Creato da ro.sheen il 10/10/2011

rosheen

nel vento dell'anima

 

« Lettura Poeticatra le pieghe del cambiamento »

Buona notte

Post n°24 pubblicato il 10 Agosto 2013 da ro.sheen

 


Ti sfiori pelle di bosco

 

a vestire il tuo passo nascosto

 

e polvere di pollini al vento

 

ad accarezzare il tuo volto

 

Sia cornice al tuo buio

 

il mio rame a spirale

 

non seta per le tue dita

 

i miei capelli arruffati

 

ma corde di resa

 

al silenzio che da pace

 

... restami impigliata come edera a riposare ...

 

ch'io possa esserti coperta di quiete

 

ch'io possa accompagnare il tuo respiro

 

Fermarti le labbra bagnate

 

a scoprire da dove arriva il vento

 

e oscurarti pupille di voli tra i colori

 

 ... disegnarne forme di essenze senza tempi...

 

Ti sia dolcezza la lenta pioggia di brina

 

che dagl'occhi porta l'anima mia che t'ama

 

Ti raggiunga la lentezza della mia carezza

 

a percorrere il tuo incedere di bimba

 

Buona notte mio respiro

 

guardandoti di radica sia dolce il tuo riposo

 

bruciandomi per scaldarti il cuore

 

e profumo di resina antica

 

inebri il tuo respiro

 

portandoti in sogni senza tempo

 

unguenti rampicanti ad inghiottire paure

rosheen

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/rosheen/trackback.php?msg=12274373

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Lady_Juliette
Lady_Juliette il 10/08/13 alle 11:54 via WEB
che meraviglia tesoro mio, una buonanotte che accarezza respiri e sogni...
 
vesado
vesado il 10/08/13 alle 12:50 via WEB
Nell'incanto dell'Amore, dove radici profonde superano i confini invisibili di un legame che non ha tempo, cadenzato da respiri che profumano nel battito del proprio cuore.
Felice giornta rosheen.
Ve_sado
 
mariopalmieri.mp
mariopalmieri.mp il 11/08/13 alle 00:02 via WEB
Una ninnananna,un canto di madre alla propria gemma nata e schiusa dal ramo suo più giovane...un canto scritto sul filo trepido della terra e dei suoi incanti...perchè il dire poetico è fatto della stessa sostanza di cui son fatti gli alberi,i boschi,le acque,la pioggia...e quel legame che unisce in tenerezza e tremore il destino di madre a quello di figlia è lo stesso che unisce le infinite creature del mondo alla Vita che le ha generate!Potessimo interpretare,comprendere le infinite lingue degli esseri del Mondo forse ascolteremmo dalla voce di una di quelle madri per la propria creatura la stessa ninnananna che Ro.sheen ha cantato per la sua gemma nata dal suo più giovane ramo!!! Bacio grandissimo...con nostalgia ricordando la prima lettura di questa poesia alla libreria Do Rode a Vicenza^__^ Tuo sempre Mario
 
woodenship
woodenship il 28/08/13 alle 21:51 via WEB
Eccomi qua,era da molto che mi ripromettevo di giungere qua,in quest'angolo di bosco,dove i raggi di sole giungono come vavi,fili spessi di luce o riverberi di pozze limpide,sul velluto dei fondali di muschi e licheni che tappezzano la roccia porosa dei sogni. E' in questo angolo di poesia che le piante dei pensieri aggrovigliano le loro radici in versi dolci e gentili e che affondano nella terra nera del bosco soffice.Tutto di te si fa bosco,persino la tua parola assume la tensione di liane che più ancora sono trecce di capelli d'alberi.Ogni suono,ogni respiro,pure il gorgoglio della polla sotto l'incavo di pietra,è musica,è melodia del sè,del proprio mondo fatato del pensiero silvestre di un'anima legata ad una pianta secolare nella macchia più fitta.E lì sogna,vive fatata versi che son cespugli di ribes ancor più densi del sapore dei ricordi:poesia schiava di una memoria,promette libertà futura,con l'addensarsi della notte.Intanto regala carezze,respiri e profumi di resina:poesia ch'è bosco ch'è anzitutto interiorità,un moto d'amore proprio,rivolto ad un mondo in cui lei è dea e vestale........... I miei complimenti ed un saluto ad una indimenticata creatura dei boschi............W..........
 
gioh87
gioh87 il 07/09/13 alle 08:46 via WEB
Che emozione!! *.*
 
alfazulu31
alfazulu31 il 17/09/13 alle 22:55 via WEB
Pochi luoghi mi danno serenità come il tuo sei incanto, poesia d'amore tu stessa, qualunque cosa tu pensi e trasformi in segni che incidono il tempo. Ti abbraccio mia cara Ro...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

HACHIKO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COPYRIGHT

Poesie by rosheen is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at
rosheen

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ULTIMI COMMENTI

 

 

 

 

 

 

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 20
 

 

 

 

 

 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

woodenshipcassetta2m0n0liteILARY.85Corpo_Di_RosaVaNigLiA_Muaaaasimona_77rmgiuseppe.teobaldelliMAGNETHIKAprefazione09LAPRIMALUNANERAtempestadamore_1967ParStranomassimiliano650Ainwenn