Un blog creato da cassetta2 il 07/11/2003

BLOGGO NOTES

L'importante è lasciarsi dietro un segno, un qualcosa per farsi ricordare, non importa che sia scritto per sempre su un libro di storia o solo un giorno su un ascensore.

 
 
 
 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: cassetta2
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 17
Prov: VI
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 122
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 

[•=•] NULLAFACENTI

Contatore siti

 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

Augh...Grande Bloggo! Ricetta... riuscitissima!!!! Hai...
Inviato da: maps.14
il 16/04/2021 alle 14:10
 
Si ma all'indiana
Inviato da: jigendaisuke
il 16/04/2021 alle 12:33
 
Paese che vai, ingredienti che trovi...
Inviato da: several1
il 16/04/2021 alle 12:08
 
Ma va? E io che pensavo: sono indiani, allora sarà pasta e...
Inviato da: monellaccio19
il 16/04/2021 alle 11:49
 
ahahaha buona la pasta col tonno ;)
Inviato da: elyrav
il 16/04/2021 alle 10:00
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

S p a z i o 1999

Post n°1988 pubblicato il 16 Novembre 2008 da cassetta2
Foto di cassetta2

KOENIG: Every star is just a cell in the brain of the universe.
A VOICE: That is a pretty way to understand it.
BERGMAN: Why have I never talked with you before?
A VOICE: Because of time. You... people... seem to think at what you call the speed of light. In eternity, I have no hurry. I think a thought perhaps in every thousand of your years. You are never there to hear it it was good to have known you.
KOENIG: But ?
BERGMAN: She's gone.
KOENIG: And maybe time that we did too?
BERGMAN: Yes.

 
 
 

Post N° 1987

Post n°1987 pubblicato il 16 Novembre 2008 da cassetta2
Foto di cassetta2


Tremonti interviene sul clochard incendiato a Rimini: "Pazzi criminali! Con quello che costa la benzina!"

 
 
 

Post N° 1986

Post n°1986 pubblicato il 15 Novembre 2008 da cassetta2
Foto di cassetta2

Silvio Berlusconi vuole incontrarsi presto con Barack Obama.
Anche perché se fa buio non lo vede più.

 
 
 

. . .

Post n°1985 pubblicato il 14 Novembre 2008 da cassetta2
Foto di cassetta2

Questa mattina il mondo girava troppo lento.
Il pomeriggio troppo veloce.
E adesso è esploso.
Si può avere un po’ di coerenza?

 
 
 

//=

Post n°1984 pubblicato il 14 Novembre 2008 da cassetta2
Foto di cassetta2

Le Nazioni Unite avevano a metà degli anni '70 circa 10.000 dipendenti di varie nazionalità a Ginevra, in Svizzera. Citando un “rapporto segreto”, la rivista Parade riportò alcuni esempi dei salari da essi percepiti. Gli stipendi andavano da 350 dollari la settimana per una dattilografa a 1.000 dollari la settimana per uno dei massimi dirigenti. Un ambasciatore all’O.N.U. avrebbe fatto questa osservazione: “Mai tante persone hanno fatto così poco per così tanto”.