Creato da gatta.sissi il 18/06/2012

ricomincio da zero

sfogo di una donna

 

 

« anche i cani anno la loro Birracome vivere due vite nel... »

addio gesso

Post n°112 pubblicato il 19 Giugno 2015 da gatta.sissi

 

 

 

university della nuova zelanda, non voleva rassegnarsi all'idea di portare il gesso dopo essersi rotto una mano. Brutto, pesante, «arcaico». Così ha pensato bene di crearselo da solo con una stampante 3d. Il risultato, che potete osservare nel dettaglio nel video ripreso damashable, è una struttura leggera, riciclabile e soprattutto lavabile.

Unica controindicazione: gli amici non potranno più farvi le dediche.


La cortex cast, come l'ha chiamata evill, è un esoscheletro che riproduce la struttura ad alveare interna alle ossa. Il prototipo è stato creato modificando kinect di xbox, uno strumento che consente alla consolle di microsoft di recepire e riprodurre i movimenti dei giocatori. La crescente importanza delle stampanti 3d nella ricerca medica è confermata dall'orecchio artificiale sviluppato da alcuni ricercatori dell'università di princeton.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/rifo/trackback.php?msg=13227795

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
sensibilealcuore
sensibilealcuore il 20/06/15 alle 09:49 via WEB
Per fortuna non ho mai portato il gesso e spero di non portarlo mai, ma mai dire mai. Però quando i miei amici e/o amiche ero bello farci sopra una dedica. Ricordo un amico che aveva il gesso ed era al lago, voleva fare il bagno, alza il braccio per non bagnarlo, sua madregli diceva attento a non bagnarlo in continazione, lui rispondeva sempre sì... ad un certo punto trova un buca dentro all'acqua e tutto sparì in un immenso e colorato gesso. Ci rido finchè te lo scrivo:))) buon we Sissi e grazie *___*
 
 
gatta.sissi
gatta.sissi il 23/06/15 alle 11:36 via WEB
che ridere :) hahahaha porello
 
fuoco.e.cenere
fuoco.e.cenere il 20/06/15 alle 15:14 via WEB
Ho visto da vicino cosa può riprodurre una stampante 3D...non credevo ai miei occhi. Fantastica :-))
 
 
gatta.sissi
gatta.sissi il 23/06/15 alle 11:36 via WEB
spriamo che di venti di uso comune :)
 
maresogno67
maresogno67 il 20/06/15 alle 18:50 via WEB
molto interessante! ciao. gi
 
maresogno67
maresogno67 il 21/06/15 alle 15:12 via WEB

buona domenica
gi
 
 
gatta.sissi
gatta.sissi il 23/06/15 alle 11:37 via WEB
buona settimana a te :)
 
Estelle_k
Estelle_k il 23/06/15 alle 14:08 via WEB
Sissi cara, ho sentito parlare anch'io di questa "evoluzione" e nonostante per mia fortuna non ho mai avuto a che fare con quelle fasciature cementate ( quindi non parlo per esperienza diretta), devo dire che progressi di questo genere mi fanno solo piacere e mi rallegrano. Il campo della biomedica ha fatto grandi passi, il campo della "ricerca" in generale io lo reputo fondamentale per il progresso di un popolo. Ben vengano le fasciature di quarta generazione....continuiamo così..^__^. Un abbraccio mia cara! Estelle
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ADORO LA CIOCCOLATA

Image and video hosting by TinyPic
 

 

470.000 contatti cancellati... ma non dimenticati

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 17
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ratatuillevalevelenoIco979the0thersideofthebedcassetta2theothersideofthebedmaresogno67surfinia60Prof_Luigi_Oreficevocecalda3.mtalarico.mAferrovesuvio590elena.corniRicamoAnime
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom