Creato da lacey_munro il 24/03/2014

Tony Albert Brewster

T.A.B.

 

 

# 257

Post n°260 pubblicato il 23 Aprile 2018 da lacey_munro

 











Per Breece D'J Pancake

26 anni, si può anche crepare
tra ruggine, scambi scomposti
sesso al buon mercato
musica che evoca.
Solitudine, mistica e cessi
all'aperto: lamponi, erba, ghiande
intendo.
La mia faccia in un potpourri
di pioggia a strascico e sole,
fa bene e lucida gli occhi.

Levati adesso che sei morto
e raccontami di draghi drogati
amori sbattuti,
ascoltami,
parlami di quella tizia
con cui potevi scappare
e che ti ha fottuto.
Raccontami di tatuaggi
e bowie-knife,
che sono disponibile
e spalla a spalla mi passi
l'erba.
Lontano si seppellisce
un autostrada,
da vicino ridi.
non sapevo, amico
che mi avresti lasciato
ma fa bene anche questo;
un posto vuoto

è inevitabile,
schizzo righe
su muri vecchi
e malghe svuotate.
Avevi in mente, chissà,
forse New York
ma qui abbiamo solo
terra sopra una fossa,
una croce, sarà vero?
amico, dammi una mano
a salire sul treno merci
e portami dove sei finito
perché, di sicuro
non sei in una
bara.










 
 
 

# 256

Post n°259 pubblicato il 18 Aprile 2018 da lacey_munro

 










Il pentimento del tagliaboschi

Si chiedeva dove fossero gli alberi e le asce
per tagliarli,

si situava in una posizione adatta al sogno
e l'incubo non tornava, se non a schegge

C'erano prati
e betulle, faggi,
olmi
e ciliegi

tutto era finito, ed era appena cominciato
l'era delle campanule

Nessuno avrebbe distrutto quella
buona fattura

Incantesimo di mezza collina,
margherita ti amavo
mentre la brezza solleticava la scorza

E in una fascina di stelline odorose
si poteva stemperare il creato
si giaceva nei fili fradici d'erba
con occhi verdi cosparsi di gocce sapienti

C'erano prati
e betulle, faggi,
olmi
e ciliegi

Anni fa, quando nascevo.








 
 
 

# 255

Post n°258 pubblicato il 13 Aprile 2018 da lacey_munro

 











Culto del Cargo

è un rude vagare, un'ipotermia
che strizza le dilatazioni
dei pori della pelle,
una fragrante memoria
e poi nulla

Siamo giunti insieme dove non si vede più nulla

e larghe le pozze di lumache
attorcono cartelli stradali
che nessuna indicazione per nessuno
offrirà

Viaggi crespi
e malaugurio,
tuguri
malaria
difterite
chinino
luoghi stanchi

Siamo giunti alla cresta della banchisa,
da qui in avanti
si abiterà solo
la propria pelle

e navicelle come pazzi
attenderemo

Perché l'oceano diventi galassia
e qualcuno ci pigli
asteroidi
vene spaziali
via lattea
nebulosa

Getto la mia cartaccia orientativa
dalla sommità,
nessun spazzino mi dirà nulla
e niente mi comunicheranno
gli uomini
tranne i resilienti d'anime accese
in rammendi e ricordi

Che, allungate le ombre,
sapranno
donarmi compagnia










 
 
 

# 254

Post n°257 pubblicato il 09 Aprile 2018 da lacey_munro

 











Rughe

Qui come altri racconti
in altre mani
in ruvide
e traballanti

spicchi di case
risorge qualcosa
spunta
un filo
di pulviscolo
avvolto dal sole
che mi offre
il seno
e anche una lacrima
distratta
dal volto








 
 
 

# 253

Post n°256 pubblicato il 04 Aprile 2018 da lacey_munro

 











Troppo denso per una stilla

Scrivi.
Che non ti stanchi, prolifica
mentre i gigli strappati tempestano
il parabrezza

è una bufera benaugurante, amore.
non è difficile pescare
nell'aria
persino del polline

stanco e cortese.

La tua paura non mi sradica, invece;
al contrario mi fa più vicino
e quasi umano, rivivo l'epica,
poi mi arresto.

Non ho captato che piangevi e ti rannicchiavi
quando il mio volto diventava porpora,
non ho capito che pensavo a me
e vedevo te come un pareo nella neve

è il mio difetto: seguire e non essere inseguito;
è fradicia corteccia l'invulnerabilità
che spaccio agli sciocchi,
forse autodistruzione per i Re
o serpenti a sonagli nell'attico

che divorano dita partendo dalla giustizia.

è il mio difetto: le nuvole nella testa
e il massacro di maggio,
quando si odora il sangue
e si sputa il silenzio.










 
 
 
Successivi »
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 38
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lacey_munrobluaquilegiabarraversosuddonadam68several1EMMEGRACEnoir.mysterequasiunaseduzioneNarcyssevivodi_folliaspagetiboezio62woodenshipAaron_Bayle
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom