Creato da woodenship il 23/08/2010

delirio

una spirale

 

« Cantilena"Perchè non parli?" »

Confessione

Post n°522 pubblicato il 29 Ottobre 2019 da woodenship
 

Esiste il buio perchè esiste il reato

esistiamo in chiaro perchè c'è legge.

Siamo in pena perchè, per un senso alto

l'etica ci sparge per tanti versi.

 

Si che mai ti dissi di quella volta

in verità, nemmeno adesso ne avrei

ragione a farmi reo confesso agli occhi

ammettendo qualcosa che mi rode.

 

E' colpa, sai, che non ritengo tale

ma va così in certi giorni balordi

che ti ci senti in dovere di aprirti

e fustigarti serio a più non posso.

 

Dunque ora ti dico di quella volta:

ero giovane e libera la strada;

a tarda ora lui sembrò freccia, prima

poi un sasso sotto la ruota. Con altri

 

era che si inseguiva: stagione sua

ma anche mia. Ci rimase sull'asfalto

lui, metafora di metastasi oggi.

Fu strale il gatto nero attraversando

 

sotto il giogo di un'estrazione a sorte

mi pose, come autore di misfatto.

Devi sapere, anima mia, che la vita stessa

all'occasione sa farti criminale

 

dalla pena inconfessabile: capita

a tempo, di coincidere punto a punto

diventandoci l'uno sull'altro grumo

inscindibile e di logica privo.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/rimanescenze/trackback.php?msg=14665094

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
channelfy
channelfy il 29/10/19 alle 00:12 via WEB
Le confezioni non sono mai veritiere hahaahahah.. ciao tesoro mio!
 
 
woodenship
woodenship il 29/10/19 alle 02:09 via WEB
Certo, alle volte possono anche nascondere dei"pacchi"...eheheheheheh!!!....Sempre felice di leggere di te, mia deliziosa fanciulla. A te un abbraccio di brezza soave e l'augurio per una notte di sogni felici......
 
divinacreatura59
divinacreatura59 il 29/10/19 alle 00:44 via WEB
Devo ammettere che fra me e il mio compagno c'è un'ottima intesa e io so di lui e lui sa di me segreti inconfessabili.Abbiamo anche una buona complicità e credo d'aver detto tutto....a buon intenditor....Notte Wooden notte di stelle luminose.
 
 
woodenship
woodenship il 29/10/19 alle 02:14 via WEB
Più che la confessione, o la complicità, alle volte a sconvolgere è quella casualità di coincidenze che ci porta a sentirci ciò che non ci saremmo mai potuti immaginare di diventare: rei di un delitto, seppure determinato dalla pura accidentalità.......Anche a te una notte che possa vederti confortata da sogni felici e grazie di cuore.......
 
   
divinacreatura59
divinacreatura59 il 05/11/19 alle 01:58 via WEB
Fortunatamente non mi è mai capitato niente che la coscienza non mi faccia dormire e il vivere mi distrugga.Credo siano peccati veniali i miei,incidenti di percorso sui quali non debba incepparmi.Non ho l'indole dell'assassina o quant'altro e non mi ritengo manco una santa,in quanto essere umano sono soggetta a sbagliare ma perdono me e chi fa' errori come i miei.Certo la mia vita non è finita ma conoscendomi non prevedo niente di grave salvo accidentale.Notte Wooden e notte affascinante....
 
     
woodenship
woodenship il 05/11/19 alle 15:09 via WEB
Insomma, arrivi alla dogana: nulla da dichiarare. Il modo migliore per viaggiare senza stress e senza lungaggini noiose. Un bagaglio funzionale ed agevole per muoversi senza pesantezze, il tuo, mi piace. Grazie di cuore per avermi aperto questo sguardo di te: così sincero, così spassionato.........Un abbraccio sempre d'orizzonte sconfinato, con l'augurio per un pomeriggio dei migliori.....
 
neopensionata
neopensionata il 29/10/19 alle 04:50 via WEB
"Le donne che hanno la luce dentro non hanno bisogno di brillare, non vivono di apparenze. Coltivano in silenzio la propria luce interiore come fosse una preziosa orchidea.Sorriso bye Jole
 
 
woodenship
woodenship il 29/10/19 alle 15:56 via WEB
Grazie di cuore, anche per la "preziosa orchidea", con un abbraccio di petali vellutati e l'augurio per una serata d'incanti di fine ottobre.......
 
lascrivana
lascrivana il 29/10/19 alle 06:28 via WEB
A volte il senso di colpa è illogico nella casualità; eppure pressa è sconvolge la mente. Gli errori gravi che hanno coinvolto una vita umana, sono difficili da perdonare a noi stessi. In questo caso un buon terapeuta serve per farti prendere coscienza della non colpa dell'esito delle conseguenze. Baci di sole amico di penna
 
 
woodenship
woodenship il 29/10/19 alle 16:03 via WEB
E'un vero e proprio guazzabuglio, mia cara scrivana. Certo, un buon psicologo può anche aiutare Ma ciò non toglie che, il groviglio, si faccia coscienza tormentata: fino a che punto si può arrivare nell'incoscienza, nella casualità che può farsi anche perversione d'incidentalità? La coscienza può sempre ed in ogni caso proteggerci da disavventure che, solo il caos dell'esistenza, può provocare lungo il cammino del vivere?.......Grazie di cuore con un abbraccio di caldarroste fragranti e fumanti e con l'augurio per una serata d'incanti ottobrini............
 
acquasalata111
acquasalata111 il 29/10/19 alle 08:42 via WEB
Molto bello questo testo poetico W. L'ho letto tutto d'un fiato e mi e' sembrato che tu stessi dipingendo un quadro piuttosto che scriverlo. Ogni pennellata di colore e' una rima. Quanti colori che vedo: il rosso intenso del sangue, il rosa passionale dell'amore, lo scarlatto della rabbia, il viola del rimorso, il verde del perdono, il giallo della giustizia e il bianco in chiusura. Riguardo il tuo quadro completo. Non c'e' un'immagine, una figura, un paesaggio c'e' solo la bellezza del caos universale che e' il principio della vita: quelle mille particelle di colori che si mescolano tra di loro e dalle quali potrebbe scaturire la vita, una vita nuova, fresca, pulita rappresentano l'augurio di liberarci da tutti i condizionamenti e tabu' che ci affollano la mente. Sono rimasta ad ammirare il tuo quadro e nel caos dei colori ho ritrovato quella saggezza che ti distingue e che ti fa essere la bella Persona che sei! Un sorriso.
 
 
woodenship
woodenship il 29/10/19 alle 16:21 via WEB
Amo i colori, mia cara fanciulla. E sono davvero felice che tu li abbia potuti scorgere dai miei versi modesti: cerco sempre di infonderne per ogni parola, in modo da render palesi stati d'animo e caoticità cromatica del vivere. Quando l'incostanza delle percezioni e la caotica casualità delle coincidenze, minaccia sempre di trasformare in inferno l'esistere puro e semplice. Come a dire che non c'è possibilità, nemmeno nella piena consapevolezza, di sfuggire alla condanna che ci pesa sulla testa: sopravvivere è una possibilità nell'impossibile universo. E noi non possiamo che sottometterci a ciò.....Grazie di cuore anche per le considerazioni alquanto lusinghiere che prendo ad incoraggiamento per proseguire lungo il cammino difficile, oltre che per il sorriso che ricambio con una carezza di sole caldo e luminoso d'empatia.....Una splendida serata a te.......
 
gabbiano642014
gabbiano642014 il 29/10/19 alle 10:11 via WEB
Nella potenziale confessione della "verità",la chiarezza filosofica rimarrà illusione.
 
 
woodenship
woodenship il 29/10/19 alle 16:23 via WEB
"illusione"...forse perchè, comunque, anche se "confessione", la verità soffrirà di parzialità e soggettività dettata dalla tempesta di emozioni che sottintende nell'uomo all'acquisizione di consapevolezza dell'irrimediabilità.........
 
gabbiano642014
gabbiano642014 il 29/10/19 alle 10:11 via WEB
Una buona giornata caro Wood:)
 
 
woodenship
woodenship il 29/10/19 alle 16:24 via WEB
A te una serata ricca di magie e di gioia, mia dolce gabbiano. E grazie di cuore, con un abbraccio di calda aria esaltante di festa......
 
   
gabbiano642014
gabbiano642014 il 30/10/19 alle 10:33 via WEB
Una buona giornata Wood:)
 
     
woodenship
woodenship il 31/10/19 alle 14:44 via WEB
Che possa esserti deliziosa e ricca di soddisfazioni mia dolce gabbiano...
 
monellaccio19
monellaccio19 il 29/10/19 alle 18:12 via WEB
"Non vi è merito nel confessare se non ciò che è inconfessabile". Orbene, spero di aver deposto a tuo favore e il giudice, chiunque fosse, sia disponibile a tener in buon conto la mia deposizione. Mi hai dato da pensare caro amico, sai quanto io sia capace nella mia scellerata scelta di entrare nelle tue poesie e smarrendomi nei meandri che sono solo miei, per cercare un capo del lungo canapo che io possa dipanare. Ho difficoltà e allora ho dovuto dar spazio alla mia memoria labile e incartapecorita, per cercare qualcosa che ho letto (chissà quando) e ricostruire debitamente: "...una confessione o una bugia sono identiche. Per poter confessare si mente perché ciò che si è, non lo si può esprimere, proprio perché lo si è! Non è possibile comunicare se no ciò che non siamo: la menzogna!". Mah, sono andato a memoria però ho parafrasato Kafka e direi che non sia pizza e fichi per quanto ti riguardi!!!!! Di più ....nin zo! Buona sera Sal.
 
 
woodenship
woodenship il 31/10/19 alle 15:01 via WEB
Te ne sono immensamente grato, ragazzo mio: la tua testimonianza mi è stata di grande sollievo, ma di pessimo esito legale: all'ergastolo mi facesti finire. Vero è che qua, tra tanti mariuoli, si conosce davvero l'animo umano e tutte le declinazioni delle nefandezze di cui è capace l'essere umano; però è anche vero che la pace trovai. Dal momento che pagando il fio del peccato, finalmente in pace con me stesso mi sentii. Di ciò non posso che esserti infinitamente grato... A parte gli scherzi, citare Kafka mi fa sempre tremare le vene dei polsi: troppo grande l'autore e personaggio. Per quanto riguarda lo svuotamento di sincerità della confessione, non posso che dirmi d'accordo. Se non osservare, come scritto da qualcuno di cui non ricordo il nome: il poeta è un fingitore, prende dalla realtà per restituirla aumentata. Almeno, se non ricordo male, mi pare che così dicesse. In poche parole: è vero che le confessioni sono bugie. Però è anche vero che, le confessioni di un poeta sono qualcosa di così aleatorio da riuscire a non essere bugie. Dal momento che rispecchiano la propria bugia in quella del lettore, facendone una verità dettata dalla sincerità di un'emozione.......Grazie di cuore ancora anche per la citazione di Kafka con un abbraccio e l'augurio per uno splendido pomeriggio.
 
mariateresa.savino
mariateresa.savino il 30/10/19 alle 12:48 via WEB
Ciascuno di noi avrebbe qualcosa di inconfessabile da confessare:siamo umani e fragili, siamo umani e imperfetti, anche se ci sforziamo di rispettare morale ed etica di comportamento. Inoltre, la vita, a volte, ci fissa appuntamenti, che non vorremmo,con tanti momenti sgradevoli e situazioni mai da vivere: il famoso "trovarsi,nel momento sbagliato,nel posto sbagliato" e restare impelagati in avventure-sventure lontane da ogni nostra previsione. Siamo, in fondo, e sentiamo, di non averne colpa, ma di essere costretti a non poter rispondere alle eventuali accuse. Anche un gatto che ci attraversa la strada può fare di noi un colpevole senza difesa. Hai sentito il bisogno di confidarti...ma per rasserenarti,ascolta la verità della tua coscienza, che è la prima ad accusare o ad assolvere. Buona giornata, Wood. Ciao.
 
 
woodenship
woodenship il 31/10/19 alle 15:20 via WEB
Una disanima, la tua, nella quale non posso che ritrovarmici, mia cara mariateresa:il nostro vivere è spesso un districarci tra sensi di colpa grandi o piccoli, originati da pure coincidenze che arrivano a determinare caratteri e coscienze, col passare del tempo...Grazie di cuore, mia gentilissima fanciulla, con un abbraccio di caldo sole e l'augurio per un pomeriggio dei migliori.....
 
   
mariateresa.savino
mariateresa.savino il 02/11/19 alle 11:07 via WEB
Oh, mi gratifichi e confondi, appellandomi fanciulla: una chimera, ahimé troppo lontana.Naturalmente, la mia è una ironia giocosa.Grazie, Wood.Sorriso...
 
     
woodenship
woodenship il 03/11/19 alle 00:35 via WEB
Come ebbe a dire qualcuno: l'importante è lo spirito. Quello spirito che ci vuole eternamente fanciulli, sfuggenti alla decadenza del corpo ed alla banalità del tempo.......Grazie di cuore anche per il sorriso che ricambio con grande afflato amicale.......
 
lacey_munro
lacey_munro il 31/10/19 alle 12:09 via WEB
Dantesca. Assolutamente...
 
 
woodenship
woodenship il 01/11/19 alle 02:15 via WEB
all'inferno i rimorsi
 
Nuvola_vola
Nuvola_vola il 31/10/19 alle 14:59 via WEB
Bisogna avere tutto anche di più. Divino il tuo scritto... Un abbraccio
 
 
woodenship
woodenship il 01/11/19 alle 02:17 via WEB
Grazie di cuore anche per l'abbraccio, mia deliziosa nuvola di zucchero filato. A te una carezza calda di sole e l'augurio per una notte di sogni felici...............ps: spero che sia tutto bene dalle tue parti........
 
bluaquilegia
bluaquilegia il 01/11/19 alle 09:57 via WEB
possiamo fare solo questo, egregio poeta, osservare attentamente antinomie e contraddizioni, inscindibili dall’impasto dell’esistenza https://youtu.be/6qwFVq9DvMk e poi distrarci, per solo istinto
 
 
woodenship
woodenship il 01/11/19 alle 18:26 via WEB
Sorella crudele la vita, come tu ben dici che di poesia hai traboccante il cuore:"osservare attentamente antinomie e contraddizioni, inscindibili dall’impasto dell’esistenza"Solo per sopravvivere, potendo testimoniare tutto ciò anche per chi non ha occhi od orecchie...Grazie di cuore https://youtu.be/P3S2brPXjEM
 
Nuvola_vola
Nuvola_vola il 02/11/19 alle 21:31 via WEB
A volte ( valutando ) meglio non fare confessioni a persone sbagliate... scritto vibrante ... un abbraccio di nespola
 
 
woodenship
woodenship il 03/11/19 alle 00:45 via WEB
Le confessioni, mia dolce fanciulla, sono sempre sbagliate, perchè presuppongono un pentimento. Altrimenti sono false. Ma, questa mia non è falsa, dal momento che mi serve da espediente letterario, per affrontare un argomento altrimeti di difficile approccio. Ovvero quello delle coincidenze che, nella vita possono farci diventare ciò che non avremmo mai potuto immaginare di diventare. Per il resto sono pienamente d'accordo con te: bisogna aprire il proprio cuore solo alle persone che sono in grado di apprezzare la nostra apertura. Altrimenti è solo masochismo...Grazie di cuore mia splendida nuvola di raso, ti abbraccio all'orizzonte mattutina portatrice di gioia........
 
ninograg1
ninograg1 il 02/11/19 alle 21:42 via WEB
rapporto, intimità, conoscenza, fiducia.. tutte cose che dipendono da una cosa chiamata intesa: se non c'è tutto il resto sono parole, aria fritta..
 
 
woodenship
woodenship il 03/11/19 alle 00:49 via WEB
...e dire che vado matto per il fritto, anche il profumo di fritto non mi dispiace: leggasi aria fritta. A parte gli scherzi: è chiaro che il tutto si regge sull'intesa, sulla complicità tra chi confessa e chi riceve la confessione........
 
   
ninograg1
ninograg1 il 04/11/19 alle 22:00 via WEB
chi confessa e chi riceve la confessione........ aggiungerei che a cosa è reciproca sennò non funziona
 
     
woodenship
woodenship il 05/11/19 alle 00:53 via WEB
...idem come sopra...
 
misteropagano
misteropagano il 03/11/19 alle 02:24 via WEB
capita..
 
 
woodenship
woodenship il 03/11/19 alle 02:45 via WEB
...ma quando "capita", come in questo caso, è un piacere averti ancora su questa pagina.....Un abbraccio più che mai.......
 
giampi1966
giampi1966 il 03/11/19 alle 15:47 via WEB
La vita ci punisce già pesantemente, il conformismo non fa altro che aumentare i nostri sensi di colpa e la conseguente condanna sociale. Questa oppressione può essere espressa solo dalla poesia. La tua. Buona domenica caro amico
 
 
woodenship
woodenship il 05/11/19 alle 01:15 via WEB
A te una notte ricca di bei sogni, mio caro giampi e grazie di cuore d'esserci, oltre che per le considerazioni molto condivisibili....un abbraccio sempre.....
 
ElettrikaPsike
ElettrikaPsike il 10/11/19 alle 01:57 via WEB
Ho letto “la tua confessione di reato” di altissimo valore stilistico, di una bellezza fragile e zelantemente tratteggiata, sono un’etica di estetica questi versi…Ed un modello di estetica la tua perfetta sintesi etica delle prime affermazioni. Una delle tue più vissute ed esposte rappresentazioni, questa, wood, perché, si, capita, a tempo, di coincidere punto a punto diventandoci l'uno sull'altro grumo inscindibile e di logica privo. Ma leggo anche frasi che non comprendo – nel senso che non conosco e non condivido – fra i commenti. Intanto quello che non conosco: non conosco la lapidaria certezza (conosco l’ansia compulsiva di volerci disperatamente credere) di chi è convinto di sapere cosa gli appartiene e cosa potrà o non potrà fare. E poi quello che non condivido: la questione del perdonare. Sono tantissime, la quasi totalità delle persone - in ogni ambiente e contesto, ma soprattutto nella nostra luccicante società, benestante, moderna e tanto evoluta quanto indottrinata e convinta - a parlare sempre di etica, rispetto, politicamente corretto, di rettitudine e soprattutto di cosa sia il perdono e di cosa sia possibile perdonare, cosa invece non lo sia…La mia domanda è solo una, chi siamo noi, di grazia, per pensare di poter accordare o meno il perdono a qualcuno, indipendentemente dalla colpa e dal reato, già pienamente amministrati dalla legge? E la mia risposta è una domanda…Sicuri sicuri per davvero, poi, che esista qualcosa che vada perdonata a qualcuno…?
 
 
woodenship
woodenship il 10/11/19 alle 03:33 via WEB
L'hai detto tu, mia dolcissima fanciulla:"... chi siamo noi?" Molti non se lo chiedono, altri rimuovono, altri ancora si costruiscono storie mitologiche o si schermano con la fede. Ma, la verità pura e semplice, è che non sappiamo chi siamo. Ed è per questo banale motivo che ci arroghiamo il diritto di giudicare e di stabilire se c'è qualcuno da perdonare o meno. Se un tempo la vox populi era un passaparola che finiva per ruggire condanne o assoluzioni, adesso ad esser vox populi è il fitto chiacchiericcio in rete. Una rete in cui si stilano sentenze con relative condanne o assoluzioni. E addirittura con tanto di esecuzioni. E la fantasia della malvagità sembra non avere fondo. Comprendo la tua domanda perchè è la mia. Come te cerco di comprendere. Ma so che il processo di comprensione richiede più che una vita, così mi attrezzo ad ascoltare, ad immergermi nella vita, nella scommessa che non abbia a travolgermi, bensì a darmi la possibilità di crescere come uomo, innanzitutto e nonostante tutto...Grazie di cuore più che mai che ti stringo forte forte, augurandoti una notte di sogni felici.....
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

Video lettura della poesia"Dimmi"

da parte di Klara Rubino,

poetessa

https://youtu.be/l2BZnGiKHk0

 

SO FAR

I'm so far

too far

i'm going more far

like a comet

living the solar sistem

 

 

LADY DAY

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ElettrikaPsikeOgniGiornoRingraziovirgola_dfwoodenshipQuartoProvvisoriosimona_77rmcindylastreganeopensionataseveral1laligne_rougeamici.futuroierigianor1diego2020200cassetta2
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 195
 

Insieme possiamo tutto...Possiamo creare una grandissima rete di blog capaci di pubblicare all'unisono lo stesso post-report abuse, in modo da creare un "muro" di messaggi in grado di raggiungere e sensibilizzare il maggiore numero di persone possibile.

La Virtual Global Taskforce (VGT POLIZIA DELLE COMUNICAZIONI) è composta dalle forze di polizia di tutto il mondo che collaborano tra loro per sconfiggere l'abuso di minori online. Il pulsante "Segnala un abuso" è un meccanismo efficace. Cliccate sul tasto in basso se siete a conoscenza di pericolo per un minore.

Il predatore crea situazioni allo scopo di  formare un rapporto di fiducia in linea con il bambino, con l'intento di facilitare in seguito il contatto sessuale. Questo può avvenire in chat, instant messaging, siti di social networking ed e-mail. Aiutaci e rendere internet più sicura...Aiutaci a fermare la pedofilia. PS: Sono felice dei vostri commenti, ma ai commenti preferirei la condivisione di questo post nei vostri spazi.

Per favore, copia e incolla questo post ed inseriscilo in un tuo box. Grazie di cuore._A®

 

 

GRAZIE DI CUORE DIVINA MISTY

http://digilander.libero.it/misteropagano/woodygold0.gif

 

V2