Creato da atapo il 15/09/2007
Once I was a teacher

DOVE ANDRO' (FORSE)

IL VIAGGIO DI MAGGIO


CANADA

 

SCRIVO ANCHE QUI...

ASCOLTA...

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 1

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 2

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 3

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 4

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 5

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 6

GATTI DI FAMIGLIA

 



BETO


 
CHILLY

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

Ultimi commenti

Ultime visite al Blog

atapoCherryslallegri.frSpleen57artemisia_gentla.cozzadanielepastrychefmassimocoppaenzaimperatofedele.belcastrobacla0exiettoNonnoRenzo0Stratocovers
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 

Contatta l'autore

Nickname: atapo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 70
Prov: FI
 

 

« FIGLIOFINE... »

LOVE

Post n°801 pubblicato il 13 Febbraio 2012 da atapo
 

UOMO  INNAMORATO


Doisneau R., Baiser à l'hotel de ville, 1950

 

Qualche tempo fa ero in autobus, la vettura era abbastanza affollata, ma io per fortuna avevo trovato posto a sedere. In piedi giusto accanto a me due giovani uomini, circa dell'età di mio figlio, amici tra loro, parlavano a voce abbastanza alta. Uno era sposato, aveva la fede al dito, l'altro no: quest'ultimo parlava di più, l'amico ascoltava, diceva la sua opinione, domandava ulteriori chiarimenti. Che volete, la vicinanza porta ad ascoltare e poi...l'argomento...mi faceva allungare le orecchie, mentre con la coda dell'occhio cercavo di osservarli meglio...non capivo bene tutto col rumore del bus, ma l'essenziale sì, per ricostruire la storia, magari con un po' di fantasia...

"Guarda, non l'avrei mai detto, una cosa così, chi se l'aspettava..."
"Ma dove l'hai conosciuta?"
"...mi ha detto: vieni, facciamo colazione al bar, ti faccio conoscere una donna, che era questa sua amica...abbiamo cominciato a parlare...e ho l' impressione di conoscerla da sempre..."
"Insomma, ti trovi bene con lei."
"Mamma mia! Non l'avrei mai immaginato! Io, lo sai come sono sempre stato incasinato...ecco, adesso invece da quando la conosco mi sento così diverso, tranquillo, felice...Parliamo tanto insieme...mi ha detto che sono bello, che ho dei begli occhi..."
"L'hai baciata?"
" Una sera, prima di salutarci, mi sono azzardato, ma piano...avevo una paura di prendermi un ceffone...invece...e un'altra volta... Ma vedi, stavolta non voglio aver fretta, è così bello questo rapporto che sta nascendo, voglio che lei sia sicura di me, non voglio essere precipitoso...
Anzi, sai una cosa, mi piacerebbe fartela conoscere. Che ne dici se usciamo insieme, io e lei, te e tua moglie? Stavolta vorrei fare davvero sul serio..."
"Senz'altro, parlo con mia moglie, poi fissiamo."
"Piuttosto...sai, mi chiedo...abbiamo questa differenza d'età...io ormai...ma ci si può amare davvero e avere una storia seria se c'è tanta differenza? A me non sembra un problema, sto così bene con lei..."
"...ma non credo sia questione d'età..."


Non li sentivo più, si erano avvicinati alla porta d'uscita, era la loro fermata, sono scesi. Sul marciapiede per un attimo ho visto ancora gli occhi dell'INNAMORATO che brillavano felici...
Ecco, mi è rimasta impressa la dolcezza, la gioia e la sorpresa di questo ragazzo per il suo nuovo amore e la spontaneità e l'entusiasmo con cui ne parlava all'amico, sul bus, in mezzo alla folla: un uomo così spudoratamente innamorato...

Con questa piccola storia auguro a tutti...
BUON  SAN  VALENTINO !

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: