Creato da regnodellefate il 09/05/2011

il bosco incantato

segui il sentiero delle fate, a passi leggeri attraversa il varco che fa da confine tra sogno e realtà

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Occhi di ambra,

pelle di luna,

ali di cristallo,

nella brezza di inizio primavera

le fate danzano

nel cerchio di fuoco

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 

I MIEI LINK PREFERITI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il mondo delle fate,

luogo senza tempo

dove i sogni brillano

come stelle dorate,

universo di mille colori,

luminoso arcobaleno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

« *LA FATA DISPETTOSA #6 *...*LA FATA DISPETTOSA #8 *... »

*LA FATA DISPETTOSA #7 * Copyright del “ regnodellefate”

Post n°552 pubblicato il 02 Marzo 2014 da regnodellefate
 

 

 

 

 

Fata Dispettosa era ormai esausta, a forza di girare e rigirare ad un tratto crollò disperata, le forze la abbandonarono, lassù non c’era nessuna traccia del Fiore della Vita! Mentre era sdraiata sulle steppe con gli occhi pieni di lacrime avvertì uno scintillio provenire dall’alto. Inizialmente pensò che fosse il riflesso della luce su una lacrima ma  poi si accorse che quello sfavillio diventava sempre più crescente, come se fosse lì a richiamare la sua attenzione e a mostrarle il percorso da seguire. Con un ultimo sforzo si tirò su e osservò bene, quella luce era reale, era un fulmine tra le tenebre. La fanciulla capì che era giunta a destinazione e con tutta la sua caparbietà cominciò  a correre verso  quel chiarore. Giunta alla meta quel bagliore non riusciva  a farle tenere gli occhi aperti ma, abituatasi pian piano al suo sfolgorio, nel suo centro, scorse un fiore meraviglioso dai petali colorati: il Fiore della Vita!!

Ora la salvezza del Bosco era vicina, bisognava solo prelevare la piantina e condurla nel suo regno. Fata Dispettosa con il fiore tra le dita si incamminò verso casa, ora si sentiva leggera, avrebbe potuto percorrere la distanza senza più sentire la fatica.

 

.

…CONTINUA…

.

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

C’è un luogo magico

che ogni uomo conserva

dentro di sè,

un posto speciale

dove alberga la fantasia,

dove ogni cosa è possibile,

basta solo attraversare quel varco

col cuore puro di un bambino