Creato da atapo il 15/09/2007
Once I was a teacher

DOVE ANDRO' (FORSE)

IL VIAGGIO DI MAGGIO


CANADA

 

SCRIVO ANCHE QUI...

ASCOLTA...

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 1

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 2

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 3

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 4

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 5

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 6

GATTI DI FAMIGLIA

 



BETO


 
CHILLY

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

Ultimi commenti

E' stato davvero un brutto regalo per te, so quanti...
Inviato da: atapo
il 14/05/2021 alle 10:44
 
Sono contenta se stata una lettura piacevole.Questi...
Inviato da: atapo
il 14/05/2021 alle 10:42
 
Ancora tanti cari auguri! Sono contenta che tu sia riusc...
Inviato da: artemisia_gent
il 14/05/2021 alle 03:12
 
Mi hai strappato una risata e parecchi sorrisi e ti...
Inviato da: la.cozza
il 13/05/2021 alle 17:17
 
S hai pienamente ragione.
Inviato da: la.cozza
il 13/05/2021 alle 17:09
 
 

Ultime visite al Blog

atapoCherryslallegri.frSpleen57artemisia_gentla.cozzadanielepastrychefmassimocoppaenzaimperatofedele.belcastrobacla0exiettoNonnoRenzo0Stratocovers
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 

Contatta l'autore

Nickname: atapo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Et: 70
Prov: FI
 

Messaggi del 19/03/2014

RICERCA

Post n°1090 pubblicato il 19 Marzo 2014 da atapo
 

 

L' IMPRESA

 

Renoir, Monet mentre dipinge nel suo giardino ad Argenteuil

 

Non bastavano...

...i nipotini che aumentano e che a schacchiera si ammalano o restano senza babysitter per cui si attiva il “pronto soccorso nonni”...

...gli impegni parrocchiali del marito...

...i mie impegni teatrali che ora entrano nel periodo CALDO...

…gli inevitabili acciacchi di salute...

...ora ci stiamo avventurando in una nuova impresa!

In realtà, le avvisaglie c'erano già state alcuni anni fa, ai tempi dello studio forsennato di mio marito iscritto all'Università. Un giorno sentenziò: “Sarebbe ora di cambiare casa!”

Dapprima lo lasciai dire, io mi affeziono talmente ai luoghi, come alle persone, che non mi avrebbe mai sfiorato questo pensiero di lasciare il “castello” di fine 1300 (sì, pare sia questa l'età del terratetto in cui abito) che ci ospita da più di 30 anni. Ma lui diceva sul serio e cominciò a guardare gli annunci immobiliari. Io per un po' lo seguii, senza troppa convinzione e riflettendo arrivai alla conclusione che, come successo in altre occasioni, visto il suo sommo impegno nello studio avrebbe poi lasciato a me l'onere di mettere tempo ed energie nella ricerca per poi sottoporgli ciò che trovavo e che, naturalmente, difficilmente gli sarebbe andato bene. Ed io non ne avevo assolutamente voglia... Così gli dissi che, visto quanto era preso dallo studio, io ero dell'idea che ne avremmo riparlato quando avesse finito l'università e sarebbe stato più libero.

Il tempo è passato, dalla morte dei suoi genitori lui non ha più studiato, ma alle mie domande non ha mai risposto con chiarezza “mollo tutto”, anzi intravedeva delle possibilità... della casa non avevamo più parlato.

Qualche settimana fa ha riaperto il discorso, accusando me di non aver VOLUTO cercare casa (è il suo stile di trovare innanzitutto negli altri le ragioni per ciò che lui non porta avanti...). Questo mi ha dato proprio fastidio e gli ho ricordato come era andata...

Però adesso credo anch'io che non sarebbe una cattiva idea: la casa attuale ormai ...ci sta larga, solo per noi due, e tre piani sono una bella serie di scale da fare ogni giorno e in previsione che le nostre condizioni di salute con gli anni certo non migliorino, sarebbe bene trovare qualcosa di più piccolo e più comodo... Inoltre sembra sia un buon momento per comperare casa, meno per rivenderla... Raggranellando tutto ce la potremmo fare, anche se abbiamo desideri ed esigenze ben precise e non facilmente accontentabili... innanzitutto niente palazzoni o condomini, solo terratetto, non più di due piani, se ci fosse anche uno spazio esterno ben venga...

Lui si trasferirebbe ovunque, io invece non vorrei spostarmi troppo dal quartiere in cui stiamo ora (figli e nipotini...), in alternativa c'è un paese confinante con Firenze che mi piace moltissimo e ben servito in tutti i sensi...

Ecco la nuova impresa in cui ci siamo tuffati... che ci porta via tempo ed energie. Però ora ci dedichiamo entrambi alla ricerca e... per ora procediamo d'accordo. Vi terrò informati, se ci saranno sviluppi...

E se qualcuno avesse proposte in merito, ben vengano!


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso