Creato da atapo il 15/09/2007
Once I was a teacher

DOVE ANDRO' (FORSE).

IL VIAGGIO DI GIUGNO


AUSTRALIA

 

SCRIVO ANCHE QUI...

ASCOLTA...

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 1

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 2

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 3

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 4

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 5

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 6

GATTI DI FAMIGLIA

 



BETO


 
CHILLY

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

Ultimi commenti

Ultime visite al Blog

sorboledglataponaar75elyravla.cozzasurfinia60QuartoProvvisoriomassimocoppafedechiaratempestadamore_1967allegri.frmussirodolfoexiettofedele.belcastro
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 

Contatta l'autore

Nickname: atapo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 70
Prov: FI
 

 

« IL COMPITOBLOG FLORILEGIO »

NUOVE AMICIZIE

Post n°1131 pubblicato il 16 Luglio 2014 da atapo
 

LA  SIMO

 

 

 

L'amica che avrebbe voluto venire a Bologna insieme a me fa parte delle mie nuove conoscenze dovute al teatro. Ha tre anni più di me, ma a vederla non si direbbe proprio: piccola, minuta, ha lunghissimi capelli a volte sistemati in fogge strane, è sempre truccata e abbigliata spesso in maniera originale e senz'altro più giovanile di quanto si possa immaginare per una signora della sua età. Certo, a guardarla da vicino le rughe ci sono, è di quelle persone che dall'aspetto dimostrano un'età veramente indefinibile. Ci conosciamo dal primo anno del teatro in francese, per lei allora era una lingua abbastanza sconosciuta, ma si è impegnata da subito a studiarla proprio approfondendo gli spunti e le proposte del regista ed ora è molto migliorata. Non ha mai avuto timore di "lanciarsi" a parlare in francese, anche con errori buffi e chiedendo sempre aiuto quando non capiva e questo è stato fondamentale.

Più che il francese lei però ama il teatro, ama recitare: l'ho scoperto man mano che la nostra conoscenza si approfondiva, perchè oltre a partecipare con me ad altri spettacoli in italiano faceva (e fa) anche rappresentazioni e letture sceniche con altri gruppi. Mi sono resa conto che è "dentro" un sacco di associazioni e di iniziative culturali, che conosce un sacco di gente a Firenze. Può gestire le sue giornate liberamente, non ha marito e ha un figlio ormai adulto, e di carattere è proprio così: piena di curiosità e di interessi, molto socievole e disponibile, anche se quando qualcosa non le va giù non ci pensa due volte a fare le sue rimostranze anche in modo sostenuto.

All'inizio mi sembrava un po' strana, direi che è stata lei ad avvicinarmi, io sono sempre così timida, ma più la conosco e più l'apprezzo. Pian piano ci siamo scoperte ad avere interessi in comune, anche se magari lei li ha seguiti in modo molto diverso da me: per esempio entrambe amiamo la natura e i viaggi, lei però ha viaggiato molto più di me ed in modo più avventuroso, continua a fare lunghe camminate con gruppi di trekking (cosa a me proibitissima), fu podista e marciatrice (ha fatto varie maratone e ha vinto due volte la maratona del Passatore). Ci siamo scoperte la stessa passione per la letteratura e la scrittura creativa, lei ora segue i corsi di questo tipo all'università dell'età libera, mi racconta cosa fanno e mi fa leggere i racconti che scrive come compito. Segue con interesse ciò che scrivo io in quel gruppo su Facebook, ma non vi partecipa perchè dice che non riuscirebbe. Quest'anno ha frequentato anche lei il corso al teatro delle Spiagge, il primo corso, ne era stata attratta proprio da ciò che le avevo raccontato della mia esperienza dell'anno scorso e dalla riuscita del nostro spettacolo su Woody Allen.

E' una persona che si impegna sempre molto seriamente in ciò che fa, per questo mi piace e la mia stima per lei è andata aumentando nel tempo.

L'ultima sua impresa è stata di... stampare un libro! Ha seguito un corso sulla scrittura autobiografica, dove l'insegnante ha proposto che ognuno stampasse i suoi elaborati attraverso il sito "ilmiolibro.it" : naturalmente lei ci ha provato, mi raccontava le sue peripezie informatiche dentro a quel sito, mi chiedeva anche consigli... e alla fine ce l'ha fatta! Ne ha stampate un po' di copie che sta regalando agli amici. Una è anche per me, ho appena finito di leggerla e la metto nel box qui accanto, tra gli ultimi libri letti. Ha un titolo che parrebbe un po' provocatorio, in realtà allude solo alla sua grandissima passione per la corsa...

E' stata una lettura piacevole, anche se naturalmente non è una prosa da Nobel, ma soprattutto è stato sorprendente scoprire quanto abbia avuto una vita ricca, avventurosa e... molto diversa dalla mia: abbiamo vissuto più o meno negli stessi anni, ma quanta differenza di esperienze! E leggere queste grandi diversità mi intriga... Penso così di averla conosciuta meglio, in fondo non è che ci siamo frequentate molto al di fuori degli incontri per il teatro e attraverso la sua autobiografia mi è diventata ancora più simpatica...

Le ho suggerito di metterlo in vendita il suo libro, attraverso il sito, almeno potrebbe guadagnarci qualcosa, se lo farà io ne comprerò subito una copia per donarla ad un'altra mia amica che ama... le vite avventurose.

Ora ci è venuta in mente un'idea... che chissà se riusciremo a concretizzare insieme... ma non dico nulla, per scaramanzia!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Rispondi al commento:
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 16/07/14 alle 23:09 via WEB
Non ti trattenere. Poi puoi anche non distribuire il libro ad estranei, ma almeno ti sblocchi. Poi, ne sono sicura, dopo la parte aiuto biografica, "uscirà" anche quella tutta di fantasia
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: