito il cavallone!

Tesoro - lei rispose 
E' solo 
Lo sciacquone.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

poeta.sorrentinoilkappaflpippi_ludaunfioreassodibastoneje_est_un_autregrancornutodiavolettoincielSignorina_Golightlymariateresa.savinoNefesAnimaIlCrepuscolodegliprofilo_indecentekaimy1
 

Ultimi commenti

Hy poet,mi sembri "Faber" 2.0 saluti
Inviato da: ilkappafl
il 28/05/2019 alle 22:31
 
Libelo melcato pel tutti! ;)))
Inviato da: pippi_lu
il 28/05/2019 alle 07:37
 
ciao collega , io nasco un'po'poeta,ma Te hai...
Inviato da: ilkappafl
il 27/05/2019 alle 23:12
 
Dobbiamo leggere le tue vecchie poesie per sorridere? Datti...
Inviato da: mariateresa.savino
il 16/01/2018 alle 13:19
 
Interessante!...
Inviato da: mariateresa.savino
il 16/01/2018 alle 13:07
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom