Creato da atapo il 15/09/2007
Once I was a teacher

DOVE ANDRO' (FORSE).

IL VIAGGIO DI APRILE


SUD

TUNISIA

 

SCRIVO ANCHE QUI...

ASCOLTA...

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 1

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 2

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 3

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 4

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 5

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 6

GATTI DI FAMIGLIA

 



BETO


 
CHILLY

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

Ultimi commenti

:( sì lo so :( mi spiace tanto per la tua amica
Inviato da: elyrav
il 16/04/2021 alle 09:59
 
E' proprio così: increduli.
Inviato da: atapo
il 14/04/2021 alle 23:18
 
Bisogna guardare... cioè affrontare, non ci si può...
Inviato da: atapo
il 14/04/2021 alle 23:17
 
Eh purtroppo ci sono morti che ci lasciano sbalorditi. Non...
Inviato da: elyrav
il 14/04/2021 alle 07:47
 
A un certo punto finiscono pure i lati verso cui voltarsi...
Inviato da: cassetta2
il 13/04/2021 alle 15:32
 
 

Ultime visite al Blog

atapoelyravsurfinia60Triven19cassetta2NonnoRenzo0moschiano.gennaromassimocoppamarinovannimarinovincenzo1958vololowMARI066stellagatStratocovers
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 

Contatta l'autore

Nickname: atapo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 69
Prov: FI
 

 

« CHE FERRAGOSTO ?MARMELLATA »

ANDARE E VENIRE

Post n°1700 pubblicato il 20 Agosto 2020 da atapo
 

 

LE PRIME VOLTE


Abbiamo preso coraggio, poche cose in valigia e... siamo andati a dormire in montagna, due notti.

Appena arrivati, ho avuto uno choc da scoraggiamento: il letto per noi non era ancora montato! Tanto mio marito mi racconta quello che vuole e come vuole, non capisco mai come stanno realmente le cose finchè non le vedo coi miei occhi.

-Ma cosa ci vuole! - dice lui. Così tour de force, non tanto a montarlo, quanto, prima, a ripulire i vari "pezzi"... e toccava a me. Non solo le parti del letto, alto, antico, dei primi del 1900, ma almeno l'esterno dei comodini accanto! Figuriamoci se volevo dormire tra la polvere dei secoli!

Così non abbiamo dormito con la polvere, ma con l'odore del detergente per il legno che ho dovuto usare: tutto brillava come nuovo, ma "odorava" anche, per fortuna non faceva freddo e i vetri della finestra sono rimasti aperti tutta la notte.

Io però ero troppo stanca, ho dormito pochissimo, non trovavo posizioni che dopo un po' non mi risvegliassero per dolori qua e là; la notte successiva è andata meglio, perchè durante il giorno mi sono sforzata meno, anche se lavori da fare per me, soprattutto di pulizie, non mancherebbero..

Che dire, lassù si sta bene, non lo nego, però è come abitare in un'officina, fra le stanze ancora per aria, tutti gli attrezzi e i materiali che mio marito semina dovunque, in certe zone si passa a stento, mette cose da lavoro anche dove, in teoria, tutto dovrebbe essere già a posto, cioè nella grande cucina. Io ci sto male, è come ritornare in quei due anni dal 2015 al 2017 dove la stessa situazione era più o meno dopo il trasloco nella casa di Firenze. E se ripenso ad anni lontani della nostra vita coniugale... avrei altre esperienze simili su cui ho deciso di stendere un velo pietoso: ama il bricolage, il "so fare io", il "lo faccio meglio"...

Insomma, siamo stati lassù tre giornate, poi siamo tornati a Firenze: ci sono da comperare cose di cui ti accorge che mancano quando sei lassù e ci vivi.

A Firenze giusto una giornata per queste spese e un bucato messo in lavatrice, steso e asciugato, oggi si risale. Staremo fino a sabato sera. Lavoro e ancora lavoro. Quando sono stanca, leggo, mi porto una provvista di libri. Almeno lassù è più fresco e più tranquillo, lungo la nostra stradina secondaria non passa quasi mai nessuno, vedo il lontananza la provinciale molto trafficata in questi giorni di metà agosto.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ricomincioda7/trackback.php?msg=15075617

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
massimocoppa
massimocoppa il 20/08/20 alle 14:20 via WEB
in precedenza DUE anni per un trasloco?! ed ora questo? ma avete mai pensato alle ditte specializzate? ti portano tutto, smontano e rimontano e sistemano
(Rispondi)
 
atapo
atapo il 25/08/20 alle 23:02 via WEB
QUEL trasloco era intimamente unito alla ristrutturazione in presenza... ecco perchè la sistemazione è durata così tanto
(Rispondi)
artemisia_gent
artemisia_gent il 21/08/20 alle 07:40 via WEB
Va beh dai ci sei quasi. Ti rincuoro dal 2015 io ho ancora3 stanze vuote. E la mia casa di campagna non vedrà fine. &#278; vero che sono più giovane di te, ma a lavori senza fine siamo sulla stessa barca.
(Rispondi)
 
atapo
atapo il 25/08/20 alle 23:03 via WEB
Mi pare proprio che ci assomigliamo. Magari avessi stanze vuote! Sono invece troppo piene di tutto ciò che è ancora smontato!
(Rispondi)
elyrav
elyrav il 21/08/20 alle 08:43 via WEB
Anche io scappavo nella casa in montagna dei miei una volta. Ora riesco a stare "a valle" :) serena giornata
(Rispondi)
 
atapo
atapo il 25/08/20 alle 23:03 via WEB
Con questo caldo è bellissimo poter "scappare"
(Rispondi)
surfinia60
surfinia60 il 21/08/20 alle 17:20 via WEB
Troppo 'dovere' e poco 'piacere'. Gioverebbe ricordarsi più spesso che la vita non è per sempre e gli anni passano. Perchè non usare un po' di tempo per noi stessi e fare quello che ci rende felici, finché ci siamo?
(Rispondi)
 
atapo
atapo il 25/08/20 alle 23:05 via WEB
Hai ragione, ma a volte ci sono tanti fattori che influenzano le nostre scelte, a volte bisogna scegliere il meno peggio... anche se si rischia di pagarla.
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.