Creato da atapo il 15/09/2007
Once I was a teacher

IL LIBRO DI AGOSTO

Jean-Pierre Milovanoff

"Tout sauf

un ange"

 

SCRIVO ANCHE QUI...

ASCOLTA...

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 1

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 2

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 3

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 4

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 5

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 6

 

GATTI DI FAMIGLIA

 



BETO


 
CHILLY

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

Ultimi commenti

Ultime visite al Blog

surfinia60zacobiatapomassimocoppaelyravfedele.belcastroelia2006patrighepabo560libera2menteettoregianfaccin_lauraguntherjpersicomarco07
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 

Contatta l'autore

Nickname: atapo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 69
Prov: FI
 

 

« VA O NON VA ?CONSORZIARSI »

IL SOGNO

Post n°1567 pubblicato il 24 Ottobre 2018 da atapo
 

 

VOLARE

 


 

E' davvero buffo: io che non ho nemmeno la patente in certi periodi della mia vita ho sognato spesso di guidare l'automobile e non solo, ma anche la moto, una moto di grossa cilindrata come la Ducati di mio figlio.

Come facessi non lo so, ma guidavo e viaggiavo e la sentivo come una cosa normalissima (nel sogno).

Poi da parecchi anni sogni di questo genere non mi erano più capitati, finchè la notte scorsa...

... mi sono ancora più evoluta, perchè stavolta pilotavo un aereoplano! Era un piccolo aereo un po' traballante, assomigliava a un aliante o a quegli aereoplanini di inizio '900, io ne ero l'unica occupante e volavo... volavo...

Nonostante la precarietà del mezzo non mi sentivo affatto impaurita, ma ero tranquilla e attenta al mio compito di pilota. Sorvolavo un bellissimo paesaggio di pianure verdi e basse montagne boscose, qualcosa di simile alle Cevennes che visitai l'anno scorso, e dire che nella realtà non le vidi affatto da quel particolare punto di vista.

Insomma, un bel sogno. Dove ero diretta? Non lo saprò mai, ero ancora in volo quando mi sono svegliata molto tranquillamente e un po' delusa che fosse stato solo un sogno.

Che senso può avere tutto questo? Ci sto pensando, cerco di mettere in relazione quelle immagini con la mia vita attuale, ma non concludo molto...

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ricomincioda7/trackback.php?msg=13792120

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
elyrav
elyrav il 25/10/18 alle 08:25 via WEB
E come è stato volare??? :) belli i sogni ... a volte :)
(Rispondi)
 
atapo
atapo il 29/10/18 alle 22:40 via WEB
Volare? bellissimo! ;)
(Rispondi)
NonnoRenzo0
NonnoRenzo0 il 25/10/18 alle 20:48 via WEB
I sogni hanno un loro significato, sono legati a riminiscenze del nostro passato e dei nostri avi per sette generazioni. Buona serata Renata,ciao Renzo
(Rispondi)
 
atapo
atapo il 29/10/18 alle 22:41 via WEB
Sette generazioni???!!! Accipicchia! Un po' complicato trovarne i significati allora!
(Rispondi)
exietto
exietto il 25/10/18 alle 22:57 via WEB
sai che io non ricordo mai i sogni che faccio? qualcuno l'ho beccato al risveglio, ma 2 secondi dopo mi era già sparito dalla mente e dai ricordi!!!
(Rispondi)
 
atapo
atapo il 29/10/18 alle 22:42 via WEB
E' normale che si ricordino solo i sogni degli attimi prima di risvegliarsi. La maggior parte delle volte anche a me capita così
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Mr.Loto il 26/10/18 alle 09:22 via WEB
Probabilmente hai una gran voglia di evadere e di sentirti libera . . . in tutta autonomia. :) Un saluto
(Rispondi)
 
atapo
atapo il 29/10/18 alle 22:42 via WEB
Sì, credo ci sia un fondo di verità...
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.