Memory!!

Unforgettable!!

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

 

hold still

Post n°38 pubblicato il 18 Marzo 2015 da Ama_my1

ora vedo di restare immobile, più di quello che sono già se possibile...
né un respiro, né un battito di ciglia..
in modo da tenerti (con nostalgia) Lì con me il più possibile..
so che comunque col tempo e impotentemente ti vedrò "scemare".. fino a sparire..
ma ora..qualsiasi sia stata la fortuita causa, mi godo questo effimero momento.


affettuosamente Tua
Heart Beats


ehi!!..vedi però di non usarmi per ingelosire qualche inconsapevole donzella..
(e sorrido)

 

 
 
 

Tempus edax rerum

Post n°37 pubblicato il 05 Gennaio 2015 da Ama_my1


..avvalendomi di quanto detto in precedenza, di come il tempo, soprattutto qui, sia estremamente relativo, e non certo rinnegando come la tempistica rientri sempre meno tra i miei pregi…
fingerò d’incontrarti casualmente, oggi, per la prima volta in questo nuovo anno, e dopo aver piacevolmente disquisito di come il tempo voli, o di quanto l’anagrafe sia a volte più crudele in confronto al tempo a volte più benevolo …
ti augurerei uno splendido Nuovo Anno..che sia pieno di coronamenti..gioia...serenità…
un abbraccio, e un bacio sotto il vischio (perchè la tradizione non sia mortificata)


p.s. magari, facciamo si che non passi un altro anno per rincontrarci.
(sorrido)

 

 
 
 

“(∂ + m) ψ = 0”

Post n°36 pubblicato il 14 Novembre 2014 da Ama_my1

 

..per  quanto ormai l'evocativa giornata sia al termine (che pare un pò come arrivare alla fine di un evento, ma poi penso che, essendo il  tempo propenso al relativismo, confido che tu, prima o poi, mi legga)..non potevo certo mancare dal lasciare un segno in questo sentiero poco battuto, esclusivo direi..si, a tratti impervio è vero (sorrido) ..ma comunque, a me molto caro…devo dire che già ieri notte, lontana da qui, era da poco passata la mezzanotte, ed ho avuto l’impulso di tentare d'usare, di rispolverare quel numero in rubrica, ormai desueto, ma ho desistito, ho creduto meno invasivo riuscire poi, a farlo qui…avrei certamente più gradito farlo appena pensato.. non che mi occorra un compleanno per ricordarti, o almeno, posso garantire che il silenzio non abolisce il pensiero, ne abolisce solo la testimonianza, che in questo caso, vista la ricorrenza,  fa si che abbia quantomeno una parvenza logica..

ora dopo questo pistolotto, ed ero venuta qui solo per questo..
vorrei farti i miei più cari e sinceri Auguri per il raggiungimento di questa nuova tappa..
e che il domani ti conduca dove ..e  cosa più desideri.

Happy birthday dear Marco
I remember You with great fondness
Michela



birthday gift

Lui disse: “Dimmi qualcosa di bello” Lei rispose: “(∂ + m) ψ = 0” ..
L’equazione sopra è quella di Dirac ed è la più bella equazione conosciuta della fisica. Grazie a questa si descrive il fenomeno dell’entanglement quantistico, che in pratica afferma che: “Se due sistemi interagiscono tra loro per un certo periodo di tempo e poi vengono separati, non possiamo più descriverli come due sistemi distinti, ma in qualche modo sottile diventano un unico sistema. Quello che accade a uno di loro continua ad influenzare l’altro, anche se distanti chilometri o anni luce."

 

 
 
 

...

Post n°35 pubblicato il 25 Aprile 2014 da Ama_my1

Spol..

*ti penso..
e t’immagino mentre osservi lo Spol che scorre placido..

o il Mississippi.. od il Shannon eventualmente...
comunque..

*.....

 


p.s. o forse... era solo il Savena..

 
 
 

..

Post n°34 pubblicato il 01 Gennaio 2014 da Ama_my1

happy new year

 
 
 

..

Post n°33 pubblicato il 14 Novembre 2013 da Ama_my1

Idem

 

 

P.S. a volte, ancora mi chiedo che risposta ti sarai dato a come io conoscessi il giorno esatto.. avrai forse creduto di non ricordare, e di avermelo scritto/detto in qualche occasione.. o ancor peggio, l'avrai detto/scritto a qualcuna, e forse, avrai purtroppo ipotizzato ci fossi anch'io in quel "qualcuna" (viste le moltitudini, un pensiero difficilmente condannabile) ..ora, vorrei solo confermarti che ricordavi bene, ed assolvere cosi la tua rea memoria, infatti..non me l'hai mai, ne scritto né detto.. eppure, per quanto ti saranno apparsi strani i miei primi auguri non hai chiesto nulla, forse solo a non voler dimostrare di non ricordare (se tu avessi chiesto, io avrei detto come) ..c'è da sottolineare che (sorrido) fondamentalmente ero molto più interessata a conoscere l'anno che il giorno, anche vista la ritrosia al mio chiedere.. devo dire che  è successo un qualcosa fin da "luca", seguendo l'istinto presumo o una manifesta perspicacia(viste le manifeste conseguenze) che spesso m'inducono ad accorciare percorsi.. diciamo..più "consoni", e cosi i miei gesti vengono più facilmente interpretati, a volte per avventatezza, altre per eccessiva prudenza, dipende, a seconda dei casi.. perché credi ti abbia dato il mio numero quasi subito, ti sarà facilmente apparso avventato/azzardato/incauto.. è solo perché volevo capire, e capire subito se fossi in errore (sorrido..certo, l'Icona di luca era/è notevole, ma ancor più lo scritto, la perplessità iniziale era l'età, se veritiera, ma ho scartata l'ipotesi dopo qualche messaggio) .. poi, arrivata a Te, ho solo dato un volto a una mente che già mi attraeva.. e cosi succede.. anzi, succede raramente, o meglio..succede (e non per compiacerti) solo perché mi seducono le menti, e cosi mi seduce anche un corpo governato da una mente che vale la pena conoscere.. ecco, in quelle rare occasioni, riesco ad essere una ricercatrice quasi infallibile.. ancor'ora non posso comprendere il perché delle tue decisioni, e per quanto sarebbe per me più facile, fatico a rimproverarmi un qualcosa senza fondamento, cosi come fatico nel rimproverarlo ad altri (ovviamente non perchè sia immune agli autorimproveri, anzi, la mia coscienza sa bene come ammonirmi).. forse solo perché la mia visione dell'insieme è differente...a quanto pare..differente dalla tua, purtroppo.

come promesso a suo tempo, vorrei ricordarti che, tanto che ondivago in questo luogo.. ti sarò sempre riconoscibile.
con immutato affetto (per quanto parrà strano)
M.

 
 
 

iceberg

Post n°32 pubblicato il 26 Novembre 2012 da Ama_my1

 

tu sei..

 
 
 

....

Post n°31 pubblicato il 15 Novembre 2012 da Ama_my1

 

Hai mai conosciuto una persona
che fosse molte cose in una,
le portasse con sé,
che ogni suo gesto,
ogni pensiero che tu fai di lei
... racchiudesse infinite cose della tua terra

e del tuo cielo, e parole, ricordi,

giorni andati che non saprai mai,

giorni futuri, certezze, e un’altra terra

e un altro cielo che non ti è dato possedere?


C. Pavese

 

 
 
 

cadeau

Post n°30 pubblicato il 14 Novembre 2012 da Ama_my1

vorrei mi donassi un’ora del resto della tua vita…
anche mezzora andrebbe bene..
un unico, per me risolutivo “contatto”…
possibilmente non tramite un mezzo “virtuale” che ne limita i sensi..
vorrei più una prossimità fisica..
in un qualsiasi luogo..
che sia mare,  montagna o collina...
in qualsiasi lago, fiume, parco o città…
ad un qualsiasi numero civico.. di qualsiasi paese..

io ci sarei..

(ora però non comprare un biglietto per l’Irlanda)

Tua M.



p.s. temo davvero sia l’unico modo per liberarti definitivamente di me…per me invece, sarebbe fondamentale al comprendermi..so che si può scegliere di cosa preoccuparsi, non confonderti…giuro, verrei disarmata…sorrido.

.....................................

....................

..........

..

 

...ma questo è il tuo giorno dei desideri..

Heppy Bhirday

 Heppy Bhirday

soffia ed esprimi..

may all your wishes come true.

 

 
 
 

cadeau

Post n°29 pubblicato il 14 Novembre 2011 da Ama_my1

l'in-spacchettato

 

l’in-spacchettato...

il quale temo rimarrà impacchettato.

 

 
 
 

..

Post n°28 pubblicato il 30 Ottobre 2011 da Ama_my1

..ora, non so definire esattamente il mio  stato d’animo…

però…meglio….grazie..

o perlomeno, son meno preoccupata….

 
 
 

...

Post n°27 pubblicato il 26 Ottobre 2011 da Ama_my1

inapparentemente, silenziosamente, discretamente ti osservo…

mai smesso, da tre anni a questa parte..

non potrei altrimenti, “Libero” porta il tuo nome, per me..

è che preferisco molto più vederti saltare di fiore in fiore…

di nido in nido..

per quanto non sia il mio..

perché veder, non un movimento..

non un battito d’ali…

mi rattristisce e nel mentre mi preoccupa...

forse erratamente, forse egoisticamente…

perché potrebbe essere che per te sia un bene..

 
 
 

...

Post n°26 pubblicato il 16 Ottobre 2011 da Ama_my1

La perplessità sulla vicenda è tutt’altro che sedata..

 
 
 

...

Post n°25 pubblicato il 29 Agosto 2011 da Ama_my1
Foto di Ama_my1

Dei dieci esseri che ascoltarono questa storia...

nove non approvarono l’operato del protagonista.

La decima…la decima pensa spesso a lui.

 

 
 
 

P.S.

Post n°24 pubblicato il 25 Maggio 2011 da Ama_my1

Forse non sai
che se mi sposti un capello
che mi fa ombra sul viso
per me ...
è quasi amore.

 
 
 

....

Post n°23 pubblicato il 27 Aprile 2011 da Ama_my1

You're the one that I want

 
 
 

...

Post n°22 pubblicato il 14 Aprile 2011 da Ama_my1

quel sottile gusto a non concedere nulla di sé.
Non darsi, ammiccare.
Fare cenno a un nessuno che verrà.
Alludere a un impresa che non si compirà.
La barca che disancora, prende mare, inizia per una direzione ma subito sadagia, allenta le vele, mette il timone in secca e ondeggia molle all'orizzonte.
Stare sospesi, non arrivare, né d'altronde...tornare.
Rimanere...in alto mare...

Alchemy

 
 
 

...

Post n°20 pubblicato il 17 Febbraio 2011 da Ama_my1

E io sono forte, tanto forte da credere ai fantasmi...
alle intese invisibili e legnose, quelle che, magari, portano a nulla...
Comunque rumoreggiano, accolgono, creano altre distanze, ma in qualche modo esistono...
nutrienti, capricciose, insicure...
Una terra ancora da scoprire...
ti dicono che è bella, sì, è bella, ma è meglio non pensarla troppo....
se non con i piedi.
Perché i piedi che pensano non lasciano fango.

................

 Accarezza il mio rammarico
per quello che non potrò fare, dire, trattenere... .
Culla le fragilità di ogni speranza... .
Insegnami ad attendere tacendo...

..........

perchè i gesti son dettati dall'istinto…
inconscia la lotta tra il desiderio di andar via..
e quella forza interiore che ti induce a pensare e a studiare le possibilità di rimanere...

................

 
 
 

....

Post n°19 pubblicato il 25 Dicembre 2010 da Ama_my1

sogno di Natale..

che giornata…
cielo grigio e senza luce, piove ...
e le gocce che si rincorrono a rompicollo giù per i vetri han davvero poco di giocoso…
sembrano piuttosto gli schizzi dell' onde che infuriano…
attorno al vascelletto sballottato nell'exvoto ...
per questo forse oggi sarò inseguita da melanconie...
e da riti mancati…
però, se "leggersi" ...
insomma sapere che c'è qualcuno da qualche parte…
e che l'incrociarsi delle parole non è dunque un solitario…
allora si….che fulmini e tuoni là fuori!...
Micio, si sarebbe accovacciato sulle mie gambe dalla paura!..
ma poi subito tranquillizzato, sentendo il tepore della mia calma…
Cosa sarà??..forse…
MI "ringhiano" dietro "le occasioni perdute"??
No,no ... direi piuttosto che com-portano una sorta di "struggimento"…
sì, struggimento…
non so come voi usate questa parola…
- del resto anche qui è caduta in disuso –
e perciò non so se riesco a spiegare ...
Tu non ci pensi mai?....
Non ricordo che poeta dedica dei versi all'incontro con l'amore quando meno te l'aspetti…
e/o nelle situazioni più diverse o comuni e quotidiane…
a rappresentare l'accostamento fra li piccolo e modesto (che so, grattarsi il naso)…
ed il grande e straordinario, appunto l'amore ...
Ma tutta la vita non è un po' così?..
una scelta, una decisione neppure tanto meditata o addirittura una dimenticanza…
e la vita prende un altro corso, attraverserà altri territori…
disegnerà altre ansa, precipiterà in altri salti ...
magari sfocerà in un altro mare...
Hai svoltato a destra invece che a sinistra…
hai detto no invece di sì, non ti sei voltato indietro ...
Già voltarsi indietro...
in uno scritto un uomo ed una donna costruiscono due loro vite che non si incontreranno mai più, perché lui una volta non si è voltato indietro...
gli è mancato un semplice "voltarsi" ed ha perso l'occasione di ricucire come lei era pronta a fare.. e saranno due vite affaticate e grigie…
mentre forse sarebbero potute essere luminose e piene di gioia ...
Naturalmente so bene che ieri sarei potuta uscire di casa mezz'ora prima e finire sotto un tir ... Insomma, so bene che c'è sempre anche il rovescio della medaglia, ma perché non dovrei soffermarmi su quel che mi interessa di più??...

............................................

Sentivo da un pezzo sul capo inchinato tra le braccia come l'impressione d'una mano lieve, in atto tra di carezza e di protezione. Ma l'anima mia era lontana, errante pei luoghi veduti fin dalla fanciullezza, dei quali mi spirava ancor dentro il sentimento, non tanto però che bastasse al bisogno che provavo di rivivere, fors'anche per un minuto, la vita come immaginavo si dovesse in quel punto svolgere in essi.

Era festa dovunque: in ogni chiesa, in ogni casa: intorno al ceppo, lassù; innanzi a un Presepe, laggiù; noti volti tra ignoti riuniti in lieta cena; eran canti sacri, suoni di zampogne, gridi di fanciulli esultanti, contese di giocatori... E le vie delle città grandi e piccole, dei villaggi, dei borghi alpestri o marini, eran deserte nella rigida notte. E mi pareva di andar frettoloso per quelle vie, da questa casa a quella, per godere della raccolta festa degli altri; mi trattenevo un poco in ognuna, poi auguravo:

- Buon Natale - e sparivo...

Luigi Pirandello "sogno di Natale"

 
 
 

...

Post n°18 pubblicato il 09 Dicembre 2010 da Ama_my1

esplodere..implodere..questo è

....................................

Esplodere o implodere…questo è il dilemma….
se sia più nobile l’intento d’espandere nello spazio la propria energia…
senza freno…
o stritolarla in una densa concentrazione interiore…
e conservarla.. ingoiandola…
Sottrarsi, scomparire, nient'altro…
trattenere dentro di sé ogni bagliore…
ogni raggio…
ogni sfogo…
soffocando nel profondo dell'anima i conflitti che l'agitano scompostamente...
dar loro pace…
occultarsi….
cancellarsi…
per poi risvegliarsi…
altrove…
diversi..

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: Ama_my1
Data di creazione: 02/04/2010
 

Un bel di vedremo
"Puccini"

................

Un bel dì, vedremo
levarsi un fil di fumo
sull'estremo confin del mare.
E poi la nave appare.
Poi la nave bianca
entra nel porto,
romba il suo saluto.

Vedi? È venuto!
Io non gli scendo incontro. Io no.
Mi metto là sul ciglio del colle e aspetto,
e aspetto gran tempo
e non mi pesa,
la lunga attesa.

E uscito dalla folla cittadina,
un uomo, un picciol punto
s'avvia per la collina.
Chi sarà? chi sarà?
E come sarà giunto
che dirà? che dirà?
Chiamerà Butterfly dalla lontana.
Io senza dar risposta
me ne starò nascosta
un po' per celia
e un po' per non morire
al primo incontro;
ed egli alquanto in pena
chiamerà, chiamerà:
"Piccina mogliettina,
olezzo di verbena"
i nomi che mi dava al suo venire.

Tutto questo avverrà,
te lo prometto.
Tienti la tua paura,
io con sicura fede l'aspetto.